fbpx

Xiaomi smentisce richiesta di prestito per danni causati dal Coronavirus

La corrente situazione in Cina con l’epidemia del Coronavirus sta destabilizzando non poco l’economia del paese asiatico, come anche quella mondiale. La problematica sembrava aver affetto Xiaomi in maniera maggiore rispetto ad altri brand cinesi, o almeno queste erano le voci di corridoio. I media cinesi avevano infatti affermato che il marchio avesse richiesto un prestito di ben 5 miliardi di Yuan, sui 130 milioni di euro, al governo per i danni economici causati dal Coronavirus.

Xiaomi smentisce richiesta di prestito per danni causati dal Coronavirus

coronavirus Xiaomi

Bene, oggi arriva la smentita ufficiale da parte di Xiaomi. La compagnia cinese ha poi specificato che ancora non era stata finalizzata la richiesta del prestito e che in ogni caso la richiesta non era dovuta ai danni causati dall’epidemia, bensì il prestito sarebbe stato utilizzato per R & D (ricerca e sviluppo) e creazione di prodotti per combattere il virus che sta affliggendo il paese, oltre che per l’acquisto delle materie prime necessarie per la produzione. Quindi in nessuna maniera si trattava di un prestito per “compagnie colpite da catastrofi”.

Vi lasciamo con il comunicato ufficiale di Xiaomi per intero:

Mettiamo chiarezza sulle false notizie secondo cui “Xiaomi ha ottenuto un prestito speciale di 5 miliardi di RMB dalla banca centrale per combattere l’epidemia”:

1. Xiaomi non ha ottenuto un prestito dalla banca centrale, né ha completato la richiesta pertinente e non esiste ancora un importo definito da richiedere.

2. Lo scopo di questo lotto di rifinanziamenti speciali da parte della banca centrale è per combattere l’epidemia. Come ricerca e sviluppo, produzione e approvvigionamento materiale. Non è un “prestito per le imprese colpite da catastrofi” e non è un prestito speciale di sostegno per le PMI (piccole e medie imprese).

3. I prestiti relativi alla lotta contro l’epidemia hanno uno scopo speciale e non possono essere utilizzati per imprese ed eventi estranei all’epidemia. È inoltre logico che sia i requisiti di gestione della banca centrale sia le regole finanziarie delle società quotate esercitino uno stretto controllo su questo. Il cosiddetto “ottenimento di prestiti a basso tasso di interesse e quindi ottenimento di spread di interesse attraverso prestiti alle imprese” non ha senso e non è nemmeno possibile.

4. Stiamo preparando coscienziosamente delle richieste di prestiti speciali per combattere l’epidemia.

Xiaomi

Fonte

-37% Xiaomi smentisce richiesta di prestito per danni causati dal Coronavirus
Coupon

Xiaomi Amazfit stratos 3 Smartwatch Global

🇨🇳Spedizione EU Priority Line (7/15gg, No dogana)✈

188€ 299€

Acquista
Usa i codici sconto:
BGAM3EN
-33% Xiaomi smentisce richiesta di prestito per danni causati dal Coronavirus
Sale

Xiaomi Amazfit stratos 3 Smartwatch Global

🇮🇹 Spedizione Espressa 24/48h dall’Italia GRATUITA 🚚

200€ 299€

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia, video maker e gamer. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi!

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!