T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

SoundPeats Engine 4 – Dual Driver, codec LDAC e qualità da far godere le orecchie

Torniamo a parlare del brand SoundPeats che abbiamo imparato a conoscere qui sul canale per l’ottimo rapporto qualità/prezzo che contraddistingue i suoi prodotti a carattere audio. Sono quindi disponibili già da qualche settimana anche in Italia le nuove cuffie TWS Engine 4, le quali offrono specifiche uniche nella loro fascia di prezzo. Abbiamo passato settimane in loro compagnia ed oggi vi raccontiamo com’è andata all’interno di questa recensione.

In offerta su Amazon

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2024 10:25
RISCATTA IL COUPON SCONTO DA PAGINA D’ACQUISTO

UNBOXING

Come sempre si parte dal contenuto della confezione di vendita, curata nei dettagli, con immagini e specifiche del prodotto sui vari lati del box, al cui interno troviamo naturalmente le nostre SoundPeats Engine 4 ma anche manuale utente contenente le istruzioni d’uso e QR Code che rimanda all’applicazione, cavo di ricarica USB Type-C ed un paio di gommini in silicone (taglia S-M-L) per meglio adattare e garantire l’adesione dei driver all’interno del nostro condotto uditivo, avendo un design di tipo in-ear.

DESIGN, COSTRUZIONE E COMODITA’ D’USO

Il nostro primo contatto con questi auricolari è stato decisamente positivo, risultando eleganti e poco invasivi in termini di peso, solo 6.5 grammi per singolo auricolare e 43 grammi per case più auricolari. Forma di quest’ultimo decisamente smussata senza la presenza di angoli vivi, permettendo un’impugnatura senza difficoltà oltre alla possibilità di riporli in tasche di pantaloni senza creare fastidi.

Il case è realizzato in policarbonato lucido con un colore che vira al bronzo, elegante ma purtroppo risente del fatto che le impronte rimangono impresse sulla superficie. Apparentemente non sembrano essere presenti elementi come un led di stato di carica della batteria, che in realtà troviamo nella parte inferiore (non interrogabile), accompagnato dall’ingresso di ricarica Type-C ed un pulsante che servirà in primis al primo accoppiamento delle cuffie ad un dispositivo.

Ottima la cerniera del coperchio, contraddistinta dal logo del brand, la quale appare solida senza mostrare incertezze in apertura e chiusura. Il coperchio peraltro offre il sensore hall, permettendo una rapida connessione allo smartphone senza nemmeno tirar fuori gli auricolari dal loro alloggiamento. Aprendo il coperchio troviamo un led che attesta lo stato di carica delle cuffie, queste ben inserite nella loro sede ed ancorate per mezzo di piccoli ma potenti magneti che non fanno cadere le cuffie nemmeno se diamo forti scossoni.

Tornando al peso degli auricolari, vi sarete accorti che questo risulta leggermente più elevato rispetto alla concorrenza e questo perchè le SoundPeats Engine 4 offrono un doppio driver dinamico coassiale, uno da 6 mm che svolge funzione di tweeter ed il secondo da 10 mm di tipo woofer. Questa combinazione permette un migliore isolamento acustico azzerando qualsiasi forma di distorsione del suono, traducendosi in bassi profondi e potenti, una varietà di sfumature sonore rendendo l’esperienza d’ascolto musicale chiara ed immersiva.

Nonostante il peso e le dimensioni risultano più enfatizzate rispetto i comuni auricolari in circolazione, nell’utilizzo di tutti i giorni, sia in casa che in giro per la città o durante attività sportive, contando anche sulla certificazione IPX4, non ho riscontrato fastidio alcuno anche dopo diverse ore in cui le indossavo.

In offerta su Amazon

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2024 10:25
RISCATTA IL COUPON SCONTO DA PAGINA D’ACQUISTO

AUTONOMIA STRAORDINARIA E COMANDI TOUCH COMPLETI

Le nostre SoundPeats Engine 4 offrono una batteria da 350 mAh per il case e un’unità da 50 mAh per singolo earbuds, entrambe con durata di ricarica di 2 ore. L’unico modo per la ricarica del case è in forma cablata tramite Type-C, quindi assente la ricarica wireless, ma l’autonomia si assesta sulle 43 ore totali, pari a 12,5 ore di utilizzo con una singola ricarica. Valori decisamente eccezionali considerando l’ottima qualità d’ascolto che queste cuffie ci regalano.

Le SoundPeats Engine 4 possono essere utilizzate anche in maniera indipendente tra singoli auricolari, mentre i comandi di gestione di musica e/o chiamate avvengono per mezzo di tocchi da impartire sulla superficie touch che avvolge quasi l’intera zona della copertura dei driver. E’ possibile mettere in play/pausa, skippare avanti/indietro la traccia audio, rifiutare/rispondere/agganciare una chiamata, gestire il volume, abilitare la game mode, richiamare l’assistente virtuale dello smartphone tramite clic singoli/doppi/tripli oppure pressioni prolungate. Il touch risponde immediatamente al comando impartito senza ritardi o esitazioni di alcun genere.

SOUND DI ALTO LIVELLO MA SENZA ANC

Contando su un doppio driver e sulla certificazione qualitativa della Jpan Audio Society, ho voluto mettere alla prova le SoundPeats Engine 4 con vari generi musicali, formati e servizi di streaming. Per quest’ultima voce, il prodotto in test se l’è cavata alla grande, infatti la latenza è di soli 70 ms mentre il modulo bluetooth è di tipo 5.3 con chipset WQ7033MX.

