T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

Xiaomi ha presentato una richiesta di invalidazione per diversi brevetti di Huawei

La battaglia legale sui brevetti tra Xiaomi e Huawei si intensifica. Xiaomi ha infatti oggi presentato una richiesta di invalidazione per diversi brevetti di Huawei tra cui quello relativo a un metodo di blocco schermo e un terminale mobile. Il brevetto è uno dei quattro brevetti che Huawei ha accusato Xiaomi di violare in una causa amministrativa avviata a febbraio di quest’anno.

Xiaomi ha presentato una richiesta di invalidazione per diversi brevetti di Huawei

L’Ufficio statale per la proprietà intellettuale ha emesso un annuncio che mostra che la data del processo per la richiesta di invalidazione è il 21 luglio. Si tratta del quarto brevetto di Huawei che Xiaomi cerca di invalidare, dopo aver presentato richieste di invalidazione per altri tre brevetti coinvolti nella causa, che riguardano la tecnologia 4G/LTE e la fotocamera del telefono cellulare.

La disputa sui brevetti tra Xiaomi e Huawei è andata avanti per molto tempo e riguarda principalmente le tecnologie essenziali e non essenziali per gli standard del settore. Le tecnologie essenziali sono quelle che sono necessarie per implementare uno standard tecnico, come la tecnologia 4G/LTE, e sono soggette a obblighi di licenza equi, ragionevoli e non discriminatori (FRAND). Le tecnologie non essenziali sono quelle che non sono indispensabili per uno standard, ma che possono offrire vantaggi aggiuntivi, come la fotocamera del telefono cellulare e le tecnologie di sblocco.

Xiaomi HQ sede Xiaomi Smart Factory Xiaomi dati finanziari 2022
Xiaomi HQ sede xiaomi Beijing, China. February 27, 2021. Editorial Use Only, 3D CGI. Xiaomi Holding Corporation Signage Logo on Top of Glass Building. Home Electronics Company Company Mi Office Headquarter.

Le due parti hanno dichiarato di essere in negoziazione attiva sulla licenza dei brevetti e di cercare di utilizzare vari meccanismi di mediazione per risolvere il problema. Tuttavia, il processo orale mostra che la controversia non è stata ancora risolta in modo soddisfacente e che le posizioni delle due parti sono ancora divergenti.

La causa per violazione di brevetto tra Xiaomi e Huawei riflette la crescente competizione nel mercato degli smartphone in Cina e nel mondo. Entrambe le società sono tra i principali produttori di smartphone a livello globale e stanno cercando di espandere la loro quota di mercato e la loro influenza tecnologica. La protezione della proprietà intellettuale è diventata un fattore chiave per garantire il vantaggio competitivo e l’innovazione delle società di smartphone.

Secondo i dati dell’International Data Corporation (IDC), nel primo trimestre del 2023, Xiaomi ha superato Apple e si è classificata al secondo posto nella classifica globale degli smartphone con una quota di mercato del 16,6%, mentre Huawei si è classificata al sesto posto con una quota del 4,9%. La causa per violazione di brevetto potrebbe avere un impatto significativo sulle prestazioni delle due società nel mercato degli smartphone.

In offerta su Amazon

680,00€
disponibile
3 usato a partire da 534,87€
al 25 Giugno 2024 7:15
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 25 Giugno 2024 7:15
Pierpaolo Figuccia
Pierpaolo Figuccia

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia e video maker. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi!

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo