Una hacker russa prende il controllo degli alimentatori smart Furrytrail

Di recente abbiamo visto approdare sulla piattaforma crowdfunding di Xiaomi una serie di dispensatori smart di cibo per animali. Furrytrail è tra quelli che hanno riscosso il maggior successo tanto da entrare nelle mire di un hacker russo che ne ha violato i protocolli di sicurezza, mettendo in discussione la vulnerabilità del prodotto.

In realtà la scoperta è stata fatta per caso e l’azienda è già stata messa al corrente della falla, così racconta la specialista IT Anna Prosvetova, che appunto è riuscita ad hackerare ed ottenere l’accesso ai dati di gran parte degli alimentatori automatici Furrytrail Pet Smart Feeder. Questo gadget dedicato ai nostri amici a 4 zampe, si comanda attraverso l’app companion che purtroppo non contiene dati crittografati, permettendo all’hacker Anna di vedere moltissime informazioni sull’acquisrente oltre che manipolare da remoto i distributori smart, lasciando magari migliaia di cani e gatti senza cibo.

 

Una hacker russa prende il controllo degli alimentatori smart Furrytrail

Nel video qui in alto puoi vedere cosa permette il gadget di Furrytrail e potete anche quindi immaginare cosa potrebbe comportare la scoperta dell’hacker russo nelle mani sbagliate. Infatti la falla di sicurezza permette di eliminare i programmi di distribuzione del cibo oppure modificarli magari facendo abboffare il piccolo animale domestico. Fatto sta che sono quasi 11000 i dispositivi soggetti al potenziale hacking, che avviene tramite un botnet DDOS che rimappa il chipset ESP8266, pemettendo di installare un firmware fittizio.

Fortunatamente l’hacker Prosvetova ha comunicato al produttore la vulnerabilità rilevata e si prevede che entro breve verrà lanciata una patch tramite app compaion per la risolzione del problema. Se avete uno di questi gadget sarebbe opportuno disconnetterli da Internet, seppur Anna ha dichiarato che non farà alcun attacco agli alimentatori, sempre meglio prevenire che curare. Se avete dimestichezza con il russo e volete approfondire la questione l’hacker ha un proprio canale Telegram dove ha raccontato la bizzarra vicenda.

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo