Xiaomi 12 Lite 5G recensione – Il primo amore non si scorda mai

🛍️ E' iniziato il BLACK FRIDAY! Guarda le offerte XIAOMI già attive a 👉 questo link

In questa nuova recensione vediamo più da vicino lo Xiaomi 12 Lite 5G. Chi mi segue sa che ultimamente ho amato il brand Realme ma giusto per essere incostante nelle idee, ho scelto come mio smartphone principale un iPhone 13. Era da tempo quindi che non provavo un terminale della compagnia di Lei Jun e quando mi è capitata l’occasione di provare lo Xiaomi 12 Lite 5G, non me la sono fatta scappare.

Beh, il risultato è che in questa recensione vi racconterò della rinascita del mio amore tech per questo brand, grazie proprio all’ultimo device lanciato qui in Italia.

Xiaomi 12 Lite 5G recensione

Partiamo dall’unboxing del prodotto, con una confezione ormai iconica per il brand, dalla colorazione bianca in cui spicca una semplice scritta con il nome del prodotto, troviamo all’interno:

  • Xiaomi 12 Lite 5G;
  • Spillo per la rimozione del vassoio SIM;
  • Manualistica e garanzia;
  • Cover di protezione in silicone trasparente;
  • Cavo USB Type-C per ricarica e trasferimento dati;
  • Alimentatore da parete con presa europea ed output max 67W;
  • Pellicola in plastica a protezione schermo già applicata dall’azienda.

Valore SAR: Testa: 0,597 W/Kg, Corpo: 0.998 W/Kg (distanza 5 mm).

Xiaomi 12 Lite 5G - Smartphone 8+128 GB, Display AMOLED 6.55” 120Hz , Snapdragon 778G,...
374,00 499,90
disponibile
26 Novembre 2022 0:44
Amazon Amazon.it
Prezzo aggiornato il: 26 Novembre 2022 0:44

Cominciamo quindi ad analizzare da vicino lo Xiaomi 12 Lite 5G, che si propone sul mercato con una scocca con finitura opaca antimpronte, disponibile in tre colorazioni quali black, lite green e lite pink e dimensioni pari a 159,3 x 73,7 x 7,29 mm per un peso di 173 grammi, rendono questo smartphone comodo da utilizzare anche ad una singola mano, seppur il retro del dispositivo risulta piuttosto scivoloso e quindi è preferibile utilizzare una cover, che servirà anche a livellare il gradino che si crea tra il comparto fotografico e la scocca.

Mi sarei aspettato un frame in metallo ma invece l’azienda ha optato per un policabornato spazzolato dove possiamo trovare il tasto power e bilanciere del volume sul lato destro, mentre quello sinistro risulta libero.

Sul profilo superiore abbiamo un trasettitore IR, microfono secondario per riduzione dei rumori in chiamata ed il primo dei due speaker stereo, in quanto il secondo è posizionato sul frame inferiore accompagnato da microfono principale, ingresso di ricarica Type-C con supporto OTG (niente uscita video) e lo slot per le SIM, il quale ne ospita due di tipo nano con supporto a reti 5G su entrambi gli slot, ma niente espansione di memoria.

Design poco iconico ma comunque premium enfatizzato sul frontale dalla presenza di un display Full HD+ da 6,55 pollici in formato 20:9 con tecnologia AMOLED, il tutto incastonato in cornici ultra sottili e simmetriche tra loro su ogni lato, donando ancor più la sensazione di essersi portato a casa un vero top di gamma.

Il resto delle specifiche del display si compongono in 402 ppi e presenza di un refresh rate fino a 120 Hz con funzione adaptyve sync da 60 a 120 Hz, mentre la frequenza di campionamento al tocco arriva a 240 Hz, per una fluidità più che soddisfacente in ambito quotidiano e nel gaming. Integrato sotto il display troviamo il sensore per impronte digitali, fulmineo nello sblocco e sempre affidabile nel riconoscimento dell’impronta registrata.

Completano il resto delle specifiche il supporto a contenuti Dolby Vision, HDR10+, Widevine L1 riconosciuto anche su Prime Video oltre che su tutte le piattaforme di streaming, gamma colori sRGB, DCI-P3, 950 nits di luminosità di picco e Tecnologia True Color, il tutto protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5 e sensore di luce ambientale a 360 gradi.

