T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

SoundPeats Air 3 Deluxe HS – Le migliori TWS semi in ear, economiche, certificate Hi Res e con codec LDAC

Dopo il modello Life torniamo a parlare di SoundPeats che ha da poco lanciato sul mercato le superbe Air 3 Deluxe HS. Per chi non la conoscesse, SoundPeats è un’azienda cinese che produce prodotti audio molto economici, che col tempo si è ritagliata una discreta fetta di affezionati, per via dell’ottimo rapporto qualità prezzo a cui si affianca una distribuzione capillare grazie all’e-commerce Amazon.

Io sono uno degli estimatori di questo brand, avendo provato molteplici prodotti, tutti molto validi e con questa recensione di oggi, voglio togliere i pregiudizi verso il marchio, a tutti coloro che pensano che per avere una resa professionale in termini di riproduzione audio e chiamate, occorra per forza spendere centinaia di euro.

In offerta su Amazon

Ultimo aggiornamento il 25 Giugno 2024 3:45

Partiamo dal consueto unboxing che nel caso delle SoundPeats Air 3 Deluxe HS prevede una confezione standard, seppur leggermente migliorata rispetto le precedenti generazioni, dove all’interno troviamo un cavetto USB/USB-C per la ricarica, un manuale che include anche la lingua italiana ed una guida rapida relativa all’app compaion, disponibile sia per sistemi Android che iOS.

Sia auricolari che case sono realizzati in plastica, con una buona qualità costruttiva. Il cofanetto ha una lavorazione lucida, che purtroppo trattiene molto impronte e sporco in generale, mentre le cuffiette sono opache e leggermente ruvide, favorendo maggiormente il grip, cosa da non sottovalutare considerando le misure ridotte. Nel complesso risultano solide e di buona fattura e poi non manca neanche la resistenza ai liquidi, con certificazione IPX4.

Il case è sorprendentemente piccolo e sottile, ancor più compatto di quello degli AirPods o di altre cuffie TWS in circolazione, entrando in qualsiasi tasca (peso 36,3 grammi case, 4,06 grammi auricolari) anche quelle dei pantaloni più stretti, senza creare fastidi. E’ presente un singolo indicatore LED che mostra lo stato della batteria e dell’accoppiamento e poi c’è anche un piccolo pulsante di ripristino dell’accoppiamento sulla parte anteriore della custodia, appena sotto il LED. Gli auricolari sono di quelli con design semi in ear, quindi senza gommino, probabilmente un grande punto a loro favore, risultando comode da indossare anche prima di andare a dormire, anzi potreste addirittura addormentarvi con loro addosso e risvegliarvi senza avere le orecchie doloranti.

Non sono infatti molte le alternative in circolazione ad offrire questo tipo di design, anzi le SoundPeats Air 3 Deluxe HS sono le prime TWS semi in ear ad essere certificate Hi Res, con tanto di supporto al codec LDAC, (con un massimo di 24 bit/96 kHz e un bit rate fino a 990 kbps ) il quale aggiunge dettagli e sfumature al suono riprodotto dai driver da 14,2 mm di cui godono le cuffiette. Nonostante il form factor, l’isolamento acustico è piuttosto valido, ma proprio per tale non è presente la funzione ANC di cancellazione attiva del rumore, seppur questi auricolari risultino eccezionali per le chiamate.

A tal proposito le SoundPeats Air 3 Deluxe HS godono di 4 microfoni con tecnologia di cancellazione del rumore in chiamata con funzione ENC, andando a ridurre efficacemente l’80% del rumore esterno durante le chiamate. Il vostro interlocutore rimarrà piacevolmente sorpreso della qualità in conversazione. Il Bluetooth è in versione 5.2 e la connessione con lo smartphone è stata sempre immediata e stabile.

