fbpx

Xiaomi E6 compare su GeekBench: di nuovo Snapdragon 625?

Stando a quanto abbiamo appreso finora, Xiaomi è in procinto di presentare al mondo il suo prossimo top gamma, lo Xiaomi Mi 7, smartphone che potrebbe vedere la luce durante l’evento di Shenzhen da poco annunciato dalla compagnia cinese.

È palese tuttavia che Xiaomi non stia concentrando i suoi sforzi esclusivamente sul suo top gamma in quanto sono numerosi i leaks che nelle ultime settimane sono trapelati a riguardo di device, sempre firmati dalla compagnia di Lei Jun, appartenenti alla fascia medio – bassa del mercato.

Mi riferisco in particolar modo a tutti quei report trapelati da GeekBench, nota piattaforma di benchmarking, che hanno visto come protagonisti dapprima lo Xiaomi Cereus, poi gli Xiaomi Cactus e Strakz e, dulcis in fundo, solo a partire dalle tarde ore della giornata di ieri, anche il nuovo Xiaomi E6.

Xiaomi E6, un nuovo Redmi all’orizzonte?

Lo Xiaomi E6 si presenta nel report di GeekBench come uno smartphone dotato dal punto di vista software di Android nella versione 8.1.0 Oreo. Sotto il cofano nasconde invece un quantitativo di RAM pari a 3 GB ed un SoC octa core Qualcomm operante ad una frequenza di clock di 2.0 GHz. Non viene specificato il modello esatto del chip, ma in virtù dei punteggi ottenuti sia in single core che in multi core, molto simili a quelli di altri device Xiaomi dotati di Snapdragon 625, vien da concludere che sia proprio questa la soluzione adottata sullo smartphone in esame.

xiaomi e6 redmi android one

Data la dotazione tecnica, lo Xiaomi E6 è uno smartphone che con molta probabilità apparterrà alla famiglia di prodotti Redmi. Che si tratti di uno smartphone tutto nuovo? Conoscendo le strategie di marketing della compagnia cinese non sarebbe da escludere affatto, ma è anche vero che lo Xiaomi E6 potrebbe essere in realtà una qualche variante internazionale, dotata quindi di Android One, di smartphone già presentati o che abbiamo già sentito nominare.

Vi ricordo infatti che l’azienda cinese è al lavoro anche sugli Xiaomi Jasmine e Daisy, due device appartenenti al programma Android One, e che il secondo di questi, secondo le analisi di XDA – Developers, è proprio dotato del SoC Snapdragon 625.

È da dire tuttavia, che non è affatto difficile realizzare falsi report su GeekBench e che quindi il leak in oggetto potrebbe essere in realtà un fake. Per dovere di cronaca vi abbiamo riportato la notizia, ma come sempre vi invitiamo a prendere il tutto con le dovute cautele. Attendiamo i futuri aggiornamenti sul caso, sempre che, ovviamente, ce ne siano.


[Fonte]

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!