Numeri e sigle a parte, il display di Xiaomi 12 Lite 5G è davvero stupefacente, perfetto in ogni angolazione di visione, colori brillanti e naturali che in accoppiata al doppio speaker con supporto a contenuti Dolby Atmos, regala un’esperienza multimediale di altissimo livello.

Non stona poi la camera selfie posizionata nel punch hole centrale mentre tornando sull’audio restituito dal doppio speaker, questo è ben calibrato e da un elevato volume d’ascolto senza mai distorcere, con una buona presenza di bassi, donando una qualità cristallina anche nella funzione vivavoce.

Non abbiamo la presenza di Radio FM nè di certificazione IPXX, ma a livello di connettività troviamo un modulo WiFi 6, Dual 5G, Bluetooth 5.2, GPS con aggancio dei satelliti Galileo e sensore NFC per pagamenti in mobilità con pieno supporto a Google Pay e similari.

A livello di ricezione e velocità di navigazione internet, ho solo da fare i complimenti a Xiaomi e non ho riscontrato alcuna anomalia, nessuna sbavatura. Peraltro, nonostante non sia presente un sensore di prossimità fisico, non dovete temere in chiamata o in ascolto di note vocali, perchè il funzionamento di questo è garantito al 100%, facendo diventare un lontano ricordo i problemi riscontrati su altri device.

Xiaomi 12 Lite 5G test chiamata

A livello di performance, Xiaomi 12 Lite 5G non ha nulla da invidiare a modelli di fascia alta, contando su un quantitativo di RAM di 8 GB di tipo LPDDR4X e 128 GB di storage interno UFS 2.2, purtroppo non espandibile. La CPU è capitanata dal SoC Qualcomm Snapdragon 778G, con struttura Kryo 670, processo produttivo a 6nm e clock massimo a 2.4 GHz mentre la GPU è l’Adreno 642L.

Nulla di innovativo quindi e non recentissimo, tanto che a livello di benchmark non si ottengono miracolosi punteggi. Ma il vero benchmark lo fa l’utilizzo nel quotidiano e qui Xiaomi 12 Lite 5G ha davvero del miracoloso. Grazie anche alla MIUI 13 basata su sistema Android 12 e patch di agosto 2022, il telefono vola e fa scoppiettare di gioia il vostro cuore.

Adrenalina pura in fase di gaming con dettagli grafici ai massimi livelli anche con titoli di ultima generazione e soprattutto nessun lag, nessun freeze e nessun surriscaldamento. In poche parole questo Xiaomi 12 Lite 5G è il primo smartphone del brand esente da qualsiasi bug risultando affidabile in ogni compito affidato.

A tal proposito sappiate che Xiaomi 12 Lite utilizza grafite ad alte prestazioni che aumenta la capacità di dissipazione del calore del 7% rispetto alla generazione precedente, riducendo la temperatura e garantendo una navigazione veloce. Non mancano poi chicche software come la possibilità di richiamare alcune azioni con un semplice doppio/triplo tocco sulla scocca oppure la possibilità di sfruttare il sensore d’impronte per misurare la frequenza cardiaca come una fitness tracker, ma non spoilero altro, perchè sarà una libidine scoprire le tante feature che MIUI 13 mette a disposizione su questo terminale.

Alte prestazioni potrebbe indurre nel pensiero che a livello di autonomia questo dispositivo sia carente, ma non è così. Con una batteria da 4300 mAh, personalmente ho coperto sempre una giornata stress arrivando con un buon 20/25% di carica residua, ma potete spingervi oltre ogni limite contando su una ricarica turbo da 67W che donerà il 100% di energia in soli 41 minuti, peraltro con caricatore disponibile già in confezione.

Non dovete temere nemmeno per la longevità della batteria in quanto è presente la funzionalità Adaptive Charge per una ricarica notturna controllata, ovvero la ricarica si interromperà all’80% per completarsi in maniera più lenta nelle ultime fasi.

