Xiaomi Mi 7 – Prime indiscrezioni rivelano form factor e sensore impronte sotto lo schermo

La seconda metà del 2017 ci sta regalando grandi novità in termini di nuovi terminali. I principali produttori del mondo di telefonia mobile hanno già provveduto, o comunque sono prossimi, anche in vista del Natale, a rilasciare i loro smartphone di punta. Parliamo principalmente del Samsung Note 8, lanciato inizialmente sul mercato statunitense, Xiaomi Mi Mix 2, Apple iPhone 8 e iPhone X, e tra non molto anche Oppo farà la sua mossa con l’R11S. Tornando a Xiaomi, sembra che il ruolo di flagship del 2017 ricoperto dallo spettacolare Mi Mix 2 sia destinato ad avere vita breve. Il nuovo erede della serie Mi comincia a far parlare di se con insistenza: ecco dunque i nuovi rumors sullo Xiaomi Mi 7.

Xiaomi Mi8 Lite Global
Xiaomi Mi8 Lite Global

GRATIS Spedizione 8/10gg - Cover e Pellicola omaggio - Garanzia Italia 🇮🇹

224.99€ 249.99€
image
Usa il coupon: XTGS5

Effettuiamo la nostra analisi attraverso gli ultimissimi render diffusi su internet. Le immagini che ci accingiamo a presentarvi non sono di certo le prime apparse in rete e relative al nuovo gioiello Xiaomi, tuttavia questa volta si nota un maggior dettaglio ed attenzione ai particolari.

Lo smartphone Xiaomi Mi 7 presenterà un aggiornamento della back cover in termini di design, oltre che riportare lo storico logo MI stampigliato e ben in vista (cover permettendo). La buona notizia, da prendere comunque con le pinze, è che viene nuovamente confermata l’assenza del tasto Home fisico. Per tale ragione abbiamo motivo di pensare che possa il Mi 7 utilizzare una tecnologia a ultrasuoni per il rilevamento dell’impronta digitale, con sensore posizionato sotto lo schermo. Dando uno sguardo più ampio al design anteriore, ci dovrebbe essere un allineamento alla moda dello full-screen in stile Samsung Galaxy S8 con il suo “Infinity Display”.

A livello cromatico, la fonte riporta che il Mi 7 arriverà in quattro colori: nero, bianco, argento e blu, mentre per quanto riguarda il materiale della scocca dovremmo avere, come già avvenuto per il Mi Mix 2, una doppia versione: la “standard” in vetro e la “premium” in ceramica. Sempre secondo la fonte, dovremo aspettarci un rapporto screen-to-body ancora più elevato rispetto al Mi Mix 2, il che garantirebbe un effetto davvero sorprendente. Questo grazie alla ulteriore ottimizzazione delle cornici laterali e dello spessore in basso.

In termini di configurazione, sembra sempre più probabile l’adozione  della nuovissima piattaforma di elaborazione Qualcomm Snapdragon 845, coadiuvata da 6GB di memoria RAM al lancio, alla quale si affiancherà una versione con 8GB che vedremo sul mercato in un secondo momento (e probabilmente associato alla back cover in ceramica). Caratteristiche quindi che, se confermate, saranno da vero top di gamma assoluto.
Infine, vengono ulteriormente rafforzate alcune voci meno recenti, secondo cui il Mi 7 utilizzerà uno schermo OLED da 5,7 pollici a 18:9, con risoluzione a 2K.

Anche la tenuta IP68 dovrebbe entrare a far parte del bagaglio tecnico dello smartphone.

Secondo le informazioni più recenti rilasciate dalla WPC (Wireless Charging Alliance), Xiaomi sarebbe antrata a far parte far parte del consorzio di cui sopra.
Ciò significa che il Mi 7 potrebbe già integrare una funzione di ricarica senza fili.

Veniamo ora alla data presunta di presentazione. Il rilascio del Mi 7 sarà con tutta probabilità all’inizio del 2018.
La fase di test dello Xiaomi Mi 7 inizierà ufficialmente nel corso di Novembre di quest’anno, per terminare poi a Febbraio 2018, quando ormai lo smartphone dovrebbe essere pronto per la produzione in serie. Una fase di verifica dunque piuttosto lunga ed intensa, viste le numerose novità che potrebbero caratterizzare il nuovo flagship, anche se resta più di qualche dubbio sulla effettiva possibilità di vedere il sensore dell’impronta digitale nascosto sotto lo schermo.

Concludiamo con un’indiscrezione su quello che potrebbe essere il costo del Mi 7. Pur essendo molto prematuro parlare di prezzi, sembra, ed è speranza comune, che Lei Jun, CEO di Xiaomi, manterrà la politica che conferisce ai suoi prodotti l’elevatissimo rapporto qualità-prezzo di cui la casa di Pechino è famosa. Secondo tale ipotesi, tutta la tecnologia del Mi 7 potrebbe essere disponibile in Cina a 2999 yuan (circa 389€).

Restate sintonizzati sul nostro canale ufficiale Telegram e sul nostro gruppo Facebook per non perdere nessuna novità!

[fonte]

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Tags:

Da sempre appassionato di dispositivi "d'avanguardia", ho vissuto tutta l'evoluzione tecnologica degli ultimi 25 anni, con particolare attenzione al mondo smartphone. Considero Xiaomi ed il suo ecosistema la più grande novità degli ultimi tempi. E siamo ancora all'inizio... Scrivimi: [email protected]

2
Commenta

avatar
1 Argomenti
1 Risposte agli argomenti
0 Followers
 
Commento con più reazioni
Il commento più attivo
2 Commento dell'autore
Roberto Boverealist Commenti recenti dell'autore
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
realist
Ospite
realist

Ottimo. Così giusto per sfizio, perché altre ragioni non ce ne sono di certo, passerò dal mi5pro al mi7.

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Compare