xiaomi spiega perché mi 10t pro ha schermo lcd e non amoled

Ecco perché Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro hanno un LCD e non AMOLED

20 ottobre 2020
Aggiungi un commento
20 ottobre 2020
Mostra commenti 8

Ottobre è stato un mese molto importante per il brand in quanto c’è stata l’uscita Europea della serie Xiaomi Mi 10T, la quale comprende una versione standard, una Pro e una Lite. L’hype era alle stelle fin quando non è stato annunciato che tutti questi dispositivi sono dotati di uno schermo LCD invece che di un AMOLED. E’ vero: il costo è inferiore ma perché questa scelta? Daniel Hoang Desjarlais, Senior Product Marketing Manager dell’area Global ha dato una risposta. La scelta è stata molto sofferta ma anche ponderata. Ci sono delle motivazioni specifiche: scopriamole insieme.

Una domanda che si sono posti in tanti: perché la serie Xiaomi Mi 10T ha uno schermo LCD e non AMOLED? L’azienda risponde

Una cosa che in molti non si aspettavano, come detto, è l’adozione di uno schermo non-flagship sui nuovi dispositivi dell’azienda. Xiaomi Mi 10T, Mi 10T Pro e Mi 10T Lite sono equipaggiati con un display LCD e non con un AMOLED come tutti i top di gamma. Gli utenti sono rimasti delusi e, almeno all’inizio, non ci si spiegava il motivo. A dirla tutta i prezzi dei devices potevano essere un “campanello d’allarme” ma il team di TechRadar ha intervistato Daniel Hoang Desjarlais, uno dei PR del brand, per avere la risposta ufficiale. Ecco cosa è emerso.

xiaomi spiega perché mi 10t pro ha schermo lcd e non amoled

I motivi alla base di questa scelta sono diversi. Sono state portate avanti molte ricerche ed è stato scoperto che il 60% degli utenti preferiva un display piatto ad uno con bordi curvi

. Non è una legge universale ma la stragrande maggioranza degli xiaomisti (e non solo) mal digerisce i bordi curvi per motivi legati all’utilizzo quotidiano del dispositivo: tocchi mancati e gestures scomode. Il segmento dei dispositivi premium è per il 90% display curvo e ciò fa percepire che la nuova serie di smartphones Xiaomi non sia una serie flagship. D’altra parte però, anche chi acquista uno smartphone con bordi curvi si lamenta degli stessi problemi. Dunque la scelta è ricaduta su un display piatto.

xiaomi spiega perché mi 10t pro ha schermo lcd e non amoled

Appassionato della tecnologia in particolare di smartphones e PC. Faccio il mio lavoro con passione e rispetto il lavoro degli altri.

8 commenti

Aggiungi un commento

enrico

11 nov. 2020 13:56

io preferisco gli schermi amoled ma non sopporto i bordi curvi, sono la più grossa boiata inutile che abbiano invetato, spero che passi presto questa moda.
comunque non capisco perchè non si possa fare un amoled piatto, la cosa non violerebbe nessuna legge della fisica.

Rispondere

0

Gianluca Cobucci

Author

11 nov. 2020 14:00

Probabilmente è più difficile realizzarli.

Rispondere

0

enrico

13 nov. 2020 23:11

assolutamente no, i primi amoled o oled che è il primo nome ch eavevano erano tutti piatti, ci hanno fatto i display per un lettore mp3, ci hanno fatto e ci fanno i monitor e sono tutti piatti, all inzio erano solo piatti quindi è solo ed esclusivamente una scelta estetica che di funzionale non ha assolutamente nulla, anzi crea un sacco di problemi. i tocchi involontari (i ghot touch) rende più scivoloso il telefono visto il materiale che ti ritrovi sul bordo e li rende più soggetti a rotture degli schermi.
mi sono documentato non esiste un solo lato positivo per gli schermi che arrivano fino al bordo apparte per chi ci guadagna ogni volta che ti cade e si spacca il vetro. ti cambiano solo il vetro (perchè questo fanno in fabrica) e ti fanno pagare due o trecento euro.

Rispondere

0

Giuseppe

21 ott. 2020 18:04

Io mi stanco meno con un Amoled.

Rispondere

1

DAVIDE NOCERINO

20 ott. 2020 22:46

Io ho fatto il preordine e sto usando il Mi10 T pro da ormai 4 giorni e trovo che lo schermo sia fantastico!

Rispondere

0

enrico

13 nov. 2020 23:12

se il telefono lo tieni saldo in mano e non solo appogiato che come ti muovi cade in terra (praticamente metti i polpastrelli delle dita sul bordo laterale) ti da il problema dei tocchi involontari ?

Rispondere

0

Gianluca Cobucci

Author

20 ott. 2020 23:49

Ottimo! Un feedback per convincere quelli ancora indecisi 😀

Rispondere

0

Gianfranco M

20 ott. 2020 20:41

Vabbè se diceva che l’hanno fatto per ridurre i costi ed aumentare i guadagni faceva sicuramente una figura migliore di questa patetica arrampicata sugli specchi.

Rispondere

0
Articolo successivo