Il range di risposta in frequenza è di 20Hz~40KHz, un dato sicuramente molto interessante e non certo comuni anche per la fascia di prezzo in cui si vanno ad inserire gli auricolari. Le SoundPeats Engine 4 supportano anche il formato LDAC che di fatto regala una migliore qualità nell’ascolto di musica. A proposito, queste cuffie suonano veramente bene, catapultandovi all’interno della scena musicale che state ascoltando. I driver e l’algoritmo di elaborazione del suono permette di differenziare la voce dal contesto musicale, apprezzandone le sfumature e risaltando i dettagli ad esempio di riff etc..

Non abbiamo a corredo una forma di cancellazione del rumore ANC ma di base riusciamo ad isolarci dal contesto grazie alla forma delle cuffie, che peraltro non risultano invasive, contando su una forma a “pillola”. Abbiamo anche un’ottima resa in chiamata, seppur debba ammettere che in condizioni “estreme”, come ad esempio una corsa in bici con vento contrario oppure in auto con finestrino aperto, il nostro interlocutore a volte non recepisce bene le nostre parole. Direi che le SoundPeats Engine 4 sono cuffie quasi da “studio”, ma poco adatte a chiamate in movimento. Ottima però la possibilità di connettere gli auricolari a due dispositivi contemporaneamente per mezzo di tecnologia multipoint, potendo quindi gestire ad esempio le chiamate su un dispositivo mentre si ascolta musica o si guarda una serie TV su un altro device.

PRESENTE ANCHE L’APP COMPANION

Non poteva mancare l’applicazione proprietaria, disponibile sia per sistemi Android che iOS. Con questa sarà possibile visualizzare lo stato di carica degli auricolari in termini percentuali, ma all’occorrenza è possibile anche aggiornare il firmware qualora l’azienda rilasci nuovi update, cosa che durante il mio utilizzo è già successa.

Possiamo poi impostare il volume d’ascolto, abilitare la modalità gioco, la connettività multipoint e disabilitare i comandi touch, utile ad esempio se ci addormentiamo con le cuffie inserite oppure se stiamo giocando e non vogliamo che tocchi involontari interferiscano con la nostra esperienza di gioco.

A livello di equalizzazione del suono sono presenti alcuni preset dedicati al rock, musica pop, classica e molto altro ma possiamo anche definire una curva personalizzata su 10 canali in base ai propri gusti. Molto interessante è la funzione di “Equalizzatore Adattivo” che quando si attiva per la prima volta passa attraverso una configurazione che mira a garantire una qualità audio personalizzata in base alla struttura del condotto uditivo e alle proprie caratteristiche uditive. L’applicazione a questo punto riproduce diversi suoni a varie frequenze e chiede all’utente di confermare o meno l’ascolto del suono. Assente invece la possibilità di personalizzare i comandi del touch.

In offerta su Amazon

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2024 10:25
RISCATTA IL COUPON SCONTO DA PAGINA D’ACQUISTO

PREZZO E CONCLUSIONI

Partiamo dal prezzo di vendita di queste SoundPeats Engine 4, reperibili su Amazon con spedizione Prime al prezzo di listino di 62,59 euro, ma che al momento gode di un coupon sconto del 30% riscattabile da pagina d’acquisto che porta il prezzo finale a 43,81 euro.

Se pensate di acquistarle prevalentemente per l’ascolto di musica o serie TV, ve le consiglio vivamente, perchè a questo prezzo potete beneficiare della qualità del codec LDAC oltre che ad un doppio driver che fa letteralmente la differenza nella gestione dello spettro sonoro. Un pò meno consigliato nella gestione delle chiamate, in ambienti rumorosi o in attività sportive all’aperto, seppur comunque l’esperienza in questa situazione non risulti particolarmente negativa. Probabilmente, nella stessa fascia di prezzo è difficile trovare di meglio, quindi cosa aspettate?

8.7 Punteggio totale
SOUNDPEATS ENGINE 4

Che se ne dica, al momento attuale con poco più di 40 euro ci si porta a casa un paio di cuffie dotate di supporto a codec LDAC, certificazione Hi-Res AUDIO wireless, tanta autonomia e qualità audio pazzesca. Naturalmente mi riferisco alle SoundPeats Engine 4.

QUALITA' DEL SUONO
9.8
ISOLAMENTO
7.8
QUALITA' COSTRUTTIVA
9.2
DESIGN
8.8
PREZZO
9.8
COMFORT
7.6
COMANDI TOUCH/FUNZIONI SMART
8.7
GESTIONE CHIAMATE (MICROFONI)
6.8
LATENZA/GAME MODE
8.7
AUTONOMIA BATTERIA
10
PROS
  • AUTONOMIA
  • PREZZO
  • PERSONALIZZAZIONE CURVA EQUALIZZAZIONE IN BASE AL NOSTRO UDITO
  • QUALITA' AUDIO PER ASCOLTO MUSICA/SERIE TV
  • DOPPIO DRIVER
CONS
  • COMANDI TOUCH NON PERSONALIZZABILI
  • ASSENZA RICARICA WIRELESS
  • ASSENZA FUNZIONE ANC/TRASPARENZA
Add your review
Emanuele Iafulla
Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo