Xiaomi 11 Lite 5G NE – Questa “SOTTILETTA” è una GODURIA per tutti i sensi

Personalmente sono un accanito sostenitore degli smartphone mastodontici, con dimensioni e pesi non proprio alla portata di tutti, ma quando ho tenuto in mano per la prima volta il nuovo smartphone ultra sottile e leggero, Xiaomi 11 Lite 5G NE, tutte le mie certezze sulla preferenza di device colossali hanno cominciato a vacillare, perchè è innegabile che il peso piuma offerto dal device oggetto di questa recensione mi hanno permesso di vivere una nuova esperienza tecnologica, tanto da arrivare a pensare che il suffisso NE stia per New Experience. Se vi ho appena un minimo intrigato, continuate a leggere questa recensione e scoprite assieme a me Xiaomi 11 Lite 5G NE.

OFFERTE

🛒 Xiaomi 11 Lite 5G NE Global 8/128Gb
🌐 In vendita su GShopper
💰 A soli 299,00€ invece di 449,00€ (-33%)
🎟️ Codice sconto: C5E02F7ACC
📌 Compra http://shrsl.com/380wy
🇪🇺Spedizione Veloce da Europa Inclusa (No Dogana)

🛒 Xiaomi 11 Lite 5G NE Global 6/128Gb
🌐 In vendita su Goboo
💰 A soli 299,00€ invece di 449,00€ (-33%)
🎟️ Codice sconto: SCAUL2
📌 Compra https://s.zbanx.com/r/hYmBBt3OvrrY
🇪🇺Spedizione Veloce da Europa Inclusa (No Dogana)
🛡Goboo è autorizzato Xiaomi | 2 garanzia ufficiale

Prezzo aggiornato il: 7 Luglio 2022 3:38

Non può di certo mancare un paragrafo dedicato all’unboxing, ovvero al contenuto della confezione di vendita che si configura in una colorazione bianca e scritte in oro stampate su tutti i lati. All’interno del box di vendita troviamo poi la seguente dotazione:

  • Xiaomi 11 Lite 5G NE;
  • Spillo per la rimozione del vassoio SIM;
  • Guida rapida, carta di garanzia ed informazioni di sicurezza;
  • Adattatore USB Type-C a jack da 3,5 mm per auricolari;
  • Pellicola in plastica di protezione per il display (già pre-applicata);
  • Cover di protezione in silicone di colore trasparente;
  • Cavo per ricarica e trasferimento dati USB Type-C;
  • Alimentatore da parete con presa europea ed output max 11V-3A/33W.

Fatta la conoscenza base dello smartphone, la sensazione al tatto è decisamente una delle migliori che abbia provato in tutta la mia “umile” carriera da recensore. Parliamo infatti di una back cover realizzata in vetro satinato antiriflesso con un ottimo finitura opaca che trattiene le impronte e lo sporco in generale, che difficilmente si notano su questo terminale.

Sempre sul retro troviamo poi il bump camera che ospita 3 ottiche ed il flash LED dual tone, con stile tipico di tutta la serie Mi 11, risaltando all’occhio per la sporgenza ridotta all’osso. Parliamo infatti di un gradino rispetto la scocca inferiore ai 2 mm (1,77 mm per la precisione), che si coniuga alla perfezione con il resto delle dimensioni ridotte, quali uno spessore di soli 6,81 mm ed un peso contenuto in 158 grammi.

Non parliamo comunque di uno smartphone compatto, considerando un 160,53 mm di lunghezza e 75,73 mm di larghezza, ma nel complesso l’ergonomia è uno dei tanti punti di forza di questo Xiaomi 11 Lite 5G NE. La comodità d’utilizzo e la sensazione di un peso piuma sono difficili da descrivere, ma senza dubbio fanno passare in secondo qualsiasi difetto… che peraltro 11 Lite 5G NE non ha.

I profili sono realizzati in policarbonato con vernice lucida, dove troviamo il bilanciere del volume e tasto power sul lato destro, ma quest’ultimo non si limita alla semplice funzione di accensione/spegnimento ma integra al di sotto della sua superficie un ottimo sensore d’impronte digitali per lo sblocco del dispositivo, che personalmente preferisco a quelli “under display”, per la comodità, l’affidabilità e rapidità nello svolgere la loro funzione, che su questo smartphone è espressa alla massima potenza. Peraltro la posizione sull’11 Lite 5G NE è ottimale sia per mano destra che sinistra.

Il profilo sinistro è completamente privo di elementi mentre quello inferiore ospita lo speaker principale, la porta USB Type-C per ricarica, trasferimento dati e supporto OTG (niente uscita video), microfono primario e slot SIM. Nella recensione video ho fatto un grosso refuso e quindi specifico meglio in questa recensione, che Xiaomi 11 Lite 5G NE offre un vassoio SIM ibrido, potendo inserire 2 SIM in formato nano oppure rinunciando alla funzionalità Dual SIM Dual Standby, si può inserire una scheda micro SD fino ad 1 TB per espandere la memoria interna dello smartphone.

11 lite 5g ne

Il nome del dispositivo sicuramente lascia intendere che abbiamo la piena compatibilità con le reti di nuova generazione 5G, che devo ammettere risulta piuttosto performante anche con operatori virtuali che in genere limitano la velocità di navigazione in download ed upload. Ad esempio con Very Mobile ho sempre potuto beneficiare del segnale 4G+ con velocità di picco che non mi hanno fatto per nulla rimpiangere del non poter beneficiare del nuovo standard 5G.

11 lite 5g ne

Prima vi ho citato della presenza dello speaker principale e questo perchè il secondo speaker è inserito all’interno della capsula auricolare. Il suono ottenuto dai due speaker, pertanto stereo, è piacevole e di elevato volume senza distorcere ai massimi livelli. I bassi sono leggermente sotto tono rispetto il resto delle frequenze medie ed alte, ma nel complesso l’esperienza sonora è gradevole e poi non è da sottovalutare che il suono stereo è fruibile anche in modalità vivavoce durante una chiamata. E’ doveroso citare già l’ottimo funzionamento del sensore di prossimità e luminosità, che lavorano egregiamente, pertanto non avremo alcun problema nel portare lo smartphone all’orecchio, abbandonando il timore che con la guancia toccheremo chissà quali pulsanti in chiamata.

11 lite 5g ne

Infine nel profilo superiore trovano sede il trasmettitore IR ed il secondo microfono per la riduzione dei rumori ambientali, quindi niente jack da 3,5 mm, dovendo ricorrere all’adattatore in confezione qualora vogliate utilizzare auricolari cablati.

Siamo giunti finalmente al frontale di questo Xiaomi 11 Lite 5G NE, dove spicca un ampio display da 6,55 pollici in 20:9 con tecnologia AMOLED e risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel) protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5. Il pannello utilizzato peraltro supporta la tecnologia True Color, HDR 10+ e Dolby Vision oltre che un refresh rate a 90 Hz e frequenza di campionamento al tocco di 240 Hz. Tutto ciò si traduce in una resa cromatica altamente fedele alla realtà, tanto che potremmo sfruttare lo smartphone per il photo editing con programmi come Photoshop Express o Lightroom, anche sotto luce diretta del sole per via dell’ottima leggibilità data dall’ampia luminosità del pannello stesso.

Specifiche che entusiasmano non solo sulla carta ma proprio nell’utilizzo che quotidianamente facciamo del nostro smartphone, come la visione di serie TV e film, video su YouTube etc.. contando anche sul supporto ai DRM Widevine L1, purtroppo non ancora riconosciuti dalla piattaforma streaming Amazon Prime Video. Ad ogni modo la godibilità nella visione di contenuti multimediali è ai massimi livelli ed il grado d’immersività è pieno, anche per via di cornici ridotte all’osso (solo 1,88 mm di larghezza). Per una maggiore esperienza, possiamo poi contare sulle comode gesture a schermo e sfruttare le personalizzazioni software messe a disposizioni dalla MIUI 12.5, oltre che la modalità Always On Display. Unico elemento di disturbo, per così dire, è la presenza del punch hole traslato sul lato sinistro superiore del display, ma dopo pochi minuti ci si fa subito l’abitudine.