L’autonomia è nella media, garantendo un’ipotetica settimana di lavoro: parliamo infatti di circa 5 ore con una ricarica, più ulteriori tre ricariche fornite dal case, portando l’autonomia totale a circa 20 ore e mezzo, contando su una batteria del case di 300 mAh e per i singoli auricolari di 30 mAh. Sia gli auricolari che la custodia di ricarica impiegano circa 1,5 ore per caricarsi completamente. Aggiungo poi che abbiamo a disposizione anche la modalità gioco che abbatte la latenza a soli 60ms, rendendo queste cuffie ideali anche per il gaming e poi integrano anche il sensore per il rilevamento automatico d’indossabilità, agendo sul play/pausa automatica della traccia.

I controlli delle SoundPeats sono di tipo touch a cui si accompagna il già citato sistema di in-ear detection, ossia dai sensori di prossimità che mandano automaticamente in pausa la musica quando rimuoviamo gli auricolari dalle orecchie e riprendono la riproduzione quando li indossiamo di nuovo.

La qualità dei bassi è buona, in effetti, è probabilmente il miglior basso che ho sentito da questo tipo di auricolari semi-in-ear, considerando anche il loro costo economico. Ha una buona pienezza e impatto senza distorsioni. Le voci sono belle e chiare, quindi sono facili da sentire sopra i bassi e gli acuti. Sia le voci maschili che quelle femminili ricevono lo stesso trattamento senza che nessuna delle due sia favorita rispetto all’altra. Le note acute sono nitide e ariose senza essere taglienti. C’è una buona quantità di dettagli presenti nella musica. È uno dei migliori acuti che ho sentito da un auricolare TWS economico: è energico e ha una buona estensione.

I comandi touch non sono modificabili ma funzionano sorprendente bene e includono anche la gestione del volume. Li riassumiamo di seguito:

play pausaAutomaticamente: togliere un auricolare dall’orecchio,
Manuale: tocca due volte sul pannello di controllo touch
Volume –Toccare il pannello di controllo a sinistra 1 volta toccare
Volume+Tocca una volta il pannello di controllo touch sulla destra
Traccia precedenteTenere premuto il pannello a sfioramento sinistro per 1,5 secondi
Traccia successivaTenere premuto il pannello a sfioramento sulla destra per 1,5 secondi
Rispondere/terminare la chiamataTocca due volte il pannello a sfioramento
Rifiutare la chiamataPremere il pannello a sfioramento per 1,5 secondi
Switch tra 2 chiamatePremere il pannello a sfioramento per 2 secondi
Accoppiamento Bluetooth manualePremere il pulsante sulla custodia per 3 secondi
Attiva l’assistente vocalePremi 3 volte sul pannello a sfioramento destro
Entra/esci dalla modalità di giocoTocca 3 volte il pannello a sfioramento sull’auricolare sinistro.

Come anticipato, le SoundPeats Air 3 Deluxe HS godono di un’applicazione companion attraverso la quale possiamo ad esempio equalizzare il suono, scegliendo tra alcuni preset oppure regolando manualmente l’equalizzatore a 10 bande, andando ancor più ad enfatizzare la qualità espressa dal codec LDAC, una tecnologia tutt’altro che comune, che solitamente troviamo in auricolari di fascia elevata e che francamente sorprende vedere su un modello economico.

Tramite l’app possiamo anche attivare o disattivare l’in-ear detection, la Game Mode, i comandi touch, ma anche aggiornare il firmware, sintomo che SoundPeats è un’azienda che non tralascia nulla e che è sempre pronta a migliorare i propri prodotti.

CONCLUSIONI

Il prezzo di listino dichiarato è 57,99€, ma al momento in cui sto scrivendo questa recensione possiamo trovarle sullo store Amazon ad un prezzo di 46,39€, usufruendo del coupon sconto del 20% riscattabile direttamente dalla pagina d’acquisto. In pratica sono un vero best buy per chi non vuole auricolari con gommino.

Le SoundPeats Air 3 Deluxe HS sono state una piacevole sorpresa, o meglio per me una conferma. Comode, leggere, con sensore di Play/Pausa automatico, ottima qualità audio sia per musica che chiamate, codec LDAC e strepitosi microfoni, il tutto per meno di 50€. Non giriamoci attorno, dovete correre a comprarle, anzi potrebbero essere il regalo di Natale perfetto per chiunque, anche per voi stessi.

Emanuele Iafulla
Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo