fbpx

AmazFit Bip 2 è ufficiale…o forse dobbiamo chiamarlo Health Watch

Quella di oggi è stata una giornata davvero frenetica e ricca di novità per gli amanti dei dispositivi indossabili. Abbiamo assistito al lancio ufficiale della Xiaomi Mi Band 4, ma anche dell’AmazFit Nexo da molti ribattezzato AmazFit Verge 2 ed ora è la volta dell’atteso AmazFit Bip 2 che in Cina porta il nome di Health Watch. Il perchè del nome è presto svelato, dal momento tra le caratteristiche principali troviamo il chip proprietario Huangshan No. 1, il quale permetterà il monitoraggio dell’ECG.

Il chipset targato Huami risulta essere un’innovazione nel mondo dei wearable in quanto arriva sul mercato con il supporto alle reti neurali. Huangshan No.1 è un chip quad-core doato di Intelligenza Artificiale in grado di monitorare l’attività cardiaca, nonchè a rivelare e rilevare eventuali irregolarità nella frequenza cardiaca tramite ECG. Huami Huangshan No. 1 è stato presentato come il primo SoC per wearable basato sul set di istruzioni open source RISC-V e, grazie ad esso, dovrebbe garantire ottime prestazioni ed un consumo energetico fortemente ridotto.

AmazFit Bip 2 è ufficiale…o forse dobbiamo chiamarlo Health Watch

Il design rimane lo stesso del modello precedente, ossia schermo quadrato e singolo pulsante sul lato destro, mentre le novità riguardano tutte il comparto hardware dello sportwatch e che possiamo riassumere in questa lista:

  • schermo da 1,28 pollici con risoluzione di 176 x 176 pixel;
  • processore Huangshan No.1;
  • sensore PPG BioTracker, sensore ECG;
  • connettività Bluetooth 5.0, NB-IoT;
  • resistenza all’acqua fino a 30 metri;
  • batteria da 200 mAh con autonomia fino a 7 giorni.

Amazfit Health Watch / Bip 2 utilizza un particolare BioTracker PPG, un sensore in grado di rilevare 24/24h la frequenza del battito cardiaco e grazie al sensore ECG, l’accuratezza nella rilevazione del battito è pari al 97,24%.

Altra novità riguarda l’adozione di un sistema neurale che permette allo sportwatch di inviare anomalie di salute, come fibrillazione atriale, bassa frequenza cardiaca e rilevamento della caduta , direttamente allo smartphone anche in assenza di connessione Bluetooth sfruttando la rete di comunicazione indipendente NB-IoT. AmazFit Bip 2 riesce a rilevare fino a 60 minuti di dati ECG per 7 giorni consecutivi prina di scaricarsi grazie ad una batteria da 200 mAh, particolarmente performante nei consumi.

Amazfit Bip 2 sarà in vendita nei prossimi giorni in varie colorazioni al prezzo di 699 yuan, circa 89 euro al cambio attuale. Non ci sono informazioni relative alla disponibilità sui mercati internazionali.

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

0 0 vote
Article Rating

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
5 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Алекс
Алекс
10 mesi fa

Дата публикации 11 сентября 2019 прямо из будущего 😎

Nasadua
Nasadua
10 mesi fa

¿Se sabe ya algún sitio donde se puede comprar?
¿Y hay ya fecha para la versión internacional?

Walter
Walter
1 anno fa

7 giorni col battito attivo è buono! Speriamo nel GPS.
A me lo stile Apple non mi fa impazzire, ma le caratteristiche sono spettacolari. La funzione ECG se funziona è una bomba.

ice
ice
1 anno fa

il Bip però aveva il GPS e ben 30gg di autonomia

Fer
Fer
1 anno fa
Reply to  ice

Non credo facciano un passo indietro così, secondo me continuerà ad avere il gps e i 7 giorni di autonomia sono con il rilevatore di battito cardiaco attivo

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0