fbpx

Xiaomi India supporterà la linea di produzione della Cina

Ultimamente stiamo tirando fuori molti articoli con un unico filo conduttore, ossia l’India. Ebbene si, come ben saprete la nazione indiana per Xiaomi rappresenta un’inesauribile fonte di supporto sia dal punto di vista economico che da quello materiale e tecnico. In passato vi abbiamo parlato del rafforzamenti e dello sviluppo di nuovi poli logistici e di produzione, tanto che Xiaomi India è riuscita a produrre alcuni gadget senza l’ausilio della madre cinese.

XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb
XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb

🇮🇹GRATIS Spedizione da Italia 24/48h

344.9€
image
Usa il coupon: MENO5_XT

La notizia di oggi riguarda proprio la linea produttiva del brand che incrementerà la forza lavoro con la crezione di 6000 nuovi posti di lavoro, dirottando parte della produzione proprio in India. Nei prossimi tre anni saranno circa 200 milioni (ad essere onesto non ho ben capito a quela moneta faccia riferimento) il capitale investito per raggiungere il corposo obiettivo, peraltro in parte scopiazzato da Apple che proprio in India ha trasferito parte della propria produzione.

Leggi anche: Xiaomi è il primo brand di smart TV in India per 1 anno consecutivo

xiaomi

Xiaomi India supporterà la linea di produzione della Cina

La scelta di trasferimento di buoa parte della linea di produzione dalla Cina all’India da parte di Xiaomi ha senz’altro delle basi economiche, decisamente più vantaggiose in terra indiana. Ma per far fronte a questa nuova sfida occorrerà aprire uno stabilimento di oltre 25000 metri quadri, per una produzione di circa 300 milioni di componenti all’anno. La società incaricata a tale scopo sarà la Holitech, che in un primo momento produrrà solo moduli fotografici, touch screen ed impronte digitali. Tutto dovrebbe partire verso la fine dell’autunno.

Leggi anche: Xiaomi India introduce Mi Express Kiosk: distributori automatici per smartphone e gadget

Senz’altro non stupisce la notizia, in quanto più volte l’India si è affermata come nazione dei record per Xiaomi che ha saputo ripagare il popolo con la campagna “Made in India”, proprio a sottolineare la potenza che la nazione sta guadagnando dopo anni di forte povertà ed esclusione dai mercati finanziari e tecnologici.

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!