T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

HyperOS ufficiale: il sistema operativo di Xiaomi che punta sull’ecosistema uomo-auto-casa

Xiaomi, il noto produttore di smartphone e dispositivi intelligenti, ha presentato ufficialmente il suo sistema operativo sviluppato in casa: HyperOS. Si tratta di un sistema operativo che non si limita a gestire i telefoni cellulari, ma che crea un’ecosistema completo per persone, auto e case, coprendo varie categorie e realizzando la vera interconnessione di tutto.

HyperOS ufficiale: il sistema operativo di Xiaomi che punta sull’ecosistema uomo-auto-casa

Xiaomi HyperOS ufficiale

HyperOS è il risultato di una profonda ricostruzione del sistema sottostante, che integra Linux e Xiaomi Vela, ricostruisce il modulo del kernel di base, include 8 nuovi sottosistemi e costruisce una piattaforma di sistema attiva, intelligente, ad alte prestazioni e sicura. Adotta un nuovo framework di interconnessione cross-end, una rete dinamica dei dispositivi e una collaborazione senza soluzione di continuità delle capacità.

HyperOS ha una compatibilità eterogenea molto forte con l’hardware, coprendo più di 200 categorie di dispositivi e supportando più di 200 piattaforme di processori. Inoltre, il sistema è estremamente flessibile, con uno spazio di esecuzione che va da 64KB a 24GB, e può supportare tutto, dai moduli Mesh per la casa intelligente, agli smartwatch, agli altoparlanti, ai telefoni cellulari, ecc.

Xiaomi HyperOS ufficiale

Unificare un solo sistema operativo per più dispositivi permette a HyperOS di avere una migliore esperienza quando i dispositivi sono collegati. Un altro punto molto importante è che le future auto Xiaomi saranno dotate anche di HyperOS, che porterà capacità di primo livello per la macchina e potrà essere interconnessa con i telefoni cellulari e i vari dispositivi intelligenti in casa.

HyperOS ha anche ricostruito i quattro principali sottosistemi, dando all’esperienza di base un aspetto completamente nuovo. Il primo è il sottosistema grafico, adesso può facilmente ottenere effetti di rendering di alta qualità, tra cui la miscelazione dei colori sfocati delicata e realistica a più livelli e la simulazione in tempo reale dei cambiamenti di luce e ombra della texture del vetro, rendendo gli effetti di animazione lisci come la seta.

Il secondo è il sottosistema dei file, adesso può ottenere quasi nessun degrado nelle prestazioni IO per 50 mesi, aumentare la velocità di caricamento delle applicazioni di terze parti del 15%, ridurre l’utilizzo dello spazio di archiviazione per l’aggiornamento OTA del 79% e ridurre il tempo necessario per l’OTA del 24%.

Il terzo è il sottosistema di rete, il quale può risolvere i problemi di ritardo e disconnessione della rete in più scenari . Ad esempio, il ritardo della videoconferenza in alta velocità è ridotto del 42%, il ritardo del video WeChat è ridotto del 20%, il ritardo medio del gioco è ridotto del 39% e la larghezza di banda Wi-Fi domestica Peak è aumentata del 19%.

Il quarto è il sottosistema della memoria. Attraverso l’accelerazione gerarchica, il riciclaggio tempestivo, l’allocazione anticipata, la valutazione integrata accurata, ecc., il tempo necessario per avviare continuamente le applicazioni è notevolmente ridotto e il numero delle applicazioni in background è notevolmente aumentato.

HyperOS è inoltre dotato del rivoluzionario “centro pensante” Xiaomi HyperMind per tutti i dispositivi, portando l’interconnessione dei dispositivi nell’era dell'”intelligenza attiva”.

Lascia che i dispositivi intorno a te diventino i tentacoli per percepire il mondo, pensiero unificato, percezione e giudizio multidimensionale, apprendimento attivo delle abitudini degli utenti e servizi proattivi centrati sulle persone, in modo che i dispositivi possano capire meglio le persone.

Il sistema operativo sarà disponibile per alcuni dispositivi Xiaomi selezionati entro la fine dell’anno e sarà gradualmente esteso ad altri prodotti nel corso del 2024. Xiaomi ha anche mostrato alcune delle funzionalità innovative di HyperOS, tra cui il controllo vocale, la modalità desktop, il multitasking e la personalizzazione.

Xiaomi HyperOS ufficiale

In conclusione, HyperOS è il frutto di una profonda innovazione tecnologica e di una visione strategica di Xiaomi, che si propone di essere un leader nel settore dell’intelligenza artificiale e dell’Internet of Things. Adesso non ci resta che attendere che il nuovo sistema operativo si espanda sia su smartphone che altri dispositivi, così da poter testare con mano quanto appena comunicato dal marchio cinese.

In offerta su Amazon

593,68€
644,99€
disponibile
3 nuovo a partire da 593,68€
2 usato a partire da 531,13€
al 19 Maggio 2024 3:46
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2024 3:46
Pierpaolo Figuccia
Pierpaolo Figuccia

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia e video maker. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi!

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo