Traguardi Raggiunti e Obiettivi per il 2017 nelle parole di Lei Jun

Come da tradizione della società per la celebrazione del Nuovo Anno Cinese, il CEO di Xiaomi Lei Jun ha tenuto un discorso molto importante allo stadio dell’Università Khoo a Beijing riguardante i traguardi raggiunti nel 2016 e gli obiettivi prefissati per il 2017. Questo discorso è stato anche inviato al resto del team Xiaomi via lettera.

Xiaomi Mi8 Lite Global
Xiaomi Mi8 Lite Global

GRATIS Spedizione 8/10gg - Cover e Pellicola omaggio - Garanzia Italia 🇮🇹

224.99€ 249.99€
image
Usa il coupon: XTGS5
699d71c9ly1fbnouugy2nj21900u0dsy

A destra, uno dei fondatori e Vice Presidente Xiaomi, Liu De, che si occupa del design industriale e dell’Ecosistema Xiaomi.

699d71c9ly1fbnouwft6cj21990u04b4

In primo piano: Li Wanqiang, Co-fondatore e Vice Presidente Xiaomi, capo del sito Mi.com e del team che si occupa dell’e-commerce, e Hugo Barra, Vice Presidente, si occupa della Divisione Global.

Lei Jun.

Lei Jun.

Traduzione della lettera inviata da Lei Jun ai colleghi:

Cari colleghi in Xiaomi,

Buon anno!

Il 2016 è stato un anno eccezionale e memorabile per Xiaomi. In moltissimi modi il 2016 è stato un anno fantastico nella breve storia di Xiaomi.

Il 2016 è stato un anno in cui ci siamo presi del tempo per prendere fiato e rallentare il nostro rapido ritmo per fare degli aggiustamenti essenziali alla nostra attività che ci permetteranno di andare andare oltre. Nonostante questo, siamo comunque riusciti a realizzare risultati notevoli in sei aree chiave:

Abbiamo esplorato nuove frontiere nella tecnologia e segnato un grande passo avanti nel mercato degli smartphone di fascia alta.

135744cm6be7zrirgdrb79.jpg.thumb

Xiaomi è un’azienda guidata da una cultura ingegneristica, e il perseguimento dell’innovazione tecnologica è una parte fondamentale del nostro DNA. Nel 2016, abbiamo raggiunto una serie di scoperte: Mi 5 è stato il primo al mondo ad avere l’OIS a 4 assi e un corpo in ceramica 3D; Mi 5s è stato il primo al mondo ad incorporare (nel pannello dello schermo) un sensore ultrasonico per le impronte digitali, e il primo in Cina con una fotocamera incredibilmente sensibile alla luce e dai pixel di dimensioni di 1.55um; Mi Note 2 è stato uno dei primi cellulari al mondo ad usare un vetro a doppia curvatura e il Mi MIX è stato il primo al mondo con un design a schermo pieno, un vero esemplare della nostra innovazione tecnologica e capacità nel design. Nel mentre, abbiamo fatto richiesta per oltre 16.000 brevetti nel mondo, dei quali ne abbiamo già ottenuti 3.612, di cui 1.767 sono stati concessi da agenzie di brevetti estere. Solo tramite un’innovazione costante riusciremo ad introdurre nuovi prodotti all’avanguardia nell’intensamente competitivo mercato degli smartphone di fascia alta.

Abbiamo visto ottimi risultati grazie alla nostra nuova strategia di vendita.

112633iqnjqocenbrbzan2.jpg.thumb

Solidificando la nostra guida nell’industria e-commerce in Cina, siamo stati incoronati #1 per il quarto anno consecutivo nella Festa dei Singles dell’11 Novembre. Abbiamo inoltre rinnovato i nostri outlet Mi Home rendendoli a tutti gli effetti dei punti vendita. Ad oggi, abbiamo aperto un totale di 54 negozi Mi Home, tre dei quali (uno ciascuno in Shanghai, Beijing e Zhengzhou) hanno superato quest’anno quota 100 milioni di Yuan in ricavi lordi. Miriamo ad aprire 200 negozi Mi Home in più nel 2017, e un totale di 1.000 nei prossimi tre anni.

Abbiamo avuto una rapida crescita nelle nostre operazioni globali.

 

Xiaomi India ha raggiunto tre importanti risultati nel 2016: ad ottobre abbiamo venduto 1,35 milioni di smartphones; abbiamo oltrepassato 1 miliardo di dollari americani in entrate annuali per la prima volta; ci siamo assicurati un posto tre i primi 3 grandi produttori di smartphones in India.

Abbiamo visto eccellenti risultati dal nostro settore Mi Ecosystem.

140211e8vw8ntpojdevno1.jpg.thumb

I ricavi totali dai nostri prodotti Mi Ecosystem, smart TV e smart routers sono arrivati a 15 miliardi di Yuan nel 2016, e abbiamo oltre 50 milioni di dispositivi connessi sulla nostra piattaforma il IoT (NdR: Internet of Things, l’Internet degli oggetti o anche delle cose) Mi Ecosystem. Nello stesso tempo, siamo anche diventati i curatori di progetti hardware di maggior successo al mondo.

Noi adesso abbiamo prova del successo del nostro modello di azienda di servizi Internet.

Nel 2016, i ricavi dai nostri servizi Internet sono raddoppiati, provando senza dubbio che il modello di azienda di Xiaomi funziona.

Concludiamo l’anno con una struttura manageriale migliorata e una più alta efficienza organizzativa.

Chiudiamo l’anno con un management migliorato e un’organizzazione più efficiente. Come esempio, da quando abbiamo riorganizzato il nostro team dedito all’hardware degli smartphone nel maggio 2016, i componenti del team sono raddoppiati, e abbiamo rafforzato la ricerca e sviluppo prodotti, la catena dei fornitori e la gestione e controllo qualità. Allo stesso tempo abbiamo rafforzato il flusso delle informazioni a livello manageriale, e migliorato il management nel suo complesso.

In breve, nonostante le sfide che abbiamo affrontato nel 2016, abbiamo comunque raggiunto risultati eccellenti. Un grazie enorme a tutti i dipendenti Xiaomi per il vostro grande impegno!

Ci siamo lasciati indietro i tempi difficili.

Quello che abbiamo realizzato è impressionante, ma le sfide che abbiamo affrontato non sono state dimenticate. Nei primi anni, ci siamo spinti in avanti troppo velocemente. Abbiamo creato un miracolo, ma rischiato di non ottenere una crescita nel lungo periodo. Così abbiamo dovuto rallentare, migliorare ancora di più in alcune aree, e garantire una crescita sostenibile per l’azienda nel lungo termine.

Anche la nostra strategia di e-commerce ha affrontato delle difficoltà. L’e-commerce adesso costituisce appena più del 10% di tutte le vendite al dettaglio in Cina, e il solo mercato online degli smartphone rappresenta il 20% del mercato degli smartphone in generale. Xiaomi ha grandi ambizioni, e non siamo soddisfatti con l’essere solo un marchio di smartphone venduti tramite l’e-commerce, così dobbiamo aggiornare il nostro modello di vendite al dettaglio, e incorporare una vendita offline per una nuova strategia commerciale al consumo.

Nello stesso momento, abbiamo sofferto per problemi di fornitura per quattro mesi nel 2016. La catena di fornitura degli smartphone è estremamente complessa, e gli sforzi che abbiamo fatto negli ultimi anni non sono stati sufficienti a coprirci dagli impatti delle difficoltà dell’anno passato. Comunque, il peggio è passato. Con tecnologie innovative e prodotti che parlano per se stessi, l’anno che abbiamo dinanzi ci appare già promettente.

Cinque gruppi di attenzione e un umile obiettivo.

140656qvncrorsaazosria.jpg.thumb

Cosa farà allora Xiaomi nel 2017? Abbiamo identificato cinque gruppi di interesse: novità tecnologiche, nuova strategia di vendita al dettaglio, globalizzazione, intelligenza artificiale e finanza su Internet. Nel 2016, abbiamo fatto enormi progressi nelle prime tre aree  realizzato risultati sensazionali, così mi soffermerò sulle ultime due.

L’anno scorso, AlphaGo (NdR: per chi non lo sapesse è un software per il gioco Go) ha facilmente battuto Lee Sedol, stupendo il mondo e dimostrando il potenziale dell’intelligenza artificiale nel cambiare la vita degli uomini. Abbiamo avuto anche sviluppi importanti nell’AI. Nell’anno trascorso, il nostro algoritmo di riconoscimento facciale ha scalato le classifiche negli studi dell’Università del Massachussetts FDBB (Face Detection Data Set and Benchmark – indice e serie di dati sul riconoscimento facciale). L’Intelligenza Artificiale aiuterà ad agevolare le vite delle persone, e questa è la nostra missione.

La finanza tramite Internet è un’altra area chiave che approfondiremo quest’anno. Nel dicembre 2016, abbiamo lanciato XW Bank in una joint venture con partners che comprendono New Hope Group e la catena Hongqi. Abbiamo un team di oltre trecento persone che stanno lavorando a gettare le basi nel settore finanziario per l’erogazione di prestiti, assicurazioni, altri strumenti creditizi, finanza, pagamenti, e garantire le licenze necessarie. Ciò è estremamente importante per il nostro futuro. I giganti commerciali del futuro non saranno solo aziende Internet, ma anche aziende finanziarie, perché il futuro della finanza è nell’AI e nei dati. Siamo sempre una startup, ma abbiamo grandi ambizioni e capacità.

Per ultimo, nel 2017, abbiamo un modesto obiettivo di 100 miliardi di Yuan di profitti per quest’anno.

 

I valori morali sono ciò che contano. Sincerità e passione sono il nucleo dei valori di Xiaomi. Sincerità significa assicurarsi che i nostri prodotti siano della più alta qualità con un prezzo accessibile, nel mentre instaurando un rapporto di amicizia con i nostri clienti ed ascoltando le loro richieste. Passione significa radunare un gruppo di persone che inseguono l’eccellenza nel creare prodotti e che si mettono insieme per sperimentare la gioia dell’imprenditoria.

 

Questo è il centro di Xiaomi. Se non siamo sinceri ed affidabili, gli utenti lo scopriranno; e se non mettiamo passione, non saremo in grado di sopportare le sfide che affrontiamo su questo cammino, né creare prodotti che riescono a toccare il cuore delle persone.

La nostra visione è “innovazione per tutti” e se non proviamo piacere in questo processo, come possiamo far si che le persone apprezzino le innovazioni che gli stiamo portando? La nostra sincerità e passione hanno sinceramente già cambiato le vite di tante persone.

Guardando indietro negli ultimi sette anni, abbiamo disturbato l’industria degli smartphone e altre categorie di prodotti, sollevando la qualità di quanto offerto su tutta la linea.

142824iggzlmi38y3jjl71.jpg.thumb

Dal giorno in cui abbiamo iniziato, abbiamo avuto il sogno di diventare una grande azienda. Più che seguire il profitto, credo che ci sia un miglior futuro per noi quando ci focalizziamo sull’esperienza del prodotto. Più che molti livelli di canali di distribuzione che aggiungono al costo del prodotto, credo che prodotti di alta qualità a prezzi accessibili conquisteranno il cuore delle persone. E’ una strada impegnativa e stimolante davanti a noi, e dobbiamo riuscire a superare le difficoltà lavorando per realizzare il nostro sogno.

Un grande grazie a tutti in Xiaomi, chi ha contribuito in un modo o nell’altro alla società. Anni più tardi, sarete in grado di dire orgogliosamente che avete giocato un ruolo chiave nel creare un’ottima azienda tech per portare la gioia dell’innovazione a miliardi di persone nel mondo.
Lei Jun
1/12/2017

Queste sono le lunghe e profonde parole del CEO Xiaomi: a noi non resta che domandarci quali altre sorprese avrà in serbo per noi in questo 2017.

Fonte

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Appassionata di tecnologia, economia e libri, adoro gli animali e la vita all'aria aperta. Nel 2014, stufa delle marche di smartphone che si trovavano nei negozi, ho cominciato a studiare i "cinafonini" e tutto quanto si riferisca al mondo dell'elettronica cinese.. Xiaomi è stata prima una scoperta e poi un amore. Scrivimi: [email protected]

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Compare