Xiaomi e BYD costruiscono la loro prima auto elettrica? Facciamo chiarezza

Va bene che Xiaomi è un brand con le mani in pasta ovunque, ma forse è troppo presto per un’auto elettrica. Ha prodotto un modellino di Suzuki Gimny, ma lì si è fermata. E invece le fake news continuano a correre tanto che sia BYD che il colosso stesso si sono dovute esprimere a tal riguardo. Ma andiamo per gradi. La faccenda ovviamente ha luogo in Cina, dove diversi utenti hanno segnalato l’imminente uscita di un’auto elettrica chiamata Qingyue S1 ad un prezzo tutt’altro che economico. Ma è vera questa voce? Chiaramente no.

Nessuna automobile elettrica per Xiaomi e BYD: un tentativo stroncato sin da subito di lanciare notizie false

Come abbiamo segnalato pochi giorni fa, Xiaomi e BYD hanno si iniziato a collaborare in maniera più stretta ma non per la produzione di un’automobile. La partnership infatti riguardava un interessante progetto che porterebbe gli smartphones del brand a costare molto di meno. Questo poiché il colosso si autoprodurrebbe (grazie alle conoscenze di BYS) i materiali per la costruzione. Evidentemente qualche utente ha voluto prendere la palla al balzo e lanciare una notizia del tutto fuorviante.

Xiaomi e BYD costruiscono la loro prima auto elettrica? Facciamo chiarezza

Quella che vediamo nella foto in alto sarebbe la macchina sportiva, elettrica e decappottabile chiamata Qingyue S1 che BYD e Xiaomi avrebbero dovuto lanciare. Secondo quanto riferito però, né l’una né l’altra azienda erano a conoscenza di questo imminente lancio. Entrambe le parti si sono affrettate a smentire la notizia in quanto diversi utenti erano già pronti ad acquistarla. In effetti, in base a quanto riferito dai media cinesi, l’automobile era stata messa in prevendita ad una cifra di  84999 yuan, circa 11.000 € al cambio attuale. Il falsario si era anche impegnato ad abbozzare una scheda tecnica: la vettura avrebbe utilizzato un motore trifase a induzione con una velocità massima di 210 km/h orari e una trazione posteriore con una potenza di 310 kilowatt. Inoltre sarebbe stato inserito un complesso sistema di raffreddamento a liquido.

Xiaomi e BYD costruiscono la loro prima auto elettrica? Facciamo chiarezza

Xu Jieyun, vicedirettore dell’ufficio generale del gruppo Xiaomi, ha dichiarato oggi su Weibo che la notizia è del tutto falsa: non esiste (e non esisterà a breve) un’auto elettrica marcata Xiaomi. Ricordiamo invece che le due aziende hanno collaborato per un sistema di apertura di auto (solo BYD) tramite smartphone.

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Appassionato della tecnologia in particolare di smartphones e PC. Faccio il mio lavoro con passione e rispetto il lavoro degli altri.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo
Shopping cart