fbpx

Redmi Note 9 Pro in vista? Xiaomi tra le prime aziende ad utilizzare il nuovo Snapdragon 720G

E’ recente la notizia della presentazione da parte di Qualcomm circa i suoi nuovi processori Snapdragon, aventi la sigla, 460, 662 e 720G, quest’ultimo il più interessante, seppur tutti e 3 offrano a loro modo interessanti feature volte a mantenere in vita la connettività 4G. Infatto seppur il 2020 sarà l’anno dell’affermarsi dello standard 5G, in molti probabilmente non sono interessati o semplicemente non possono sfruttare la nuova connettività e quindi meglio sfruttare fino all’ultimo le potenzialità del “vecchio” 4G.

Xiaomi non poteva farsi quindi mancare all’appello lanciato da Qualcomm stessa e nel nome del VP Xiaomi India, Manu Kumar Jain, tramite un tweet ci fa sapere che sarà tra le prime aziende (oltre a Realme) a dotare un proprio smartphone del nuovo Snapdragon 720G.

Il nuovo Redmi Note 9 Pro potrebbe integrare lo Snapdragon 720G

Seppur non ci sia stato alcun sbilanciamento su quale sarà lo smartphone a dotarsi di questo nuovo SoC è probabile pensare che sia il futuro Redmi Note 9 Pro a fare da portavoce. D’altronde nel portfolio dell’azienda per l’imminente futuro abbiamo lo Xiaomi Mi 10, il quale sarà dotato dal performante Snapdragon 865 definito dall’azienda stessa come fascia flagship. Troveremo il POCO X2, o forse Mi 10T, con il chipset Snapdragon 765G per la categoria Premium e quindi per la categoria High End cosa troveremo? Il probabile candidato potrebbe proprio essere il Redmi Note 9 Pro, il quale potrebbe quindi abbandonare l’idea di un processore MediaTek da tanti odiato e che in parte ha falciato le vendite del promettente Redmi Note 8 Pro.

snapdragon

Il suffisso G per chi non lo sapesse sta a definire l’aspetto gaming a cui il processore sembra essere particolarmente votato. Il nuovo Snapdragon 720G è prodotto con un processo a 8 nm ed utilizza i nuovi  core Kryo 465 a 2,3 GHz . Come GPU troviamo un Adreno 618  con supporto True HDR10.

Inoltre, questo processore integra un nuovo motore di intelligenza artificial per migliori performance in ambito di fotografie e videogiochi. Nel dettaglio abbiamo l’ISP Spectra 360L che supporta sensori foto fino a 192 MP non elaborati o 48 MP se si utilizza la riduzione del rumore. Include zero ritardo dell’otturatore (istantanee) ed è in grado di registrare video 4K a 30 fotogrammi al secondo. Tra le altre caratteristiche abbiamo connettività 4G categoria 15 per download fino a 800 Mbps e upload fino a 150 Mbps, WiFi Dual Band, Bluetooth 5.1, NFC e Quick Charge 4.0 con  ricarica rapida  fino a 30W. Insomma dobbiamo attenderci una bella bestiolina da parte di Xiaomi?

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

1
Commenta

avatar
1 Argomenti
0 Risposte agli argomenti
17 Followers
 
Commento con più reazioni
Il commento più attivo
1 Commento dell'autore
Kyotrix Commenti recenti dell'autore
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Carlo Franzoni
Member
Carlo Franzoni

Vorrei un redmi 7.3″ con S765G, non chiedo molto..😁

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!