fbpx

Lo schermo LCD dello Xiaomi Mi 10T Pro è migliore di molti AMOLED. Ecco il perchè…

Quando la compagnia di Lei Jun ha presentato al mondo lo Xiaomi Mi 10T Pro si sono scatenate non poche polemiche sul fatto che un top di gamma, equipaggiato con SoC Qualcomm Snapdragon 865, fosse dotato di un “semplice” display con tecnologia LCD. Certo Xiaomi ha dotato il suo flagship di refresh rate a 144 Hz, ma secondo molti è stato impopolare ed azzardata la scelta di impegare la tecnologia LCD, eppure l’azienda ha più volte dichiarato e confermato che la scelta fatta è stata la migliore, dotando il Mi 10T Pro con profili colore ottimizzati in maniera tale che non avessero nulla da invidiare ai pannelli AMOLED.

Ma la community è come San Tommaso e quindi i membri del forum XDA-Developers hanno pensato bene di verificare tale affermazione, mettendo a confronto lo schermo LCD dello Xiaomi Mi 10T Pro con il pannello AMOLED del Mi 9T Pro. Per le verifiche si sono avvalsi dei test offerti dall’app Display Tester, ottenendo risultati che sorprendono a dir poco.

mi 10t pro

Quello che sappiamo, in teoria, è che la tecnologia LCD offre una luminosità maggiore rispetto gli schermi AMOLED, ma nel test di XDA, la teoria non va di pari passo con la pratica. Infatti il display AMOLED di Mi 9T Pro raggiunge una luminosità maggiore rispetto quello di Mi 10T Pro, cosa peraltro confermata dalle schede tecniche messe a disposizione da Xiaomi, che per Mi 9T Pro dichiara un picco di 650 nits mentre per Mi 10T Pro il valore scende a 600 nits.

mi 10t pro

Un altro test è quello relativo al contrasto, in cui i pannelli AMOLED dovrebbe offrire una maggiore definizione rispetto i tradizionali LCD, permettendo una leggibilità migliore dei contenuto offerti. Tuttavia, come si può apprezzare dall’immagine qui sopra, a sopresa lo Xiaomi Mi 10T pro offre una distinzione dei colori decisamente migliore rispetto il concorrente Mi 9T Pro, soprattutto nelle zone scure attorno a quelle chiare. Sia chiaro, i contenuti HDR risultano migliori per forza su Mi 9T Pro, che proprio grazie alla tecnologia AMOLED permette neri profondi ed assoluti.

mi 10t pro

Sempre passando prima dalla teoria, i display AMOLED offrono colori più profondi e saturi, ma nel test apposito, i ragazzi di XDA hanno messo in evidenza il fatto che le diverse caselle per ogni colore, sono leggermente più distinguibili su Mi 10T Pro che su Mi 9T Pro. In effetti, i colori su Mi 9T Pro sembrano esagerati, con una saturazione esagerata, che potrebbe risultare forse migliore alla vista ma che non rappresenza il colore reale.

Lo schermo LCD dello Xiaomi Mi 10T Pro è migliore di molti AMOLED. Ecco il perchè…

A proposito di frequenza d’aggiornamento, Xiaomi Mi 10T Pro vince a mani basse il confronto, potendo contare su un incredibile refresh rate di 144 Hz, il che significa che lo schermo viene aggiornato ogni 7 ms.  Al contrario, lo schermo AMOLED del Mi 9T Pro con frequenza di aggiornamento standard di 60 Hz, si aggiorna a malapena ogni 16,7 ms. Per questo motivo, l’LCD del Mi 10T Pro è di gran lunga migliore in termini di fluidità (feature importantissima per il gaming) rispetto alla maggior parte dei pannelli AMOLED.

mi 10t pro

Inoltre, Mi 10T Pro supporta la tecnologia chiamata AdaptiveSync che regola la frequenza di aggiornamento dello schermo in base al contenuto visualizzato. Ciò non porta ad alcuna desincronizzazione tra lo schermo e il contenuto visualizzato, come accade in altri cellulari con frequenze di aggiornamento elevate che non dispongono di questa tecnologia (ad esempio OnePlus 8T).

Le conclusioni da parte di XDA sono piuttosto semplice: Xiaomi Mi 10T Pro gaudagna tanto di più rispetto a quello che perde nell’aver utilizzato un display LCD. Unico punto a sfavore è la fruizione di contenuti in HDR, ma il lavoro ottimo che Xiaomi ha svolto su questo pannello, regalano una leggibilità, saturazione e fedeltà cromatica decisamente ottima e migliore rispetto a tanti AMOLED in circolazione.

mi 10t pro

Va poi fatta particolare menzione all’elevata frequenza d’aggiornamento offerta di 144 Hz, che rendono il display di Mi 10T Pro uno dei più fluidi in circolazione, oltre che a garantire un’autonomia degna, grazie alla funzione smart di regolazione del refresh rate automatica. Ciò ci consente di riprodurre tutti i giochi e i video con la loro frequenza di aggiornamento nativa e quindi avere un aspetto più fluido e privo di errori.

[Fonte]

Prezzo aggiornato il: 24 Novembre 2020 14:21

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Fabrizio Catena
Fabrizio Catena
21 giorni fa

E’ sbagliato confrontare un Oled di un modello vecchio con l’ultimo LCD uscito.

Fabrizio Catena
Fabrizio Catena
10 giorni fa

E poi hon ha il sensore sotto l’impronta.

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0