Xiaomi cresce a dismisura annualmente, gli altri dietro guardano

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Xiaomi è tra le prime 50 aziende innovatrici del mondo secondo Boston Consulting Group (BCG) e questo ha portato, inevitabilmente, ad una crescita annua sostanziosa. I dati delle diverse agenzie di analisi parlano chiaro. In questa sede vedremo un rapporto di Strategy Analytics che fa una fotografia delle diverse aziende a livello internazionale. Chiaramente ci interessa quella di Lei Jun che, secondo quanto emerso è quella che, in rapporto alle altre, è cresciuta di più. Il periodo di riferimento è il Q1 del 2020 e del 2021, dunque i primi tre mesi dei due anni. Altro che crisi!

Xiaomi continua la sua crescita imperterrita: gli affari crescono e le spedizioni aumentano a dismisura: scippa il trono a Huawei

Il rapporto di Strategy Analytics mostra l’andamento delle aziende nel periodo Q1 del 2020 e del 2021. Il dato preso in considerazione è la quantità di dispositivi spediti nell’ordine di milioni

, in relazione alla quantità di mercato che ogni brand possiede. Come ci si poteva aspettare, il trono che prima era di Huawei è stato abbandonato e, se analizziamo come dato la percentuale di crescita annuale, Xiaomi e vivo sono pari merito al primo posto. Tuttavia il colosso portato avanti da Lei Jun, globalmente, possiede una fetta di mercato più ampia.

xiaomi crescita q1 2021

Vediamo infatti che a parità di percentuale (85%, ovvero la crescita anno su anno dal 2020 al 2021 nel periodo di riferimento), Xiaomi detiene il 15% di market share in confronto all’11% di vivo. Questo 85 % di crescita però non deve stupire. Se consideriamo che durante quest’anno è scoppiata non solo l’epidemia da COVID ma anche la terribile crisi dei chip, in un altro momento storico i numeri sarebbero più che duplicati. Ricordiamo a tal proposito che a febbraio Xiaomi è cresciuta in Europa del 95%, e si tratta solo di una fetta di mercato globale. Insomma, l’ascesa del brand è inarrestabile e gli altri non possono che guardare.

Via | Android Authority, Gizchina

Tags:

Gianluca Cobucci

Appassionato della tecnologia in particolare di smartphones e PC. Faccio il mio lavoro con passione e rispetto il lavoro degli altri.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo