Xiaomi Mi A3: prime rivelazioni del nuovo Android One

Questa prima settimana del nuovo anno è bella cicciotta, piena di notizie più o meno importanti riguardanti Xiaomi. Abbiamo iniziato con la mascherina anti-inquinamento, il Mijia Projector Youth Edition, passando per la scissione di Redmi che diventa marchio indipendente e finendo poi con un possibile leak del primo smartphone pieghevole. A queste notizie più o meno interessanti, in base ai punti di vista, se ne aggiunge un’altra che interesserà decisamente i possessori dei device serie Mi A: pare che lo Xiaomi Mi A3 sia in arrivo. Lo ha scoperto un membro junior di XDA andando a scavare nei meandri del firmware MIUI 10 basato su Android 9 Pie.

Xiaomi Redmi 7 Global
Xiaomi Redmi 7 Global

GRATIS Spedizione 8/10gg - Cover e Pellicola omaggio - Garanzia Italia 🇮🇹

154.99€
image
Usa il coupon: XTGS5

Xiaomi Mi A3: prime rivelazioni del nuovo Android One

Il membro junior di XDA franztesca, meglio conosciuto per il suo sviluppo di XiaoMiTool, ha scoperto un dispositivo Xiaomi con il nome in codice “orchid_sprout” mentre stava analizzando l’ultimo firmware MIUI 10 basato su Android Pie. Si è immaginato a questo punto che fosse in preparazione un dispositivo che si accoderebbe agli altri tre modelli Mi A1, Mi A2 e Mi A2 Lite, visto che il suffisso “_sprout” è stato utilizzato anche per loro al tempo: i dispositivi si chiamano rispettivamente “tissot_sprout”, “jasmine_sprout” e “daisy_sprout“. Questo nome in codice ci lascia con pochi dubbi: sarà sicuramente un dispositivo che monta Android One. L’unico dubbio è se si chiamerà Mi A3, ma anche qui le probabilità sono molto alte.

Android one

E’ ancora presto per fare ipotesi anche perché, come ricorda lo staff di XDA, Xiaomi potrebbe anche non far uscire questo terminale o ritardarne di molto il lancio: è successo con i dispositivi il cui nome in codice era “achilles”, “gold”, “centaur”, “lilium” e “comet” e non è detto che non succeda anche con questo.

L’unica certezza che si ha per il momento tuttavia è che, a differenza dei modelli precedenti, il firmware di “orchid_sprout” supporterebbe la tecnlogia NFC (costruita da NXP Semiconductors, azienda di semiconduttori fondata dalla Philips) ovvero quella che permette tra le altre cose il pagamento senza necessità di usare una carta. Sarebbe una grande novità questa, considerato il fatto che i modelli precedenti sono sprovvisti di questo supporto. Comunque, come per ogni notizia presa così al volo non resta che aspettare qualche mese per avere informazioni in più rispetto alle specifiche tecniche di questo Xiaomi Mi A3: schermo, shipset, RAM, fotocamera e tutte quelle informazioni che siamo abituati a leggere.

Possessori della serie Mi A: che ne pensate?

Fonte

Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

2
Commenta

avatar
2 Argomenti
0 Risposte agli argomenti
1 Followers
 
Commento con più reazioni
Il commento più attivo
1 Commento dell'autore
Leo Commenti recenti dell'autore
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] ricordiamo infatti il leak di qualche giorno fa secondo il quale Xiaomi starebbe lavorando ad un possibile Mi A3, con nome d’arte […]

Leo
Ospite
Leo

M’immagino e spero che il Mi A3 LITE abbia uno snapdragon 636 4Gb di Ram LPDDR4X e una batteria da 5.000mAh. (come l’Asus Zenfone Max Pro)
Mentre il Mi A3 spero che abbia lo Snapdragon 675 e una batteria da 4.000mAh (come minimo).

Giovane studente di lingua cinese con il sogno di trovarsi immerso nel mondo della tecnologia. La passione per la lingua e per il Paese di Mezzo mi hanno portato in xiaomitoday.it. Mail: [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!