T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

OOONO Co-Driver NO2 – Multe e punti patente non saranno più un problema… *SUPER SCAM*

Viaggiare per lavoro o per piacere di certo vi farà percorrere strade che potrebbero nascondere insidie, come autovelox, ostacoli o imprevisti di ogni genere, come incidenti, animali in carreggiata, auto in panne etc.. Fortunatamente esistono dei dispositivi che promettono di aiutarci, mettendoci in allerta prima che si verifichi qualche problema e tra quelli che ultimamente stanno promuovendo i vari Youtubers del caso, troviamo l’OOONO Co-Driver NO2, di cui vi racconto tutto in questa recensione completa.

In offerta su Amazon

Ultimo aggiornamento il 21 Maggio 2024 8:10

Ci tengo da subito a precisare che quanto promesso dal gadget OOONO, differisce da quanto già può fare ad esempio il noto navigatore Waze. La differenza sostanziale sta tutta nel fatto che per avere le allerte su Waze (ma su qualsiasi navigatore) dovete impostare per forza una destinazione di viaggio, cosa che invece sul Co-Driver NO2 non è necessario, poichè il gadget sfrutterà la posizione del GPS del vostro smartphone, che in abbinata al database integrato fornirà appunto un Alert su velox, tutor e molto altro. 

OOONO Co-Driver NO2 è un dispositivo minuscolo largo appena 54 mm di diametro che può essere installato facilmente nella nostra auto, posizionandolo ad esempio sul cruscotto oppure sul lunotto, sfruttando le due aree adesive 3M sul retro. Il collegamento allo smartphone avviene tramite Bluetooth, che seppur non dichiarato dall’azienda dovrebbe essere di tipo 4.2 Low Energy, naturalmente associando l’applicazione OOONO (compatibile sia con iOS che Android), la quale deve essere mantenuta sempre attiva in background con i servizi di localizzazione attivati, in modo da sfruttare il database SCDB. Se siete spaventati per l’autonomia dello smartphone, non preoccupatevi: nel mio caso la combinazione di GPS, Bluetooth ed app non ha mai impattato davvero sull’autonomia del telefono.

A proposito, ad alimentare il dispositivo troviamo una batteria da 3.7V al litio ricaricabile tramite cavo USB Type-C fornito in dotazione, mentre la porta di ricarica si trova sul profilo inferiore del prodotto. Potete tenere sempre attivo l’OOONO Co-Driver No2, in quanto la durata è garantita per circa 1 mese, infatti quando non siete in viaggio il gadget entra in uno stato di ibernazione, per accendersi automaticamente non appena entra nel campo del Bluetooth dello smartphone cui è associato, sempre a patto di avere in background l’app.

Di base, l’OOONO Co-Driver N02 è in grado di segnalarvi gli autovelox (fissi, mobili, tutor e photored) lungo il percorso e altri pericoli della strada come incidenti, auto in panne, lavori stradali e altro. L’eventuale allerta viene segnalata per mezzo di un suono a seconda che sia legato a velox e similari oppure a pericoli. La notifica può arrivare anche sullo smartphone, ma all’occorrenza potete disabilitarle. E cosa succede se viene segnalato un qualcosa di obsoleto? Qui entra in gioco il pulsante superiore, che serve proprio ad ignorare un avviso che in realtà non esiste più.

Ulteriore “plus” del prodotto è la “community”: infatti potrete voi stessi segnalare eventuali velox o pericoli agendo con una singola o doppia pressione sul pulsante frontale, contornato da LED circolari, in modo che un altro utente dotato del vostro stesso gadget possa beneficiare della segnalazione appena inserita. Nello specifico un singolo Bip con luce blu indica la presenza di un autovelox in prossimità (la distanza potete sceglierla voi all’interno dell’app), un doppio Bip con luce rossa indica pericoli stradali di vario genere, dunque serve giusto per metterci in allerta e aumentare l’attenzione. A fine del viaggio, l’applicazione vi chiederà conferma di quanto avrete segnalato.

Altro punto a favore di OOONO Co-Driver N02 è la totale assenza di abbonamenti o costi aggiuntivi: lo acquistate, lo configurate sull’app e poi non avete altri pensieri o costi, a differenza di altri dispositivi simili. 

Tutto bello vero? Invece no, perchè quanto raccontato fino ad ora è come dovrebbe funzionare il dispositivo che nella realtà si è rivelato un incubo. Innanzitutto se effettuate più di due segnalazioni, a fine viaggio se tutto va bene l’applicazione vi chiederà conferma per solo due delle segnalazioni fatte, ma soprattutto le segnalazioni per essere importate ufficialmente nel database devono essere confermate da un altro utente OOONO, anzi per i velox occorre addirittura inviare una foto con posizione all’azienda. Insomma troppo macchinoso e soprattutto inefficace se ad esempio come me abitate in un paese/città con pochi abitanti che magari non hanno l’OOONO Co-Driver NO2. 

Quindi se avete aggiunto ad esempio un velox su una strada che non fate spesso, di cui potreste dimenticarvi in futuro la presenza, il gadget non segnalerà nulla perchè nessun altro avrà confermato la vostra segnalazione. E poi per quel che riguarda incidenti o situazioni di pericolo, che senso ha che un altro utente debba confermare la segnalazione? Sarebbe utile se già la mia segnalazione servisse a lui ad evitare brutte avventure stradali.

OOONO Co-Driver NO2 ha del potenziale ma occorre attendere che la community si espanda, cosa che allo stato attuale non è. Il costo di circa 80 euro per un dispositivo che non funziona è decisamente la mazzata finale che mi porta assolutamente a sconsigliarne a chiunque l’acquisto. Peccato, perchè l’idea di base era buona, ma per il momento meglio risparmiare ed utilizzare soluzioni gratuite come Waze.

Emanuele Iafulla
Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo