Amazfit T-Rex Pro 2 ufficiale: ecco le prime immagini

Avevamo parlato prima di tutti dell’esistenza di un nuovo Amazfit T-Rex Pro, ovvero il successore dello smartwatch rugged uscito a marzo dello scorso anno in Italia, acclamato fin da subito per le sue potenzialità e resistenza. Adesso però è stato confermato dall’azienda, che ne ha mostrato già le prime immagini ufficiali. Non è però l’unica novità per il brand cinese, visto che è in arrivo anche un altro dispositivo, ovvero Amazfit Vienna. Andiamo a scoprire tutti i dettagli.

Amazft T-Rex Pro 2: tutto quello che sappiamo e le prime immagini

Ora è ufficiale: Amazfit sta per lanciare un seguito del suo T-Rex Pro. E in rete sono emerse alcune immagini, pubblicate in esclusiva da GSM Arena e fornite da una fonte anonima. Partiamo da una prima considerazione sull’aspetto estetico di questo dispositivo, molto simile al T-Rex Pro e al T-Rex originale con una struttura in plastica rinforzata e un cinturino in silicone. Amazfit sta portando diversi nuovi colori, con un’opzione Astro Black e Gold, Wild Green e Desert Khaki accanto alla classica opzione di colore nero. Ecco la gallery con le immagini.

A livello di caratteristiche tecniche, T-Rex Pro 2 possiede un display AMOLED da 1,39 pollici con una risoluzione di 454x454px e 1.000 nits di luminosità massima. L’orologio rimane fedele alla sua natura robusta con il suo rating di 10 ATM e la resistenza di livello militare con 15 certificazioni MIL-STD-810G.

Per quanto riguarda le sue funzionalità, questo smartwatch aggiunge rispetto alla generazione precedente un sensore biometrico BioTracker 3.0 PPG aggiornato per la misurazione della frequenza cardiaca e dell’ossigeno nel sangue. Sarà inoltre in grado di tracciare oltre 150 modalità di sport con punteggi PAI, così come i livelli di sonno e di stress. L’orologio vanta anche un accelerometro, giroscopio, barometro, sensore geomagnetico e un sensore di luce ambientale. L’orologio è anche dotato di GPS dual-band

e Bluetooth 5.0 per quanto concerne la connettività.

Capitolo autonomia: la durata della batteria è valutata fino a 24 giorni di utilizzo misto e 10 giorni di utilizzo intenso grazie alla batteria aggiornata da 500mAh. L’orologio porterà 32 MB di RAM e 512 MB di memoria a bordo. Del prezzo e della disponibilità non si sa ancora nulla, anche se è molto probabile che possa essere lanciato la prossima estate.

Amazfit Vienna: caratteristiche tecniche

Oltre al T-Rex Pro 2, diamo anche il nostro primo sguardo al prossimo Amazfit Vienna, che è pubblicizzato come un orologio premium rugged con una cassa in titanio e schermo in vetro zaffiro.

Amazfit Vienna è un gradino sopra il T-Rex Pro 2 con la sua costruzione più premium in titanio e vetro zaffiro. L’orologio ha un display AMOLED da 1,28 pollici con risoluzione 416x416px e 1000nit di luminosità di picco. Come T-Rex Pro 2, ha le stesse funzionalità con riferimento al comparto salute e monitoraggio sportivo. Purtroppo non sarà in grado di fare chiamate indipendenti in quanto manca di capacità eSIM.

E’ dotato inoltre dell’impermeabilità 20 ATM (il che significa che può essere indossato durante gli sport acquatici ad alta velocità). L’orologio vanta altresì anche 32 MB di RAM e 4 GB di memoria interna. Possiede la stessa serie di sensori del T-Rex Pro 2, così come il GPS dual-band e il Bluetooth 5.0 per la connettività. Capitolo autonomia: Amazfit Vienna può durare fino a 14 giorni con un uso normale ed è alimentato da una batteria da 500 mAh.

Lo stesso discorso fatto per l’altro modello vale anche per questo: non si conoscono i prezzi, nè quando verrà lanciato sul mercato. Detto questo, siamo quasi sicuri che entrambi arriveranno sul mercato globale e dunque anche su quello italiano. Non ci resta che attendere aggiornamenti ufficiali.

Prezzo aggiornato il: 15 Agosto 2022 12:55
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo