fbpx

Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0

A distanza di circa quattro mesi dalla presentazione dello Xiaomi Black Shark 2, il brand cinese ha deciso di sorprendere tutti i competitor con il rilascio di una nuova versione del gaming phone di Xiaomi, il Black Shark 2 Pro.

Perché diciamo sorprendere i competitor e non i fan del marchio cinese? Beh molto semplicemente perché essere i primi a lanciare un dispositivo con l’ultima CPU rilasciata, ovvero lo Snapdragon 855 Plus, è sempre un fattore di vanto. In questo caso il competitor più vicino è ASUS che qualche giorno fa ha presentato il ROG Phone 2 con il nuovo SoC, ma Xiaomi potrebbe comunque accaparrarsi un altro primato, continuate a leggere per scoprire quale (lo trovate alla fine)!

Xiaomi Black Shark 2 Pro presentato con Snapdragon 855 Plus e memoria UFS 3.0

Xiaomi Black Shark 2 Pro specifiche prezzo

Cominciamo quindi con mettere in chiaro quali siano le differenze tra il Black Shark 2 Pro e la versione precedente. Come in molti ci aspettavamo, non ci sono cambiamenti sostanziali se non appunto il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 855 Plus che promette un leggero incremento delle prestazioni con oltre 500 mila punti ottenuti sull’applicazione di benchmark AnTuTu.

Ma non finisce qui, oltre alla CPU più perfomante avremo anche l’ultima generazione di memoria interna, ovvero quella di tipo UFS 3.0 (128GB o 256GB), quindi finalmente un passo avanti rispetto alla UFS 2.1 che ormai ci accompagnava da diversi anni. Per quanto riguarda la memoria volatile invece (la RAM), la variante Pro è disponibile soltanto con 12GB di RAM.

Xiaomi Black Shark 2 Pro Geekbench score

Passiamo adesso alle caratteristiche in comune con il Black Shark 2 (non Pro), abbiamo lo stesso display da 6,39 pollici con tecnologia AMOLED supporto per contenuti HDR e un chip dedicato che si occupa di ridurre la luminosità in un modo più smart, per far affaticare meno gli occhi quando si gioca al buio. Lo schermo è poi circondato dei bordi sopra e sotto, quindi nessun notch o schermo forato, o fotocamera a pop up e si, abbiamo anche il sensore di impronte digitali integrato.

Dal punto di vista fotografico, il Black Shark 2 Pro equipaggia un sensore da 48MP (il Sony IMX586) accoppiato con una fotocamera da 12MP con zoom ottico 2x (fino a 10x via software). Mentre davanti troviamo un sensore da 20MP per selfie ad alta risoluzione.

Xiaomi Black Shark

Essendo un gaming phone, lo smartphone è stato dotato di un particolare sistema di raffreddamento sia attraverso la presenza di un dissipatore in metallo, che un vero e proprio raffreddamento a liquido. Questo sistema permette di ridurre la temperature di circa 14 gradi centigradi. Inoltre, abbiamo un touch sampling rate (velocità di registrazione dei tocchi) di 240Hz per un tempo di risposta di soltanto 34,7 millisecondi. Xiaomi afferma che sia circa il 100% più veloce rispetto agli schermi ordinari.

Altre features interessanti includono i due speaker frontali per un audio stereo, una modalità speciale per aumentare le prestazioni durante le sessioni di gioco e un sensore di pressione dello schermo che riesce a captare due forti pressioni nelle due metà del display per poi configurarli come pulsanti in-game. Il resto dell’hardware include una capiente batteria da 4000mAh con supporto per fast charging a 27W e MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie come sistema operativo.

Xiaomi Black Shark 2 Pro specifiche prezzo

Terminiamo con la parte migliore, ovvero il prezzo. Quanto costa uno degli smartphone (se non lo smartphone) più potente sul mercato? Beh a quanto pare meno del predecessore al lancio. Mentre il Black Shark 2 con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna costava 3199 Yuan (415€) al day 1, il nuovo Black Shark 2 Pro costa infatti soltanto 2999 Yuan (390€), con ben 12GB di RAM e 128GB di memoria interna. La versione con 12GB di RAM e 256GB di memoria interna andrà invece in vendita a 3499 Yuan (455€).

No, non ci siamo dimenticati del primato di Xiaomi! Stiamo parlando della data messa in vendita e di rilascio dello smartphone. Lo Xiaomi Black Shark 2 Pro sarà infatti il primo dispositivo con Snapdragon 855 Plus sul mercato (almeno in Cina), con le vendite che inizieranno il 2 agosto.

Fonte

Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Sale

Redmi K20 Pro 6/128Gb

🇨🇳Spedizione Priority Direct Mail (6/14gg, No dogana)✈

396€ 479€

Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Sale

Redmi K20 Pro 8/128Gb

🇨🇳Spedizione Priority Direct Mail (6/14gg, No dogana)✈

414€ 499€

Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Sale

Redmi K20 Pro 8/256Gb

🇨🇳Spedizione Priority Direct Mail (6/14gg, No dogana)✈

450€ 549€

-26% Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Coupon

Redmi K20Pro China 6/64Gb

🇨🇳Spedizione Italy Priority Line (10/20gg, No dogana)✈

334€ 449€

-20% Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Coupon

Redmi K20Pro China 6/128Gb

🇨🇳Spedizione Italy Priority Line (10/20gg, No dogana)✈

397€ 499€

-23% Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Coupon

Redmi K20Pro China 8/128Gb

🇨🇳Spedizione Italy Priority Line (10/20gg, No dogana)✈

424€ 549€

-28% Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Sale

Redmi K20 8/256Gb

🇨🇳Spedizione Priority Direct Mail (6/14gg, No dogana)✈

360€ 499€

-21% Xiaomi Black Shark 2 Pro ufficiale con Snapdragon 855 Plus e UFS 3.0
Coupon

Redmi K20Pro China 6/128Gb

🇨🇳 Spedizione Prioritaria Standard GRATUITA (8/10gg, No dogana)✈

395€ 499€

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia, video maker e gamer. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi!

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!