T'interessano le OFFERTE? Risparmia con i nostri coupon su WHATSAPP o TELEGRAM!

vivo presenta il nuovo chip V2: (quasi) zero consumi ma qualità foto estrema

Il mese scorso, vivo ha annunciato le sue tecnologie avanzate di elaborazione delle foto. Ora l’azienda cinese ha rivelato la seconda generazione del proprio processore ISP. Rispetto alle versioni vivo V1 e V1+ rilasciate in precedenza, sono stati apportati molti miglioramenti per ottenere riprese di qualità superiore sui dispositivi mobili. Andiamo a vedere tutto nel dettaglio con le diapositive che l’azienda stessa ha reso disponibili tramite i canali ufficiali.

vivo V2, il nuovo chip proprietario dell’azienda cinese, promette delle foto e dei video di qualità assoluta con poco dispendio energetico

Il nuovo chip adotta la tecnologia di connessione dual-core per consentire la comunicazione ad alta velocità tra vivo V2 e il nuovo processore MediaTek Dimensity 9200. Sebbene utilizzino architetture e set di istruzioni diversi, vivo è stato in grado di ottenere la sincronizzazione tra i chip in appena 1/100 di secondo, garantendo così un coordinamento ottimale dei dati e della potenza di elaborazione.

Il vivo V2 include un modulo acceleratore di deep learning DLA-Vivo AI e una cache SRAM integrata di grande capacità per un’elevata potenza di elaborazione e densità di dati. Si dice che questo chip riduca il consumo energetico massimo teorico del 99,2% e il rapporto di efficienza energetica del 200% rispetto all’utilizzo della memoria DDR esterna comunemente utilizzata nelle NPU. In parole povere, vivo V2 consente di ridurre il carico sul chipset principale, diminuendo il consumo energetico e velocizzando notevolmente l’elaborazione dei dati durante le riprese.

Leggi anche: Vivo X90 Pro+ sarà un super Camera-Phone grazie al sensore Sony IMX989

L’azienda ha anche parlato ancora una volta delle sue tecnologie di imaging. Ad esempio, Ultra Zoom EIS, combinando IMU, OIS ed EIS, ripristina fino al 35% dei dettagli quando si scatta a cinque volte lo zoom, riducendo le vibrazioni e stabilizzando l’immagine anche nel mirino. Inoltre, vivo è orgoglioso della sua tecnologia di scatto a latenza zero, che semplifica l’acquisizione di uno scatto prezioso. Infine, RawEnhance 2.0 aumenta la sensibilità del sensore in condizioni di scarsa illuminazione e utilizza un metodo di sovrapposizione multi-frame per produrre foto nitide e di alta qualità anche in condizioni non ideali.

Si presume che vivo V2, insieme a Dimensity 9200, apparirà nei nuovi smartphone di punta della serie X90, che potrebbero essere presentati entro la fine di questo mese. Purtroppo però, non ci sono ancora stati annunci ufficiali.

In offerta su Amazon

223,22€
disponibile
1 usato a partire da 223,22€
al 25 Giugno 2024 8:05
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 25 Giugno 2024 8:05

Tags:

Gianluca Cobucci
Gianluca Cobucci

Appassionato di codice, lingue e linguaggi, interfacce uomo-macchina. Tutto ciò che è evoluzione tecnologia è di mio interesse. Cerco di divulgare la mia passione con la massima chiarezza, affidandomi a fonti certe e non "al primo che passa".

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo