fbpx

Il monopattino “sharing” abbatte il limite dell’illegalità di questi veicoli elettrici

Quello dei veicoli ecologici è un argomento abbastanza spinoso e complicato, seppur i benefici per l’ambiente siano decisamente indiscutibilmente vantaggiosi. Per farla breve tutto sembra complicato dal codice della strada che non riconosce tali veicoli relegandoli pertanto ad un utilizzo “casalingo”, definendoli illegali per la circolazione urbana anche su marciapiede o piste ciclabili. Basta fare una ricerca su Google e veder fioccare decine di articoli che parlano di maxi multe ricevute ai danni di utenti che hanno osato circolare con questi mezzi elettrici, in primis i monopattini.

Xiaomi Redmi 7 Global
Xiaomi Redmi 7 Global

🇮🇹GRATIS Spedizione da Italia 24/48h - Cover e Pellicola omaggio

135.99€
image
Usa il coupon: XTGS5

Non entrerò in discussione sulla normativa, anche perchè poco chiara, ma uno spiraglio di speranza su un epocale cambiamento sembra arrivare dalle città di Torino e Milano. Sicuramente i più informati sapranno già quanto sto per raccontarvi, poichè la notizia risale a quest’estate, nello specifico verso fine luglio. Infatti quello che viene riportato da testate giornalistiche piuttosto importanti, come Repubblica, ci informa che a Torino e Milano sbarcheranno i primi monopattini elettrici che potranno essere affittati nell’area del centro città con possibilità di essere sfruttati dal mattino alla sera, mentre nelle ore notturne i veicoli elettrici saranno fermati al fenomeno dello sharing permettendo alla società appaltatrice di ricaricare i mezzi e soprattutto evitare furti (Torino). A Milano invece oltre ai monopattini si affiancheranno anche segway e skate, con possibilità di noleggio 24 ore su 24, 365 giorni all’anno.

Il monopattino “sharing” abbatte il limite dell’illegalità diquesti veicoli elettrici

 

Leggi anche: Recensione monopattino elettrico Phaewo Wings X5 | Recensione monopattino elettrico Xiaomi Mijia M365 | Modding per Mijia M365

In Europa questo fenomeno volto all’ecologia è già un successo e quindi Torino e Milano faranno da pioniere in questa avventura. A quanto pare i limiti consisteranno (almeno per la città di Torino) in una velocità massima del veicolo di 34 chilometri orari con possibilità di bloccarla ad un massimo di 15 qualora l’utente voglia andare su strade pedonali. Probabilmente sarà richiesta la patente a titolo di sicurezza del rispetto del codice stradale, evitando quindi che i minorenni possano effettuare spericolate manovre. Tutto questo per dire che se avete intenzione di acquistare o lo avete già fatto, un monopattino elettrico, non dovete assolutamente rimpiangere l’acquisto perchè il futuro promette davvero bene. E quindi vi invito a visionare le nostre recensioni riguardanti il monopattino elettrico Xiaomi Mijia M365 e la valida alternativa proposta da Phaewo con il Wings X5.

Last update was on: 18 Giugno 2019 6:31
-33% Il monopattino “sharing” abbatte il limite dell’illegalità di questi veicoli elettrici
Coupon

Monopattino Elettrico Xiaomi M365

🇨🇳Spedizione Posta Prioritaria Ferroviaria GRATUITA (30 giorni) 🚂

303€ 455€

-30% Il monopattino “sharing” abbatte il limite dell’illegalità di questi veicoli elettrici
Coupon

Xiaomi Electric Scooter Pro 300W Motor 3 Speed Modes

🇨🇳Spedizione Posta Prioritaria Ferroviaria GRATUITA (30 giorni) 🚂

480€ 690€

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!