Xiaomi 13 Ultra certificato da IMEI: versione Global in arrivo ad aprile

L’anno scorso, il CEO di Xiaomi Lei Jun ha annunciato che lo Xiaomi 13 Ultra sarebbe stato lanciato a livello globale. A quel tempo, era passato solo più di un mese dal lancio del Mi 12S Ultra. Da allora, lo Xiaomi 13 Ultra è stato sviluppato e testa da parte degli ingegneri Xiaomi e sembrerebbe che adesso sia pronto per il lancio in più mercati.

Xiaomi 13 Ultra certificato da IMEI: versione Global in arrivo ad aprile

Proprio oggi lo Xiaomi 13 Ultra è infatti apparso nel database IMEI, suggerendoci che lo smartphone dovrebbe essere rilasciato ad aprile di quest’anno. Il dispositivo ha come numero modello 2304FPN6DC nella versione China e numero modello 2304FPN6DG per la versione Global.

Sappiamo inoltre grazie a xiaomiui che lo Xiaomi 13 Ultra cinese sarà rilasciato con la MIUI alla versione 22.11.5, mentre lo Xiaomi 13 Ultra per il mercato globale verrà rilasciato con la MIUI alla versione 22.11.5 22.11.28. In altre parole, il Mi 13 Ultra sarà preinstallato con il sistema operativo MIUI 14 basato su Android 13.

A giudicare dai leak precedenti, il principale punto di forza dello Xiaomi 13 Ultra sarà l’ottica Leica, proprio come gli altri modelli della serie 13. Il nuovo dispositivo potrebbe anche utilizzare un sensore Sony IMX989 da 1 pollice. Nello specifico, la dimensione effettiva del Sony IMX989 è di 1,02 pollici ed utilizza un aspect ratio di 4:3 invece del tradizionale 3:2.

Il sensore adotta un processo di produzione avanzato, ha una velocità di lettura più elevata, un array di colori Quad-Bayer che tiene conto dell’ingresso e della risoluzione della luce, l’area del singolo pixel è di 1,6 μm e l’area del pixel di fusione di quattro pixel in uno può raggiungere 3.2um.

Ciò significa che l’acquisizione di un singolo fotogramma può avere una gamma dinamica sufficiente e Xiaomi può ridurre notevolmente la frequenza di attivazione dell’HDR, il che porterà un notevole aumento della velocità di scatto.

Inoltre, il sensore Sony IMX989 supporta il sistema di messa a fuoco a rilevamento di fase Octa-PD che consente a ciascun sub-pixel di avere capacità di messa a fuoco, il che può aumentare la velocità dell’otturatore e regolare la strategia di attivazione della modalità scena notturna in modo mirato.

In quanto alle altre specifiche, lo Xiaomi 13 Ultra utilizzerà uno schermo curvo 2K E6 di Samsung e sarà alimentato dal processore Snapdragon 8 di seconda generazione di Qualcomm.

Fonte

Pierpaolo Figuccia

Pierpaolo Figuccia

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia, video maker e gamer. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi! Available on Twitter.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo