Xiaomi Redmi Note: la prima recensione in Cina

Vi presentiamo una delle primissime recensioni al mondo del nuovo Xiaomi Redmi Note, che non è ancora ufficialmente in commercio. La recensione è stata realizzata dal sito digi.ifeng.com, e fa riferimento alla versione per reti cinesi del nuovissimo smartphone di casa Xiaomi.

Xiaomi Redmi Note

Xiaomi Redmi NoteLo smartphone è il successore della nota serie Hongmi/Redmi del colosso cinese Xiaomi, e si inserisce prepotentemente nella guerra al prezzo più basso, che sta impegnando tutte le principali aziende cinesi.

Rispetto al modello procedente, il nuovo Redmi Note offrirà hardware molto più  performante, con un display da 5.5 pollici HD, processore MediaTek octacore fino a 1.7GHz, fino a 2GB di RAM, 8GB di memoria interna e batteria da 3200mAh.

Xiaomi Redmi Note – Design

Sul lato anteriore lo smartphone ricorda molto il suo predecessore, con bordi arrotondati, corpo di colore nero, e tre tasti funzione sul mento. I tasti hanno mantenuto il caratteristico colore rosso, ma il tasto “Home” ha assunto la forma di un quadratino arrotondato. Tutti e tre i tasti sono retroilluminati.

Xiaomi Redmi NoteNella parte anteriore del dispositivo troviamo, oltre all’ampio display, il sensore di luminosità ed una fotocamera da 5 mega-pixel, adatta a tutti gli appassionati degli autoscatti.

Xiaomi Redmi NoteLa parte posteriore del dispositivo testato è di colore bianco, e ricoperta da una verniciatura liscia. I designer dell’azienda hanno lavorato per rendere il prodotto comodo ed aerodinamico, viste anche le dimensioni generose del display.

Xiaomi Redmi NoteSul retro del dispositivo, che assume la forma di un rettangolo arrotondato, troviamo la fotocamera posteriore da 13 mega-pixel, il flash led, il classico logo dell’azienda ed il foro per l’altoparlante di sistema.

Xiaomi Redmi NoteL’altoparlante è ricoperto da cinque file di fori,  che dovrebbero garantire una buona diffusione sonora.

Il design di questo nuovo smartphone è sicuramente curato, ma ricorda ancora il suo predecessore, sia per le linee che per i materiali utilizzati per la cover posteriore. Il sample utilizzato per questa recensione monta una batteria da 3100mAh, che occupa gran parte dello spazio del retro dello smartphone. Nel vano batteria troviamo anche uno slot per schede micro SD, e due slot per schede SIM (che ricordiamo supportano al momento le sole reti cinesi). Vista la tendenza delle aziende di impiegare le varie micro SIM o nano SIM, la scelta dell’azienda di utilizzare due slot per SIM tradizionali potrebbe sembrare strana, ma non è di certo un difetto limitante.

Xiaomi Redmi NoteSul lato destro dello smartphone troviamo i tre tasti fisici, per lo sblocco/accensione e per il volume. I tasti sono piacevoli al tatto, e danno una sensazione di solidità.

Xiaomi Redmi NoteSul lato superiore del dispositivo troviamo il jack per le cuffie da 3.5mm, mentre sul lato inferiore troviamo il connettore micro USB.

Xiaomi Redmi NoteComplessivamente il design del nuovo Redmi Note è piacevole e curato, anche se forme già viste sul predecessore potrebbero aver annoiato gli utenti.

Xiaomi Redmi Note – Display

Il display dello Xiaomi Redmi Note  è un pannello da 5.5 pollici, notevolmente più grande del display del suo predecessore. Anche a livello qualitativo questo nuovo Hongmi rappresenta un miglioramento, offrendo un touchscreen più performante e una sensazione al tatto migliorata.

Xiaomi Redmi NoteLo Xiami Redmi Note mantiene la risoluzione HD 720p, che sebbene non sia il top disponibile sul mercato, è più che giustificata del prezzo di 799 Yuan (93 euro al cambio attuale).

Le prestazioni generali ed i colori di questo display sono soddisfacenti, e la tecnologia IPS permette di avere degli ottimi angoli di visuale.

Il display dello smartphone rappresenta un miglioramento sostanziale rispetto al modello precedente, ed è decisamente in linea con il prezzo di vendita.

Xiaomi Redmi Note – Prestazioni

L’impiego del chipset MediaTek octacore rappresenta un miglioramento sostanziale per la serie Hongmi/Redrice, e l’impiego di 2GB di RAM offre un incremento notevole delle prestazioni. Di seguito troverete i benchmark Antutu e Vellamo.

Xiaomi Redmi Note

Xiaomi Redmi Note

Le prestazioni del dispositivo sono dunque notevoli, ed addirittura impressionanti se rapportate al prezzo di vendita. Il processore MediaTek octacore porta questo smartphone in una categoria decisamente superiore al suo predecessore, fornendo una potenza computazionale e grafica adatta anche alle applicazioni più pesanti ed ai videogiochi.

La batteria dello smartphone ha una buona durata, anche grazie alla risoluzione del display. Anche con un uso intenso dello smartphone, non faticherete a superare il giorno di utilizzo.

Xiaomi Redmi Note – MIUI ROM

Lo Xiaomi Redmi Note conferma ancora una volta l’eccellente esperienza utente offerta dalla MIUI ROM.

Xiaomi Redmi NoteLa fluidità del sistema MIUI è ottima come al solito, e tutte le operazioni avvengono senza attese o lag. Il display dalle dimensioni generose non modifica però l’esperienza utente, che non sembra dunque ottimizzata per i 5.5 pollici. Ciò non significa che ci sia un calo delle prestazioni, ma che l’esperienza d’uso è praticamente invariata rispetto agli altri smartphone dell’azienda.

Il sistema cloud di Xiaomi offre ancora una volta un’esperienza d’uso soddisfacente, consentendo l’uso di molti servizi con un solo account.

Xiaomi Redmi NoteCon tutte le possibili personalizzazioni, e con le varie impostazioni per la sicurezza dell’utente, la MIUI si riconferma una ROM solida e funzionale.

Xiaomi Redmi NoteLo Xiomi Redmi Note rappresenta dunque un buon passo avanti rispetto al passato, offrendo hardware performante ad un prezzo molto concorrenziale. La MIUI è inoltre la solita certezza sul piano software, e rappresenta un punto di forza rispetto a quasi tutte le aziende concorrenti. Di seguito troverete riassunti i pregi e difetti del dispositivo.

Vantaggi

  • Prezzo molto contenuto (a partire da 93 euro al cambio attuale, leggermente più alto per la versione con 2GB di RAM)
  • Prestazioni elevate grazie al processore octa-core
  • Display ampio e nettamente superiore al modello precedente
  • Esperienza utente eccellente

Svantaggi

  • Mancanza di innovazione nel design
  • Sistema non ottimizzato per lo schermo grande

Ti piacciono i nostri post? Seguici su Facebook, Twitter, YouTube e G+ per non perdere tutti i nostri aggiornamenti!

[VIA]

The post Xiaomi Redmi Note: la prima recensione in Cina appeared first on GizChina.it.

via | GizChina.it » XIAOMI

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Tags:

Blogger, ma soprattutto appassionato di tecnologia. Faccio parte di una generazione che è passata dal tubo catodico agli smartphone, rendendomi testimone di un'evoluzione tecnologica senza precedenti. Dal 2012 seguo assiduamente il marchio Xiaomi che con il convogliarsi di vari progetti mi ha portato a realizzare XiaomiToday.it, la casa di tutti gli Xiaomisti Italiani. Scrivimi: [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!