fbpx

Xiaomi sospende temporaneamente l’app Temi e Mi Message

ATTENZIONE: Fortunatamente esiste una soluzione  semplice che consiste nel settare la regione di appartenenza su uno dei paesi che non rientrano nel blocco, come Svizzera, India, Stati Uniti etc..

Dopo tanti festeggiamenti e tanti consensi raccolti, Xiaomi oggi ha annunciato ufficialmente di voler sospendere temporaneamente l’applicazione Temi e Mi Message in alcuni mercati a causa dei cambiamenti nelle normative relative alla privacy in alcuni paesi. Non sono chiari quali sono questi cambiamenti che hanno influito sulla decisione negativa da parte di Xiaomi di sospendere, seppur temporaneamente, l’applicazione Temi ma la società tiene a far sapere che prende molto sul serio la privacy dei propri utenti e che pertanto rispetterà tutte le normative in materia di privacy in vigore nei paesi interessati che risultano essere:

Xiaomi Pocophone F1 VERSIONE INTERNAZIONALE 6/128GB - Nero o Blu

9,90€ Spedizione Espressa 8/10gg NoDogana - Garanzia Italia 🇮🇹

339,90€ 389,90€
Usa il coupon: XTGSF150AC

Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Regno Unito.

ANCHE L’ITALIA RIENTRA NEI PAESI IN CUI VERRA’ APPLICATO LO STOP AI SERVIZI TEMI E MI MESSAGE

Xiaomi inoltre si augura di ripristinare il servizio online una volta che saranno state apportate le modifiche necessarie per conformarsi alle normative vigenti. A quanto pare questa modifica negativa è già in vigore per gli utenti dei device Mi 6, Mi Max e Redmi Note 2 che dal 2 al 24 febbraio hanno effettuato l’aggiornamento developer all’ultime release di MIUI, mentre per tutti gli altri altri modelli lo stop all’applicazione Temi sarà previsto il 2 marzo sia che con la presenza di una ROM developer che una ROM stable.

temi

L’applicazione Temi non sarà più disponibile e gli utenti non potranno nemmeno utilizzare la pagina web dedicata ai temi da scaricare sui loro dispositivi. I temi e gli sfondi già memorizzati sul telefono non saranno interessati dalla modifica e potranno essere continuati ad utilizzare senza problemi. Allo stop derivante dalle normative vigenti circa la privacy si aggiunge quello per il servizio Mi Message, il quale verrà disabilitato. Purtroppo questa è davvero una brutta notizia per gli amanti dell’interfaccia MIUI da sempre apprezzata per l’esperienza utente volta alla personalizzazione che ha contribuito a rendere grande Xiaomi ed i suoi dispositivi. Ci siete rimasti male? Pensate che il recente allarme lanciato dagli Stati Uniti sugli smartphone di provenienza cinese possa celare una crudele realtà? Dite la vostra nel box commenti qui in basso.

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Da sempre appassionato di tecnologia ma molto timido. Ho provato a sconfiggere la timidezza prima aprendo un canale youtube e successivamente collaborando come articolista e recensore su alcuni blog per approdare definitivamente in xiaomitoday.it Scrivimi: [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Compare
0