Ma veniamo ad uno degli aspetti che sicuramente sta più a cuore a chiunque compri un nuovo smartphone, ovvero la resa fotografica e video che su questo smartphone si esprime per mezzo di una camera principale da 108 MP con sensore Samsung HM2 a cui si affianca un’ottica ultrawide da 8 MP, f/2.2 e FOV 120° oltre che un’unità macro da 2 MP, f/2.4 con messa a fuoco da 4 cm.

La selfie camera si esprime per mezzo di un sensore GD2 da 32 MP, f/2,45 che regala scatti ottimi anche in condizioni avverse di luce, contando sulla presenza di un doppio flash LED nascosto nelle sottili cornici frontali. Questa camera permette peraltro di girare video fino a 1080p 60fps, cosa non comune ma soprattutto con ottimi risultati anche nella modalità ritratto e con HDR.

Le ottiche principali sono davvero apprezzabili nella più comune fase del punta e scatta, ma all’occorrenza Xiaomi 12 Lite 5G a livello software è arricchito da tante funzioni per video e foto come la modalità VLOG con 19 template, la funzione OneClick AI Cinema e tanti filtri.

Unico difetto l’assenza di una stabilizzazione ottica ma solo digitale che non lavora alla perfezione, infatti in ogni risoluzione si nota un tremolio almeno nelle scene più dinamiche, come una corsa o altro. Buona però la cattura audio dei microfoni e la resa generale di scatti e video, con dettagli ultra nitidi e colori sempre naturali.

In modalità notturna viene fuori la distanza di qualità con i top di gamma in circolazione, ma nel complesso il risultato finale è al di sopra della concorrenza, a patto di utilizzare il sensore primario.

Segnalo inoltre che in modalità 1080p 30fps si può switchare dalla camera principale a quella ultrawide e che lo zoom arriva fino ad un 10X digitale.

Xiaomi 12 Lite 5G - Smartphone 8+128 GB, Display AMOLED 6.55” 120Hz , Snapdragon 778G,...
374,00 499,90
disponibile
26 Novembre 2022 0:44
Amazon Amazon.it
Prezzo aggiornato il: 26 Novembre 2022 0:44

Xiaomi 12 Lite 5G prezzo e conclusioni

Xiaomi 12 Lite da 8GB+128GB è disponibile in Italia su Amazon al prezzo di 434€. Ecco, il prezzo è forse l’unica sbavatura di questo terminale che se fosse costato dai 399 ai 429 euro, avrei definito senza dubbio un vero best buy.

Quindi tenetelo d’occhio, anche in occasione del Prime Day che si sta avvicinando, perché al giusto prezzo vi porterete a casa uno smartphone equilibrato, anzi disallineato rispetto alla concorrenza nel senso positivo del termine, perché Xiaomi 12 Lite 5G è lo smartphone definitivo per chi cerca il top al giusto prezzo ma soprattutto senza rinunce in nessun ambito.

8.8 Punteggio totale
XIAOMI 12 LITE 5G

Punta e scatta TOP, autonomia ottima e maneggevolezza sono alcuni dei punti di forza di questo Xiaomi 12 Lite 5G. Lo definirei perfetto nella sua categoria d'appartenenza... da tenere d'occhio appena cala un pelo di prezzo (e già ci stiamo avvicinando al prezzo giusto).

CONFEZIONE
8.8
DESIGN E MATERIALI
8.9
DISPLAY
9.6
HARDWARE
8.7
AUDIO
9.5
RICEZIONE
9.4
SOFTWARE
9.2
FOTOCAMERA
8.6
BATTERIA
9
ERGONOMIA
7.9
ESPERIENZA UTENTE
9.7
PREZZO
6.5
PROS
  • RICARICA RAPIDA 67W
  • SUONO STEREO DOLBY ATMOS
  • VIDEO IN HDR10+
  • WIDEVINE L1 ANCHE SU PRIME VIDEO
  • PERFORMANCE GENERALI
  • SOFTWARE STABILE
  • DISPLAY 120 HZ
CONS
  • ASSENZA JACK CUFFIE
  • ASSENZA CERTIFICAZIONE IPxx
  • PREZZO TROPPO ALTO
Add your review
Emanuele Iafulla

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo