Redmi Watch 2: ora sappiamo anche il prezzo di vendita

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Ci siamo quasi… a cosa? Ma naturalmente al debutto del nuovo Redmi Watch 2, smartwatch del brand asiatico che verrà svelato il 28 ottobre. Device entry level che migliora rispetto la precedente generazione, offrendo specifiche interessanti, le quali potrebbero direzionare gli utenti meno esigenti proprio verso l’acquisto di questo indossabile.

Non mancheranno infatti funzioni dedicate al mondo sportivo, avvalendosi per la lettura di uno schermo di tipo AMOLED di grandi dimensioni, ovvero 1,6 pollici: un notevole passo in avanti rispetto lo schermo da 1,4 pollici di tipo LCD dello scorso modello.

In realtà non sappiamo molto riguardo il resto delle caratteristiche , ma ci attendiamo con estrema certezza la presenza di una certificazione dell’impermeabilità fino a 5 ATM e della presenza di un microfono per interagire con l’assistente virtuale XiaoAI che poi diventerà Alexa quando il Redmi Watch 2 valcherà anche il mercato europeo. Probabilmente sarà presente anche il sensore NFC, prendendo spunto dalla Mi Band 6 NFC e che quindi dovrebe garantire il pagamento in mobilità sui principali circuiti.

Redmi Watch 2: ora sappiamo anche il prezzo di vendita

Certe invece le colorazioni, be tre diverse varianti tra cui nero (Elegant Black), blu ( Space Blue) e sabbia (avorio). Ma veniamo alla notizia di oggi, ossia il fatto che un noto rivenditore online, JD.com nello specifico, si è fatto scappare il prezzo di lancio di Redmi Watch 2 che corrisponde a 399 yuan (circa 53 euro al cambio attuale), un prezzo decisamente interessante, seppur di poco superiore a quanto visto con la prima generazione.

redmi watch 2

Probabilmente il prezzo più elevato, potrebbe essere giustificato dalle migliorie già citate oltre che dalla presenza di un GPS, per il monitoraggio accurato dei tracciati di attività sportive all’aperto, ma questa è solo una mia personale considerazione, che spero si concretizzi in realtà.

Naturalmente per il debutto europeo, che potrebbe avvenire sotto il marchio Xiaomi, dovremmo attenderci dei rincari di almeno 15/20 euro. Prezzi comunque interessanti se quanto appena detto dovesse rivelarsi verità. Non ci resta che attendere ormai il 28 ottobre.

Emanuele Iafulla

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

1 Comment
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Ma almeno il sistema operativo? O come sempre è solo pubblicità pagata?

XiaomiToday.it
Logo