fbpx

Ecco come fa Xiaomi Mi 11 a rilevare la frequenza cardiaca dal display

Il giorno della presentazione di Xiaomi Mi 11 ci siamo concentrati molto sull’aspetto estetico. Il dispositivo è stato apprezzato moltissimo anche se sembra, dalla Cina, che gli utenti attendessero più il modello Pro che lui. Poco male: fra un mesetto dovremmo vederlo debuttare in madre patria con tutte le novità che porterà. Tuttavia, non bisogna dimenticare che questi dispositivi hanno delle caratteristiche distintive molto particolari (contiamo che anche il Pro le avrà). Una di queste è la capacità di misurare la frequenza cardiaca tramite “cardiofrequenzimetro incorporato”. Vediamo insieme come funziona.

Ecco come Xiaomi Mi 11 riesce a misurare i battiti cardiaci tramite lo scanner di impronte digitali: non è una tecnologia nuova, ma è molto interessante su uno smartphone

A dispetto di quanto possa sembrare, la tecnologia in questione su Xiaomi Mi 11 non è poi così rivoluzionaria. In effetti, si tratta di un semplice sensore montato sotto il display. Nonostante questo, siamo dell’opinione che montata su uno smartphone faccia la differenza. C’è anche da dire che non è presente nessun cardiofrequenzimetro all’interno del device e sotto il display, ma solo un sensore che imita questa funzione. L’azienda ha comunque comunicato come è riuscita a inserire questa utile funzionalità sul device top di gamma.

xiaomi mi 11 misura i battiti cardiaci dal display

Secondo i dati ufficiali, la funzione di misurazione della frequenza cardiaca è integrata in modo intelligente nello scanner di impronte digitali sotto lo schermo. Questo senza apparecchiature aggiuntive e senza aumentare lo spessore della scocca. Il principio della tecnologia in Xiaomi Mi 11 è il seguente: un display AMOLED viene utilizzato come sorgente luminosa e un sensore di impronte digitali ottico funge da ricevitore di informazioniQuando la funzione di frequenza cardiaca è attiva, la luce emessa dallo schermo colpisce il dito e il sensore ottico di impronte digitali rileva i cambiamenti nell’intensità della luce. Da dentro il dispositivo dunque viene emessa una luce verde (facilmente riflettente dal corpo umano) che monitora i battiti cardiaci. 

In termini di accuratezza, i test effettuati dal laboratorio SGS hanno dimostrato che rispetto ai pulsossimetri professionali, la differenza con Xiaomi Mi 11 è di circa 2.11 battiti al minuto. Nel caso della maggior parte delle smartban e degli smartwatch, questa differenza è di circa 3 battiti al minuto.

Compra su Amazon

Xiaomi Mi 10 | 8 GB - 256 GB | Verde
526,90€
544,90€
disponibile
5 nuovo da 526,90€
1 usato da 589,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 17 Gennaio 2021 11:55

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Appassionato della tecnologia in particolare di smartphones e PC. Faccio il mio lavoro con passione e rispetto il lavoro degli altri.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Logo
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0