T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

Vuoi schermi migliori? Xiaomi dice di avere la soluzione. Il futuro è OLED

Dopo aver annunciato il rinnovo del contratto di Xiaomi per il sensore di prossimità con Elliptic Labs, è ora il momento di annunciare una nuova partnership con un’altra azienda leader. Parliamo di schermi OLED grazie alla collaborazione con Lumilan, pioniere nella ricerca. Questa collaborazione apre la strada a miglioramenti significativi nella qualità visiva e nelle prestazioni dei dispositivi di nuova generazione.

Partnership Xiaomi-Lumilan per il futuro degli schermi OLED

La joint venture tra le due aziende ha dato vita allo “Xiaomi-Lumilan OLED Key Materials and Devices Joint Laboratory“, localizzato nel cuore industriale di Ningbo, in Cina. Questa iniziativa segna l’inizio di una ricerca congiunta volta a superare le sfide tecniche che oggi limitano la diffusione e l’efficienza degli schermi OLED, tra cui la gestione dell’energia, la durata e il rischio di burn-in, ovvero di immagini impresse permanentemente sullo schermo dopo lunghe esposizioni.

parnership xiaomi lumilan per schermi oled

Leggi anche: Il futuro dei display OLED flessibili è la stampa 3D | Video

L’obiettivo di Xiaomi è chiaro: investire nelle tecnologie fondamentali per assicurarsi un posto da leader nel panorama globale delle innovazioni tecnologiche. Il laboratorio congiunto si focalizzerà sul miglioramento dei materiali e dei dispositivi OLED, puntando a ottimizzare ogni aspetto della produzione e del funzionamento degli schermi. Si tratta di una mossa strategica per Xiaomi, che punta a rendere i suoi dispositivi ancora più competitivi, migliorando l’esperienza visiva offerta dai propri smartphone, tablet e notebook di fascia media e alta.

La scelta di collaborare con Lumilan non è casuale. Specializzata nella ricerca e sviluppo di pannelli OLED, l’azienda cinese porta al tavolo una profonda expertise tecnica, essenziale per affrontare e risolvere le problematiche attuali degli schermi OLED.

La direzione intrapresa da Xiaomi e Lumilan suggerisce un futuro luminoso per la tecnologia degli schermi OLED. Questi, ricordiamo, offrono vantaggi notevoli, come colori più vividi, neri più profondi e un contrasto superiore rispetto agli schermi LCD tradizionali. E con l’adozione crescente degli OLED in dispositivi di ogni fascia di prezzo, la ricerca e lo sviluppo mirato possono solo accelerare questa tendenza, rendendo la tecnologia OLED ancora più accessibile e performante.

Gianluca Cobucci
Gianluca Cobucci

Appassionato di codice, lingue e linguaggi, interfacce uomo-macchina. Tutto ciò che è evoluzione tecnologia è di mio interesse. Cerco di divulgare la mia passione con la massima chiarezza, affidandomi a fonti certe e non "al primo che passa".

Sottoscrivi
Notificami
guest

1 Comment
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Kyotrix
Kyotrix
1 mese fa

Io vorrei schermi grandi, 7″ o più.
Il 95% dei telefoni sono 6.5-6.7″
Escono 300 modelli di telefono ogni anno, tutti uguali, non esiste più la scelta della dimensione come era fino a 10 anni fa, n’è per chi lo vuole piccolo 5″, n’è per chi lo vuole grande per facilitarne la multimedialità, 7-7.5″

XiaomiToday.it
Logo