A parte il jack da 3,5 mm, l’unica assenza è data da una certificazione IPXX, seppur l’azienda è già da tempo che tratta i propri device con alcuni accorgimenti anti goccia, oltre che dotare lo slot SIM di una guaina che corre lungo lo sportellino del carrello. Ad ogni modo risulta completa la connettività, vantando appunto un 5G Dual, Bluetooth 5.2, WiFi 6, GPS Dual, NFC ed un’ottima vibrazione aptica che rende piacevole e scorrevole la digitazione a schermo.

11 lite 5g ne

Xiaomi 11 Lite 5G NE si fa amare anche per le ottime performance ottenute grazie al processore Qualcomm Snapdragon 778G, octacore con clock massimo a 2.4 GHz, processo produttivo a 6nm e AI Engine di sesta generazione. La GPU è affidata all’Adreno 642L supporta da 6/8 GB di RAM LPDDR4X e 128/256 GB di storage UFS 2.2 con Host Performance Booster. Memorie non al top, ma altamente prestanti ed ottimizzate tanto che anche le temperature durante l’utilizzo più concitato, vengono tenute a bada, raggiungendo un picco massimo di soli 44 gradi. Nessun rallentamento o lag, che permettono all’11 Lite 5G NE di performare anche nel gaming, godendo dei titoli di ultima generazione senza alcuna rinuncia dal punto di vista grafico.

Insomma Xiaomi 11 Lite 5G NE è uno smartphone piacevole da utilizzare fisicamente, grazie a misure e pesi contenuti ma soprattutto per l’affidabilità riscontrata, con una MIUI 12.5.1 Global Stabile su base Android 11 e patch di sicurezza di Agosto 2021. Sul software non mi dilungo perchè la MIUI 12.5 la conosciamo meglio di nostra sorella, anche se mio malgrado devo purtroppo sottolineare la presenza di pubblicità invasiva oltre che al fatto che appena acceso, lo smartphone ci offre la bellezza di ben oltre 20 bloatware più o meno utili, come Facebook o giochi sconosciuti. Tutto si risolve con la semplice disinstallazione, una perdita di tempo che avremmo però potuto evitare.

In realtà ho appena pubblicato la recensione ed è arrivato un aggiornamento che porta le patch di sicurezza a settembre 2021 ma sblocca anche la funzione di estensione della memoria RAM, fino a 3 GB aggiuntivi, che sui già 8 presenti sul mio dispositivo, fanno letteralmente volare come un razzo lunare questo device.

Voglio invece spendere due parole positive sull’autonomia dello smartphone, garantita (nonostante lo spessore ridotto del telefono) da una batteria da 4250 mAh con supporto alla ricarica rapida a 33W. Naturalmente l’autonomia dipende molto e varia dall’utilizzo che ogni utente fa dello smartphone, ma nel complesso la giornata stress ve la portata sempre a casa, con un residuo de 10/15%.

Siamo giunti quindi al comparto fotografico, un tema spesso scottante per i dispositivi Xiaomi/Redmi. Beh, anche in questo ambito 11 Lite 5G NE riesce a farsi strada, contando su una tripla fotocamera posteriore, composta da un’ottica primaria da 64 MP, f/1,79, Super Pixel 4 in 1 oltre che una lente ultrawide f/2.2 da 8 MP, FOV 119° ed una camera macro da 5 MP, f/2.5 con messa a fuoco automatica da 3-7 cm.

Mi è piaciuta la possibilità di utilizzare sia la camera principale che quella ultrawide all’interno dello stesso video, seppur limitata alla sola risoluzione 1080p 30fps, mentre la risoluzione massima ottenibile dalla registrazione video arriva al 4K 30fps, con possibilità di stabilizzazione digitale che svolge benissimo la propria funzione. Unico difetto riscontrato, in modalità selfie, è relativo alla funzione HDR, che restituisce in taluni casi, una foto dai colori piuttosto accesi, saturi a tratti fluorescenti. Nulla che non si possa risolvere con un aggiornamento software, mentre ottima è risultata la messa a fuoco, rapida e fluida nel passaggio da un soggetto all’altro.

Foto ricche di dettagli in condizioni d’illuminazione ottimale, ma anche nelle ore notturne la resa è piuttosto professionale, seppur in determinate circostanze viene fuori la criticità del sensore, seppur la gestione delle ombre e luci risulti piuttosto equilibrata. Anche la camera selfie da 20 MP, f/2.24, che può essere naturalmente sfruttata anche per lo sblocco dello smartphone tramite tecnologia Unlock Face con ottima resa anche al buio, regala scatti e riprese video al di sopra delle aspettative, tanto che gli stessi video possono essere registrati fino al 1080p 60 fps. Per i più creativi, poi non manco funzioni uniche come gli effetti cinematografici e vlog.

