Redmi Note 9 Pro e Pro Max: messi a nudo nel primo teardown ufficiale

Abbiamo assistito pochi giorni fa all’uscita ufficiale (online) del nuovo top di gamma di casa Redmi ovvero il Redmi Note 9 Pro, accompagnato dal fratello maggiore Pro Max (tutti i dettagli e le differenze tra i due in questo articolo). La qualità di questi due smartphones è indubbia: processore di nuova generazione, batteria enorme, comparto fotografico da invidia, lettore di impronte al lato, tecnologia di raffreddamento nuova di pacca…insomma, un signor telefono. Ma come sarà dentro? Ai più fanatici della tecnologia, Manu Kumar Jain fa un regalo: il primo teardown ufficiale fatto da lui di questo dispositivo.

Il global VP di Xiaomi ci mostra il Redmi Note 9 Pro senza veli: nessun segreto per il nuovo top di gamma

Prima di continuare, vi ricordiamo che secondo le ultime indiscrezioni uno dei due modelli potrebbe arrivare da noi con un altro nome. Di seguito il video dell’MD di Xiaomi India.

Tanto per iniziare il pezzo da novanta del brand ci fa un recap delle caratteristiche generali dello smartphone che però noi faremo man mano. La prima cosa che ci fa vedere è il lato B del nuovo nato in casa Redmi Note: in particolar modo ci evidenzia (a sinistra) l’enorme batteria da 5.020 mAh e gli speaker (a destra) posizionati più in basso. E’ importante ricordare che Redmi Note 9 Pro ha la batteria più grande e capiente mai montata da un dispositivo della gamma Redmi Note: subito dopo di lui abbiamo quella del Redmi Note 8 Pro. Perché lo nominiamo? Perché nonostante la differenza in termini ci capienza, i due dispositivi hanno lo stesso spessore: 8.8 mm. Per quanto riguarda poi la tecnologia di ricarica, il Pro può essere ricaricato con una potenza di 18W.

In seconda battuta Manu ci fa vedere la parte dedicata al raffreddamento del device. Questa è formata da una specie di foglio che assorme e dissipa il calore della batteria in modo da non far alzare le temperature nemmeno quando il Redmi è sotto un grosso sforzo. Non a caso il processore montato su questo smartphone è un processore da gaming, che supporta determinati carichi. Sotto a questo c’è la pasta termoconduttiva e il pannellino di rame che aiuta la dissipazione del calore.

La terza cosa che Manu ci fa vedere è il punto forte del nuovo Redmi: il comparto fotografico. Nel modulo quadrato, come sappiamo, troviamo ben 4 sensori da 48 (principale) + 8 (ultra wide-angle fino a 119°) + 5 (macro, da 2 a 10 cm) + 2 (sensore di profondità) megapixel. La prima cosa che notiamo vedendo i quattro sensori è la grandezza di quello principale: questo ci fa capire il perché è necessario un semaforo sempre più ampio sul retro dei dispositivi mobili. Ricordiamo che il Redmi Note 9 Pro, così come il Pro Max, ha la capacità di catturare fotografie in formato RAW (così come l‘Oppo Find X2 Pro e Xiaomi Mi 10). Una cosa che lui vuole sottolineare è che l’intero modulo quadrato, che noi chiamiamo “toppa” è ricoperto da Corning Gorilla Glass 5 per una protezione massima.

teardown redmi note 9 pro da parte di manu kumar jain

Modulo quadrato della fotocamera di Redmi Note 9 Pro

Immediatamente sotto le fotocamere troviamo la scheda madre: qui è alloggiata la CPU, la memoria, la selfie camera da 16 megapixel (Pro) e 32 megapixel (Pro Max) e il sensore IR. Per quanto riguarda il processore abbiamo un Qualcomm Snapdragon 720G con processo costruttivo a 8 nm, che si traduce con ottime prestazioni oltre a un’eccellente autonomia; rispetto la memoria abbiamo le versioni 6 GB RAM 62/128 GB ROM e 8 GB 128 GB ROM che utilizzano RAM di tipo LPDDR4X e ROM di tipo UFS 2.1.

teardown redmi note 9 pro da parte di manu kumar jain

Processore Qualcomm Snapdragon 720G

A seguire troviamo il nuovissimo motore di vibrazione lineare asse-Z che si muove in maniera perpendicolare rispetto al display, fornendo un feedback aptico presente solo sui dispositivi top di gamma. Per la parte frontale abbiamo, come noto, un foro centrale dove è alloggiata la fotocamera singola e così come le fotocamere posteriori anche il display è ricoperto da Corning Gorilla Glass 5.

Fonte

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Appassionato della tecnologia in particolare di smartphones e PC. Faccio il mio lavoro con passione e rispetto il lavoro degli altri.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo