T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

Xiaomi ha risolto tutti i problemi legati al surriscaldamento degli smartphone

Uno dei problemi che Xiaomi deve risolvere, così come le altre aziende dopotutto, è quello del surriscaldamento dei propri smartphone. Tale fenomeno accade nello specifico d’estate, quando le temperature esterne sono superiori ai 25 °C. Bene, sembra proprio che la società cinese abbia risolto grazie ad una tecnologia tutta nuova, che si presenta come evoluzione di quella precedente. La nuova tecnologia di raffreddamento di Xiaomi si chiama Loop LiquidCool. Vi spieghiamo cosa è e come funziona.

Smartphone Xiaomi si surriscalda troppo? L’azienda ha definitivamente risolto il problema grazie alla tecnologia Loop LiquidCool. Ecco come funziona

Per Xiaomi la dissipazione del calore non è più un problema grazie a Loop LiquidCool. Secondo quanto affermato dall’azienda, tale tecnologia Loop LiquidCool si ispira alle soluzioni di raffreddamento utilizzate nell’industria aerospaziale e utilizza un effetto capillare che attira l’agente di raffreddamento liquido verso la fonte di calore. Tale agente di raffreddamento si vaporizza e quindi disperde il calore in modo efficiente verso un’area più fredda. Successivamente, tale agente di raffreddamento nello smartphone si condensa e viene catturato tramite un canale unidirezionale ad anello chiuso.

xiaomi presenta loop liquidcool: una tecnologia di dissipazione del calore di nuova generazione
Schematizzato, il funzionamento di Xiaomi Loop LiquidCool

Rispetto alle tradizionali soluzioni a camera di vapore, questa nuova tecnologia ha il doppio delle capacità di raffreddamento e si classifica come la soluzione di raffreddamento per smartphone più efficiente. Nello specifico, andiamo a vedere come funziona questa tecnologia Xiaomi che previene il troppo calore dagli smartphone: presenta un sistema di tubi di calore ad anello composto da un evaporatore, un condensatore e una camera di ricarica.

Ci sono poi tubi dove passa il gas e il liquido per il raffreddamento. Il gas e il flusso d’aria vengono diffusi al condensatore, dove il gas si condensa nuovamente in liquido. Questi liquidi vengono assorbiti e raccolti attraverso minuscole fibre nella camera di ricarica, che riempie l’evaporatore, rendendolo un sistema autosufficiente. 

Perché questa tecnologia proprietaria di Xiaomi è differente da quella precedente? Poiché i sistemi VC convenzionali non dispongono di canali separati per gas e liquidi, gas caldi e liquidi freddi si mescolano e si ostruiscono a vicenda, soprattutto in presenza di un carico di lavoro elevato. Infatti, la pompa ad anello presenta uno speciale design che riduce la resistenza al passaggio dell’aria del 30%.

Leggi anche: Xiaomi spiega come Mi MIX Fold ha risolto il problema della dissipazione del calore

La circolazione unidirezionale è la chiave per la dissipazione del calore. Per garantire una circolazione unidirezionale ad alta efficienza, è stato fondamentale implementare una struttura a valvola Tesla all’interno della camera di ricarica. Una valvola Tesla è una valvola unidirezionale che consente al liquido di passare attraverso l’evaporatore, impedendo ai gas di muoversi nella direzione opposta. Ciò consente una maggiore efficienza nella circolazione di gas/liquido in tutto il sistema.

Ma dati alla mano, quanto raffredda Loop LiquidCool di Xiaomi? Su uno Xiaomi MIX 4 personalizzato, la camera di vapore originale è stata sostituita con una nuova soluzione con tecnologia Loop LiquidCool. Durante un test di gioco Genshin Impact di 30 minuti con impostazioni video massime di 60 fps, il sistema di raffreddamento Xiaomi ha mantenuto il dispositivo al di sotto di una temperatura massima di 47.7 ℃. Il processore invece aveva una temperatura di 8.6 °C inferiore rispetto alla versione standard.

Insomma, con questa tecnologia di raffreddamento Xiaomi ha fatto un passo in avanti. Ma quando arriverà in commercio? Presto per dirlo, anche se il brand ha annunciato novità per il secondo semestre 2022. Possiamo supporre che Loop LiquidCool arriverà su Xiaomi 12 o almeno su Xiaomi 12 Ultra. Sappiamo che questi device dovrebbero essere presentati tra fine 2021 e inizio 2022. È dunque plausibile pensare che la tecnologia di dissipazione del calore debutti sui prossimi flagship.

In offerta su Amazon

370,00€
disponibile
1 usato a partire da 370,00€
al 13 Giugno 2024 2:10
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 13 Giugno 2024 2:10
Gianluca Cobucci
Gianluca Cobucci

Appassionato di codice, lingue e linguaggi, interfacce uomo-macchina. Tutto ciò che è evoluzione tecnologia è di mio interesse. Cerco di divulgare la mia passione con la massima chiarezza, affidandomi a fonti certe e non "al primo che passa".

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo