fbpx

Xiaomi pensa ad uno smartphone con bordi alla Mi Mix Alpha e fotocamera invisibile

Siamo abituati a vedere degli smartphones impossibili, o quasi. Recentemente Oppo infatti, per farci un bellissimo pesce d’aprile, ci ha mostrato il suo Oppo Infinity: uno smartphone senza fotocamera frontale a vista, e quindi invisibile, con ricarica wireless di tipo “aereo” con potenza variabile 5/10W e tante altre features che non stanno né in cielo né in terra. Dall’altra parte però Xiaomi ci ha deliziati con il Mi Mix Alpha, uno smartphone del futuro a tutti gli effetti. E se avesse in mente qualcosa che sta a metà tra i due? Questo brevetto ci mostra un dispositivo davvero stupendo…almeno a nostro avviso.

Xiaomi potrebbe pensare ad un device con fotocamera in display invisibile e bordi alla Mi Mix Alpha

Diversamente dal Mi Mix Alpha, stavolta il device non presenta un display surround e quindi lo schermo non va a finire nella parte posteriore, ma quasi. I lati destro e sinistro infatti, sono coperti quasi completamente dal display ma senza arrivare dietro. Vediamo insieme le immagini.

xiaomi brevetta uno smartphone con bordi in stile mi mix alpha

Alla fine di settembre 2019, Xiaomi ha depositato un brevetto presso l’ufficio brevetti cinese, il CNIPA, per introdurre un design per smartphone tutto nuovo. Il brevetto è stato pubblicato il 3 aprile 2020, dopo di che è stato incluso nel Global Design Database dell’OMPI (World Intellectual Property Office).

Da quello che possiamo vedere il dispositivo futuristico in questione si pone, a livello di design, come un ibrido tra Xiaomi Mi 10 e Xiaomi Mi Mix Alpha. Dal primo riprende senza dubbio le stondature dei bordi e chin minimo, mentre dal secondo l’avanzamento del display fino a livelli estremi. Il documento mostra un angolo di stondatura dei bordi di 90° (comunemente conosciuto come waterfall) dove lo schermo si estende. La particolarità di questo design è che le informazioni dello smartphone sono riportate anche sui bordi in vetro, ma soprattutto che sono assenti su ogni lato i tasti fisici. Presumibilmente per accenderlo o per usare dei comandi particolari potremo usufruire esclusivamente dell’input touch.

xiaomi brevetta uno smartphone con bordi in stile mi mix alpha

Una delle comodità a cui può portare questo tipo di display è un utilizzo al 100%. Per capire cosa intendiamo, vedete le immagini qui sopra: lo schermo, durante l’utilizzo, non è contaminato da scritte di orari o disponibilità di campo. Questo farà in modo di utilizzare in manierà più ottimizzata lo spazio del display. In base a quanto riferito dalla fonte, quando si aprono applicazioni di tipo multimediale, queste appaiono sui bordi in quanto è più facile interagire con loro se sono in questa posizione: ad esempio è più facile skippare il brando che stiamo ascoltando con il lettore musicale attraverso un tap del pollice.

Purtroppo il brevetto ci mostra solo l’interfaccia utente e non ci dice nulla circa le fotocamere anteriori e posteriori. Possiamo ipotizzare però, trattandosi di un brevetto, che queste siano di tipo in-display: chiaramente non parliamo di quelle integrate nello schermo, con foro, ma di quelle invisibili che si nascondono proprio sotto di esso. Sappiamo che Xiaomi è al lavoro per implementare questo tipo di tecnologia sui propri smartphones ma che ancora non ci è riuscita. Anche Oppo sta facendo lo stesso tipo di esperimenti anche se ci ha mostrato in anteprima, tempo fa, un prototipo.

Anche dal punto di vista delle funzionalità, e quindi dell’interfaccia utente, ci sono delle limitazioni importanti. Sappiamo infatti che bisogna studiare un tipo di MIUI “speciale”. Non sarà possibile utilizzare la MIUI che conosciamo noi su questo tipo di smartphones. Se ricordate, anche per Xiaomi Mi Mix Alpha gli sviluppatori Xiaomi stanno studiando un particolare tipo di sistema operativo in cui l’interfaccia utente è ottimizzata per display curvi.

In ogni caso si tratta di un brevetto ed è plausibile che non lo vedremo mai.

Fonte | Letsgodigital

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Sono uno studente di lingue, specializzato in cinese. Ciò che mi ha avvicinato a Xiaomi è l'aver scoperto che al mondo esistono alternative valide con un buon compromesso qualità-prezzo. Credo che la consapevolezza che non esiste la perfezione nel mondo degli smartphones deve essere messa prima di tutto, onde evitare inutili e sterili polemiche circa la supremazia di uno o l'altro brand. Mail: [email protected]

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0