T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

Google ha utilizzato 64 fotocamere per addestrare la propria AI

Chi acquista uno smartphone Android, a prescindere dalla qualità del comparto fotografico sceglie (quasi sempre) di installare un porting della Google Camera. Questo succede perché tutti gli OEM non hanno sviluppato algoritmi per la bellezza e per l’elaborazione delle foto come il colosso di Mountain View ha fatto. Ma come sono stati raggiunti determinati standard, super ricercati anche da altri brand? In un recente articolo pubblicato sul sito ufficiale, il colosso ci spiega come ha addestrato la propria AI nella funzione Portrait Light.

Portrait Light è una modalità particolare della Google Camera: il brand ci spiega come ha raggiunto lo standard di questa modalità grazie all’intelligenza artificiale

La funzione Portrait Light di Google può migliorare di molto alcune delle foto più mediocri facendo in modo che si cambi la direzione e l’intensità della luce. Il gigante della tecnologia ha lanciato la funzione di illuminazione basata su AI a settembre per Pixel 4a 5G e Pixel 5 prima di concedere l’accesso ai dispositivi più vecchi. Nel suo blog ci spiega come è riuscita ad ottenere questo effetti. Si tratta di tanta sperimentazione e di come essa abbia utilizzato volontari per scattare le foto.

Google ha utilizzato 64 fotocamere per addestrare la propria AI

Google aveva bisogno di milioni di ritratti con e senza illuminazione, da direzioni diverse. L’azienda ha utilizzato un impianto di illuminazione sferico con 64 telecamere e 331 sorgenti luminose a LED programmabili individualmente, al fine di catturare le foto di cui aveva bisogno. Ha fotografato 70 persone con diverse tonalità della pelle, forme del viso, sesso e acconciature. Persino vestiti e accessori sono stati fondamentali per questo studio: essi sono stati illuminati all’interno della sfera in maniera variabile. In sostanza il gigante della tecnologia si è avvalsa dell’uso di una sorta di cupola (come vediamo nella GIF in alto) all’interno della quale sono stati posizionati LED e sensori fotografici. In maniera affatto casuale, ogni sensore scattava insieme a una combinazione di luci.

In offerta su Amazon

28,99€
29,99€
disponibile
3 nuovo a partire da 27,99€
al 18 Luglio 2024 9:20
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 18 Luglio 2024 9:20
Gianluca Cobucci
Gianluca Cobucci

Appassionato di codice, lingue e linguaggi, interfacce uomo-macchina. Tutto ciò che è evoluzione tecnologia è di mio interesse. Cerco di divulgare la mia passione con la massima chiarezza, affidandomi a fonti certe e non "al primo che passa".

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo