T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

SOUNDPEATS SPACE – Costano pochissimo ma non rinunciano ad ANC, tanta AUTONOMIA e suono SPAZIALE

Quando ci imbattiamo in cuffie over ear, la sensazione è quella di avere addosso un prodotto di qualità, anche costruttiva, rispetto a tradizionali auricolari. Forse perchè l’immaginario comune è quello di associare le cuffie a padiglione a persone esperte del settore, come tecnici audio oppure DJ oppure perchè si pensa che il fatto di avvolgere l’orecchio restituisca un ascolto più avvolgente se pensiamo esclusivamente alla musica. Beh con oggi vi porto in recensione le nuove SoundPeats SPACE che promettono un elevato livello di qualità ad un prezzo contenuto. Ma saranno riuscite a convincerci?

In offerta su Amazon

Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2024 4:25

UNBOXING E COSTRUZIONE

Anche solo dando uno sguardo alla confezione delle cuffie, capiamo che abbiamo a che fare con un prodotto che nonostante la sua natura economica non vuole sembrarlo affatto, anzi c’è minuzia di particolari sul box di vendita ed all’interno tutto è protetto da una spugna. All’interno la dotazione prevede:

  • cuffie;
  • cavo jack audio 3.5/3.5 mm;
  • cavo di ricarica Type-C;
  • manualistica.

Purtroppo manca in dotazione una sacca per il trasporto, in modo da preservarle da piccoli urti o graffi, ma con pochi euro potete reperirne una, anche perchè le SPACE sono ripiegabili di 120° su loro stesse in modo da occupare meno spazio, oppure potrete semplicemente ruotare i padiglioni di 90°.

Le cuffie oggetto di recensione utilizzano materiali come plastica e similpelle, quest’ultima impiegata per coprire l’imbottitura in memory foam dei padiglioni e della parte alta dell’arco, la superficie che poggia sulla testa, ulteriormente impreziosita da un tessuto con una texture a rilievo che aumenta il grip della presa. Il design è decisamente classico, mentre l’arco può essere regolato su diverse dimensioni per mezzo di un’anima in plastica e metallo, risultato robusto e di facile scorrimento. Le SoundPeats sono disponibili in 3 diverse colorazioni, ovvero bianco con serigrafie in argento e nero con serigrafie in bronzo e crema/beige con serigrafie dorate.

Sui driver troviamo i pulsanti fisici per impartire i comandi mentre all’interno sono “ricamate” le lettere R o L per indicare il lato sinistro o destro d’indossabilità. Sul profilo destro abbiamo quindi il pulsante di accensione/spegnimento che svolge anche funzione di play/pausa premendo una singola volta, oppure richiamo dell’assistente vocale dello smartphone o della Game Mode con doppia o tripla pressione rispettivamente. Sempre sullo stesso lato troviamo l’ingresso AUX per utilizzo cablato e poi il bilanciere del volume, attraverso il quale potremmo anche skippare la traccia in avanti o indietro effettuando una pressione prolungata sul rispettivo pulsante.

Sul driver sinistro invece troviamo l’ingresso Type-C per la ricarica delle cuffie ed il tasto ANC, che richiamerà i profili standard, trasparenza ed appunto ANC. Il peso delle cuffie è di 264 grammi, circa 120 grammi in meno rispetto alle più costosissime AirPods Max, quindi anche il comfort ne beneficia, potendo sfruttare le SoundPeats SPACE per lunghe sessioni.

CONNETTIVITA’

Le SoundPeats SPACE sono cuffie wireless, di conseguenza Bluetooth, che adotta un modulo 5.3 (chipset JL7018F6) il quale non solo regala una pairing rapido e di facile rilevamento ma proprio la connessione si mantiene piuttosto stabile, senza destare cali. Ottima cosa poi l’integrazione della tecnologia Multipoint, la quale permette di associare le cuffie a due dispositivi contemporaneamente, per gestire ad esempio musica e/o chiamate su uno o l’altro dispositivo.

Ma cosa da non sottovalutare è la connessione con cavo, dove ovviamente è tutto ancor più stabile musicalmente ed è sicuramente consigliato utilizzarlo per utilizzi più professionali, come montaggio video oppure DJ alle prime armi. In modalità wireless abbiamo comunque una più che discreta latenza audio, di 65ms per mezzo della modalità gioco, attivabile sia da app che da cuffie.

AUDIO E MICROFONI

L’audio delle SoundPeats SPACE è davvero buono, soprattutto rispetto a cuffie wireless Bluetooth dello stesso range di prezzo, che le eleva davvero a best-buy. Grazie a driver da 40 mm di tipo dinamico, l’ascolto di ogni genere musicale risulta pulitissimo sia wireless che cablato, ma non necessiterete mai del cavo, per quanto si sentono bene. Decisamente importante la presenza dei bassi, che non sovrasta le altre tonalità medio/alte, ma risulta corposo e pronunciato quasi come se il profilo standard fosse tarato per ascolto di musica dance o film dove gli effetti audio sono una componente fondamentale. Potete comunque bilanciare il profilo audio dall’applicazione, attingendo a preset già confezionati per stili di musica, oppure creare un equalizzazione personale ma cosa ancora più stupefacente, è la possibilità di creare un vero profilo audio in base all’ascolto che voi farete di determinate frequenze sonore. Peraltro in modalità d’utilizzo via cavo AUX, potete beneficiare di un ascolto certificato Hi-Res AUDIO.

Ma veniamo al capitolo cancellazione del rumore, perchè le SoundPeats SPACE offrono una ANC di tipo ibrido, che rende ancor più positivo il giudizio che ho nei confronti del prodotto. La natura over ear del prodotto, di base già isola dal contesto ma attivando l’ANC ci si immerge completamente nel contenuto multimediale che stiamo ascoltando. Se analizziamo il dato tecnico, ovvero i -35dB che otteniamo come soppressione del rumore, non ci si rende conto della reale capacità di soppressione del rumore di queste cuffie. Presente anche la modalità Trasparenza, che svolge bene il proprio lavoro, ma che su questa tipologia di prodotto trovo superflua, perchè personalmente mai penserei di indossarle per fare dello sport anche se ammetto può tornare utile in ambiti come aeroporto, rimanendo vigili su eventuali annunci.

Per quanto riguarda i microfoni, va premesso che il prodotto di SoundPeats non nasce con lo scopo di gestire le chiamate, ma all’occorrenza potete fare anche questo, raggiungendo poco più della sufficienza in chiamata, almeno se le l’utilizzo è in ambiente cittadino quindi con forti rumori a disturbare, mentre in ufficio o casa anche l’audio in conversazione diventa di elevata qualità, sfruttando la tecnologia ENC.

AUTONOMIA

Altro grosso punto di forza delle nuove SoundPeats SPACE è sicuramente l’autonomia: la capiente batteria da 1000 mAh fa il suo lavoro egregiamente, rispettando le indicazioni del produttore. Possiamo dire che vi stancherete prima voi di ascoltare musica che loro a scaricarsi, visto che le 123 ore di riproduzione con singola ricarica (61 ore in modalità ANC) sono decisamente confermate. La ricarica avviene in circa 2 ore per mezzo di cavo USB Type-C ma se proprio rimarrete a secco di autonomia potete sempre utilizzarle in maniera tradizionale, ovvero per mezzo di cavo AUX, rinunciando in questo caso a funzioni smart come l’ANC, oppure in alternativa con 10 minuti di ricarica avrete a disposizione ulteriori 12 ore di riproduzione musicale.

In offerta su Amazon

Ultimo aggiornamento il 19 Maggio 2024 4:25

CONCLUSIONI E PREZZO

Quindi le cuffie over-ear wireless Bluetooth SoundPeats Space ci hanno convinto? Senza dubbio, il prodotto audio oggetto di recensione fanno il loro lavoro e si fanno assolutamente preferire a prodotti simili di brand più blasonati che costano a volte anche 3/4 volte il prezzo delle SoundPeats. A proposito potete reperire il modello SPACE direttamente su Amazon con garanzia e spedizione Prima ad un prezzo inferiore ai 50 euro (al momento cui scrivo 48,99€), un prezzo che definisco onesto. Con loro avete tanta autonomia, un’ottima qualità audio sia per musica, film, podcast e all’occorrenza anche per chiamate, ma soprattutto un ANC ibrido che sbalordisce. Non manca poi il supporto tramite app per personalizzare il suono ma anche aggiornare il firmware. Insomma cuffie complete che grazie alla killer feature di poter funzionare in maniera tradizionale tramite cavo AUX, diventano un punto di riferimento per tutti gli utenti che cercano qualità senza vendere un rene. Se le definisco un best buy, ci sta tutto.

8.8 Punteggio totale
SOUNDPEATS SPACE

Ho poco da dire su queste cuffie.... sono pazzesche, delle vere best buy nella loro categoria. Autonomia infinita, ANC e funzioni smart premium ad un prezzo tra i più bassi in circolazione. SoundPeats SPACE non dovete lasciarvele scappare.

COSTRUZIONE E DESIGN
8.4
UTILIZZO
8.4
QUALITA' DEL SUONO
9.1
QUALITA' CHIAMATE
8.3
COMFORT
8.7
PREZZO
9.5
ANC
9.5
PROS
  • ANC CON RESA PREMIUM
  • QUALITA' AUDIO
  • CONNETTIVITA' MULTIPOINT
  • POSSIBILITA' DI UTILIZZO CABLATO E BLUETOOTH
  • AUTONOMIA
  • APP CON EQUALIZZATORE
CONS
  • ASSENZA CUSTODIA PER IL TRASPORTO
Add your review
Emanuele Iafulla
Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo