fbpx

Xiaomi potrebbe supportare il riconoscimento dell’iride

Non passa un’ora senza che esca qualche notizia sullo Xiaomi Mi 6! In questo caso, sembrebbe ci fossero conferme che l’ormai molto prossimo flagship dell’azienda supporti il riconoscimento dell’iride, mentre continuano a trapelare foto di cover e presunte immagini reali del telefono stesso.

Il Mi 6 non sarà il solo terminale ad uscire con questo nuova funzionalità di riconoscimento: in passato anche il tristemente noto Samsung Note 7 era dotato di questa forma di identificazione biometrica, però con un grado di accuratezza non soddisfacente, motivo per cui Samsung ci riproverà quest’anno con il suo Galaxy S8. Sicuramente Xiaomi è in grado di sviluppare una propria tecnologia a riguardo, e l’impegno in questo senso è garantito anche da fonti interne all’azienda stessa, che dicono come il futuro del riconoscimento attraverso parametri “vitali” sarà su schermo e che Xiaomi sarà la prima ad impiegare queste nuove tecnologie.

Ma per lo Xiaomi Mi 6 le notizie non finiscono qui. Stamani è infatti circolata in rete la foto di quello che potrebbe essere il pannello frontale del dispositivo: nella parte superiore troviamo fori in corrispondenza di quelle che sono la fotocamera anteriore, gli altoparlanti e lo spazio per il LED di notifica. Tra la fotocamera e gli altoparlanti dovrebbe esserci lo spazio per la fotocamera per il riconoscimento dell’iride. Nella parte inferiore invece troviamo un grande tasto home che funziona anche da scanner ultrasonico per la rilevazione delle impronte digitali e due fessure in corrispondenza dei pulsanti touch “indietro” e “menù”.

Cosa ne pensate di questo pannello? Lo ritenete probabile?

Ma è anche la parte posteriore del Mi 6 ad essere protagonista con nuove immagini dettagliate di quelle che dovrebbero essere le cover: in questo caso si nota purtroppo l’assenza di un foro per il jack audio, argomento di cui vi avevamo già parlato e che abbia lasciato i fan asiatici ed internazionali un po’ perplessi.

Ecco inoltre ulteriori schermate di informazioni sul telefono:

Purtroppo in questo periodo di vera e propria frenesia per questo oggetto, non è possibile distinguere le informazioni vere da quelle false: per esempio in queste foto qui sopra,  la versione della MIUI (LXKCNDL) segnalata è quella per lo Xiaomi Mi 4C, anche se il taglio di memoria ovviamente non corrisponderebbe a quello di uno degli smartphone Xiaomi più amati dal pubblico.

 

Insomma, l’unica certezza che possiamo darvi è che Xiaomi riuscirà comunque a stupirci e a rendere l’innovazione tecnologica veramente a portata di tutti.

Fonte

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Appassionata di tecnologia, economia e libri, adoro gli animali e la vita all'aria aperta. Nel 2014, stufa delle marche di smartphone che si trovavano nei negozi, ho cominciato a studiare i "cinafonini" e tutto quanto si riferisca al mondo dell'elettronica cinese.. Xiaomi è stata prima una scoperta e poi un amore. Scrivimi: [email protected]

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!