Xiaomi 11 Lite 5G NE Versione Globale
SPEDITO DA EUROPA
299,00
Xiaomi 11 Lite 5G NE – Questa “SOTTILETTA” è una GODURIA per tutti i sensi
Prezzo aggiornato il: 7 Luglio 2022 3:38

CONCLUSIONI

Xiaomi 11 Lite 5G NE non è un camera phone, ma nella fascia di riferimento cui si colloca è decisamente uno dei migliori e poi tutto passa in secondo piano se ripercorriamo le qualità di cui vi ho parlato. Leggerezza, stabilità ed affidabilità del software, performance vicine a quelle di device considerati top con prezzi da vendere un rene, ottima autonomia, display da effetto WOW etc.. Manca la ciliegina sulla torta, ovvero il prezzo, che per la giornata del 28/09 dalle ore 13:00 per 24 ore consecutive si porta a 299,90€ per la versione 6/128 GB mentre per quella da 8/128 GB il prezzo si eleva a 399,90€ in bundle con Mi Band 6.

Passate le 24 ore il prezzo aumenterà di 100 euro per entrambi i tagli di memoria, con vendite anche presso lo store online Amazon. Inutile dire che al prezzo di lancio, Xiaomi 11 Lite 5G NE, deve essere preso perchè non troverete nulla in circolazione che possa batterlo. Al prezzo di listino forse dovreste fare un pensierino in più, in considerazione che device con hardware più pompato stanno calando di prezzo, ma a breve arriverà il Black Friday nonchè l’11.11, giornata in cui probabilmente l’11 Lite 5G NE potrebbe riservare gradite sorprese.

Ad ogni modo vi lasciamo anche il link all’acquisto verso lo store Goboo, che gentilmente ringrazio per l’invio del sample e che vi consiglio di tenere sott’occhio per le tante offerte dedicate alla tecnologia che spesso pubblichiamo anche sul nostro canale delle offerte Telegram. Insomma che aspetti, prepara la carta, rompi il salvadanaio ed aggiudicati uno Xiaomi 11 Lite 5G NE.

9.1 Punteggio totale
XIAOMI 11 LITE 5G NE

Xiaomi 11 Lite 5G NE è uno smartphone dall'estetica elegante che sorprende per tutti i vantaggi offerti, tipici di device dai prezzi più elevati e dalle dimensioni fuori portata. Peso e spessore sono davvero contenuti come lo è il prezzo al lancio, ma tutto quello in cui si cimenta è decisamente notevole ed esageratamente gratificante. Uno dei migliori smartphone prodotti dal brand asiatico, che saprà farvi vivere una nuova esperienza tecnologica.

CONFEZIONE
9.2
DESIGN E MATERIALI
9.7
DISPLAY
9.3
HARDWARE
8.9
AUDIO
8.5
RICEZIONE
8.8
SOFTWARE
8.5
FOTOCAMERA
8.6
BATTERIA
9.1
ERGONOMIA
10
ESPERIENZA UTENTE
10
PREZZO
8.5
PROS
  • SUONO STEREO
  • DISPLAY 90 HZ
  • AUTONOMIA
  • LEGGEREZZA
  • COMPLETEZZA CONNETTIVITA'
  • MATERIALI E COSTRUZIONE
  • AFFIDABILITA' E PERFORMANCE
CONS
  • ASSENZA CERTIFICAZIONE IPxx
Add your review  |  Read reviews and comments

Emanuele Iafulla

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Anonimo
Anonimo
9 mesi fa

Se vogliamo vedere le differenze con il modello precedente allora forse era meglio l’altro modello,il non NE per capirci.Il vecchio ha processore superiore,8 giga di RAM di base e non 6,schermo gorilla glass 6 e non 5,supporto alla scheda di memoria che l’NE non ha.In due parole un modello nuovo che ci ha rimesso in caratteristiche e lo paghi pure di più,un’affarone

XiaomiToday.it
Logo