fbpx

Guida: niente più attese per lo sblocco del bootloader Xiaomi

ATTENZIONE: La procedura non sembra sempre funzionare. Qualcuno è riuscito e qualcuno no… ad ogni modo tentar non nuoce!!!

Troppe volte leggo sui vari gruppi Facebook o comunque in rete di persone che si spazientiscono nell’attesa dello sblocco del bootloader sui dispositivi Xiaomi, che attualmente vanta un tempo per la verifica dell’account che varia dalle 72 alle 360 ore… ben 15 giorni prima di poter moddare il proprio smartphone a piacimento. Un tempo troppo lungo per l’anima smanettone che vige dentro di noi e quindi in molti si sono chiesti come poter bypassare questa lunga attesa, se esiste una soluzione. Sfruttando una piccola falla (che potrebbe essere presto risolta) è possibile ingannare il sistema e quindi in meno di 5 minuti poter sbloccare il bootloader del proprio smartphone Xiaomi.

Xiaomi Pocophone F1 VERSIONE INTERNAZIONALE 6/128GB - Nero o Blu

9,90€ Spedizione Espressa 8/10gg NoDogana - Garanzia Italia 🇮🇹

339,90€ 389,90€
Usa il coupon: XTGSF150AC

bootloader

Innanzitutto quello di cui avrete bisogno è possedere due Mi Account e quindi due indirizzi email che serviranno per portare avanti la procedura di sblocco del bootloader. Inoltre preciso che attualmente l’unico modo di poter portare a termine con successo la procedura è quella di utilizzare una precedente versione del tool di sblocco Mi Unlock, in quanto nell’ultima versione Xiaomi ha già provveduto a correggere la falla. Quindi non nascondiamo che probabilmente anche sulle precedenti versioni Xiaomi possa rilasciare un fix, ma tentar non nuoce.

DOWNLOAD MI UNLOCK 2.2.624.14 (scelta consigliata)

DOWNLOAD MI UNLOCK 2.2.406.5

Ricordiamo, che il team di Xiaomitoday.it,  è esente da eventuali danni e/o brick dovuti alle operazioni di modding eseguite sul proprio terminale.

bootloader

Per prima cosa occorre abilitare le Opzioni Sviluppatore sul proprio device (7 volte tap sulla versione MIUI dal menù informazioni del telefono) e successivamente cliccate sulla voce Stato Mi Unlock ed ancora Aggiungi account e dispositivo (in alcuni casi potrebbe esservi utile una VPN con server cinesi).

Guida: niente più attese per lo sblocco del bootloader Xiaomi

1

Ricordatevi prima di tutto di abilitare il DEBUG USB sul device, quindi spegnere lo smartphone ed avviarlo in modalità Fastboot utilizzando il tasto di accensione/spegnimento e Volume – (contemporaneamente).

2

Avviate il tool Mi Unlock e collegate lo smartphone al computer tramite il cavo dati USB. Dalla schermata del tool cliccate su Accept e poi su Unlock.

3

Ora partirà il procedimento di sblocco, il quale fallirà arrivati al 99% visualizzando il fastidioso messaggio con le ore di attesa.

4

A questo punto scollegato lo smartphone e riavviatelo Scollegate il dispositivo e riavviatelo.

5

Una volta riavviato il dispositivo, scollegatevi dal Mi Account precedentemente inserito sullo smartphone, createne uno nuovo e quindi collegate il dispositivo a questo nuovo Mi Account.

6

Ora ripetete la procedura iniziale, quella relativa alle Opzioni Sviluppatore-Stao Mi Unlock-Aggiungi account e dispositivo.

7

fatto ciò riavviate il telefono in modalità Fastboot e ripetete la procedura per lo sblocco del bootloader ricordandovi di loggarvi con il secondo account.

Fatto! Ora dovreste avere tra le mani un device Xiaomi con bootloader sbloccato senza aver atteso 360 ore e quindi pronto al modding.
Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Da sempre appassionato di tecnologia ma molto timido. Ho provato a sconfiggere la timidezza prima aprendo un canale youtube e successivamente collaborando come articolista e recensore su alcuni blog per approdare definitivamente in xiaomitoday.it Scrivimi: [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Compare
0