Xiaomi ci ha mentito sulla ricarica a 120W? E’ davvero così potente?

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Gli ultimi anni sono stati all’insegna di novità in ambito ricarica. Non solo Xiaomi ma anche altri brand si sono messi all’opera per portare sul mercato una tecnologia che sia sì potente, ma allo stesso momento efficiente, cioè che non disperda troppa energia durante il processo di ricarica. Oppo ad esempio ha in fucina una tecnologia di nuova generazione che permette di ricaricare uno smartphone via wireless a distanza. Il brand di Lei Jun da parte sua, punta sulla ricarica wireless ma anche su quella via cavo da 120W. Quest’ultima però sarà davvero così potente? Sembra di no

Un recente esperimento dimostra che la ricarica 120W di Xiaomi Mi 10 Ultra non è effettivamente così potente: la potenza massima raggiunta è di 80W

Il team di Android Authority ha recentemente portato avanti un esperimento che ha visto come protagonista Xiaomi Mi 10 Ultra, il nuovo dispositivo del brand tutto muscoli. Si tratta effettivamente del device più potente mai costruito dalla società cinese: hardware e software sono perfettamente bilanciati come dovrebbe essere (cit.) e le performances sono eccellenti. Dalla sua ha una particolarità: è lo smartphone che supporta la ricarica via cavo più potente (e veloce) al mondo, ovvero 120W. Questo sulla carta, ma nella realtà? Pare proprio di no.

Secondo quanto emerso dallo studio dei colleghi americani infatti, la potenza massima raggiunta dal caricabatterie e quindi quella che lo smartphone ha ricevuto è di circa 80W. Ben 40W in meno rispetto alla potenza nominale che il brand vanta. Ora, questo non vuol dire che in realtà che Xiaomi ci ha mentito. Abbiamo avuto modo di vedere che 120W è il picco massimo di tensione

raggiunta in condizioni ideali, cioè in laboratorio. Per condizioni ideali si intende, ad esempio, smartphone freddo, non stressato, in ambiente con le giuste condizioni climatiche, etc. Probabilmente il dispositivo utilizzato per questo esperimento non incontrava le suddette caratteristiche.

Nessuna colpa per il brand dunque (secondo noi) in quanto in effetti la ricarica può arrivare ai 120W, ma non sempre. In condizioni ottimali, sia di ambiente che di smartphone, la potenza è piena, mentre in condizioni quotidiane non è così. Dati alla mano secondo l’esperimento di Android Authority Xiaomi Mi 10 Ultra parte con un input di 92.3W, scende ad 86.4W e si stabilizza agli 80W per tutto il periodo.

Utenti che avete acquistato Mi 10 Ultra: avete fatto questo esperimento? Fateci sapere come va il vostro device!

Fonte | Android Authority

Gianluca Cobucci

Appassionato della tecnologia in particolare di smartphones e PC. Faccio il mio lavoro con passione e rispetto il lavoro degli altri.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo