T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

OxygenOS 14 ha una data di uscita: arriverà con un’ottimizzazione della RAM assurda

La RAM è spesso la chiave per un’esperienza utente fluida e reattiva. OnePlus, un marchio noto per la sua generosità in termini di hardware, sta per fare un altro passo avanti in questo settore. L’azienda ha annunciato che il 25 settembre sarà lanciata la nuova versione del suo sistema operativo, OxygenOS 14, basata su Android 14. Ma cosa rende questa release così attesa? La risposta è semplice: un’ottimizzazione della RAM che promette di essere rivoluzionaria.

Un focus sull’ottimizzazione della RAM: molto più di un semplice boost

Quando si parla di ottimizzazione della RAM, la prima cosa che viene in mente è la velocità. Tuttavia, OxygenOS 14 va ben oltre, introducendo una funzione chiamata “Dedicated RAM for games“. Questa funzione non solo velocizza l’apertura e il caricamento dei giochi, ma migliora anche l’efficienza della gestione della memoria. In pratica, una porzione della RAM viene riservata esclusivamente per i giochi, permettendo al resto del sistema di funzionare senza intoppi. Questo è particolarmente utile per chi ama il multitasking e non vuole compromettere le prestazioni del dispositivo durante altre attività.

Trinity Engine: la sinergia tra hardware e software

OxygenOS 14 non è solo un aggiornamento superficiale; introduce anche il Trinity Engine, un motore di ottimizzazione che lavora a diversi livelli del sistema. Composto da sei tecnologie chiave, tra cui CPU Vitalization, RAM Vitalization e ROM Vitalization, il Trinity Engine è progettato per migliorare le prestazioni complessive del dispositivo. Questo significa che non solo i giochi, ma anche le applicazioni più pesanti e i processi di sistema beneficeranno di un funzionamento più fluido e reattivo.

oxygenos 14

L’intelligenza artificiale su OxygenOS 14

Un altro aspetto che distingue OxygenOS 14 è l’uso dell’intelligenza artificiale per la gestione della memoria. Grazie a un “Modo IA“, il sistema sarà in grado di prevedere quali giochi l’utente aprirà più frequentemente e di allocare la memoria di conseguenza. Questo non solo migliora l’esperienza di gioco, ma anche l’efficienza energetica, poiché il sistema non dovrà sprecare risorse per riallocare la memoria ogni volta che si apre un gioco.

Con il lancio di OxygenOS 14, OnePlus si conferma come uno dei leader nel settore degli smartphone. Questo aggiornamento rappresenta la seconda grande release dal momento della fusione con Oppo, un evento che ha già portato a significative sinergie tra i due marchi. Il OnePlus 12, il prossimo top di gamma dell’azienda, sarà probabilmente il primo dispositivo a beneficiare di tutte queste innovazioni, seguito da altri modelli nel portfolio di OnePlus.

In offerta su Amazon

839,99€
disponibile
35 usato a partire da 483,68€
al 15 Luglio 2024 16:05
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 15 Luglio 2024 16:05
Gianluca Cobucci
Gianluca Cobucci

Appassionato di codice, lingue e linguaggi, interfacce uomo-macchina. Tutto ciò che è evoluzione tecnologia è di mio interesse. Cerco di divulgare la mia passione con la massima chiarezza, affidandomi a fonti certe e non "al primo che passa".

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo