fbpx

Xiaomi Mi 6 ottiene il primo aggiornamento Stabile di MIUI 10

L’interfaccia grafica che ha reso contribuito al successo di Xiaomi, ossia la MIUI, è arrivata alla versione 10 e dal 31 maggio questa è fruibile su gran parte dei dispositivi dell’azienda. Ogni settimana viene rilasciato un aggiornamento, in quanto al momento si può definire che la MIUI 10 è ancora in fase di test, e di fatto la ROM installata sugli smartphone è una beta. Attualmente sono 37 i terminali Xiaomi ad eseguire la MIUI 10 mentre sono 20 i modelli che adottano la variante Global. 

XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb
XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb
🇮🇹GRATIS Spedizione da Italia 24/48h
324.9€
image
Usa il coupon: MENO5_XT

Ma dopo tre mesi di aggiornamento interativo e test interni è finalmente arrivata la prima versione ufficiale Stabile di MIUI 10. Tuttavia quello che  sorprende è che il primo modello ad introdurre la versione ufficiale Stabile di MIUI 10 non sia un top di gamma come Xiaomi Mi MIX 2S oppure Mi 8 ma un ex top di gamma, ossia lo Xiaomi Mi 6.

 

mi 6

Xiaomi Mi 6 ottiene il primo aggiornamento stabile di MIUI 10

Il nuovo aggiornamento include le patch di sicurezza Google del  primo agosto 2018 e la dimensione del pacchetto di aggiornamento completo è di circa 589 MB. Va precisato che attualmente l’aggiornamento riguarda solo le ROM basate sulla versione China e che in realtà quello che vedete in alto riguarda l’aggiornamento Stabile di MIUI 10 per Mi 6, ma in versione BETA, rilasciata al momento ad un ristretto numero di utenti. L’azienda ha comunque promesso che l’aggiornamento tramite OTA verrà rilasciato in tempi molto brevi.

mi 6

Un piccolo refresh sulle funzioni fruibili con la nuova MIUI 10 riguardano l’introduzione dell’AI che riduce il tempo di caricamento delle applicazioni, poiché studia il comportamento degli utenti e ne anticipa le azioni. Inoltre viene aumentata la velocità e reattività del sistema in generale, nuove animazioni e nuova grafica, ma soprattutto viene introdotta a livello fotografico la modalità bokeh anche per i “vecchi smartphone dell’azienda con singola ottica, come Mi Note 2 e Mi 5, quest’ultimo per molto tempo utilizzato come base test di MIUI e che ora passa il testimone al suo successore Xiaomi Mi 6.

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!