Xiaomi al terzo posto al mondo per smartphone venduti, supera Huawei per la prima volta

Gli ultimi dati dell’autorevole agenzia di ricerche di mercato Strategy Analytics mostrano che lo scoppio della nuova epidemia di corona ha avuto un grave impatto sull’industria globale degli smartphone. Nel febbraio del 2020, le spedizioni totali sono state solo 62 milioni di unità, un calo del 38% su base annua e un calo del 39% su base mensile.

Xiaomi al terzo posto al mondo per smartphone venduti, supera Huawei per la prima volta

Xiaomi mondo

Il mercato in Cina è stato quindi particolarmente colpito. Si stima che a febbraio siano stati venduti solo 6 milioni di smartphone su territorio cinese, pari a meno del 10% del totale mondiale, uan diminuzione del 26% rispetto all’anno scorso.

In ogni caso, la classifica generale vede Samsung che ha venduto 18,2 milioni di unità nel mese di febbraio, in calo del 13% su base annua, ma che comunque assicura al brand il primo posto. Questo probabilmente perché la produzione di smartphone Samsung si è gradualmente spostata dalla Cina ad altre regioni come il Vietnam, che ha quindi mitigato l’impatto dell’epidemia.

A seguire abbiamo Apple che ha mantiene la seconda posizione con 10,2 milioni di unità, con un calo su base annua del 27%. Qui il virus ha avuto un forte impatto sulla produzione e spedizione di iPhone, che quindi ne ha diminuito la disponibilità. Si prevede che la situazione migliori entro la fine di marzo, ma è improbabile che venga riportata ai livelli normali.

Xiaomi mondo huawei

Sorprendentemente invece, anche se le spedizioni sono diminuite del 32% su base annua (solo 6 milioni di unità), Xiaomi è riuscita a salire al terzo posto al mondo. Strategy Anaylytics ritiene che questo sia principalmente dovuto alle vendite online di smartphone Xiaomi, sopratutto nel mercato al di fuori della Cina, quindi Italia, Europa, India etc..

Come anticipato nel titolo, Huawei è scivolata sotto Xiaomi, con un calo del 69% su base annua e 5,5 milioni di unità vendute. In questo caso l’alto numero di smartphone 4G e non 5G potrebbe aver contribuito a diminuire le vendite.

Dopo Huawei, abbiamo OPPO e Vivo che continuano a posizionarsi al quinto e sesto posto, con spedizioni rispettivamente di 4 milioni e 3,6 milioni di unità.

Le spedizioni totali delle prime sei società a febbraio sono state solo 47,5 milioni, un calo del 36% rispetto al mese precedente e un calo del 52% rispetto a ottobre dello scorso anno. Mentre Lenovo-Motorola, Transsion, LG e Realme si sono posizionate rispettivamente dal sesto al decimo posto e le spedizioni sono scese del 23-29% nel mese di febbraio.

In conclusione, Xiaomi è riuscita a superare Huawei nelle vendite per la prima volta nella storia, ma forse non c’è molto da gioire vista l’attuale situazione economica in Cina e nel resto del mondo. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!

Fonte

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia, video maker e gamer. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi! Available on Twitter.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo