Tineco Carpet One Spot – Recensione, specifiche e test

Vi siete mai chiesti come poter affrontare tranquillamente la pulizia e il lavaggio di moquette e tappeti? La risposta è Tineco Carpet One Spot

La maggior parte delle volte pulire adeguatamente superfici fatte con tessuto, come appunto moquette e tappeti, diventa molto difficoltoso, soprattutto se si possiedono tappeti di grandi dimensioni, il lavaggio diventa anche molto oneroso. Tutto questo diventerà semplice e comodo, proprio come passare un’aspirapolvere.

Compatto e portatile, questo splendido lavatappeti offre una pulizia dalla qualità professionale e precisa su ogni tipo di tappezzeria, infatti una delle caratteristiche che lo differenziano e migliorano dai modelli precedenti è la modalità “spot”, modalità che rileva automaticamente grandezza e tipo di macchia e la pulisce nella maniera più ottimale e precisa possibile senza l’ausilio di nessun genere controllo da parte dell’utilizzatore.

Veramente ottima poi la spazzola motorizzata integrata che permette una pulizia davvero approfondita con la potenza aggiuntiva del suo motore interno.

Tineco Carpet One Spot, potente e silenziosa

Già dalle prime prove eseguite in casa ho potuto constatare la potenza e la silenziosità di questo elettrodomestico Tineco, infatti produce un massimo di 70dB ma risulta davvero efficace anche se così silenzioso.

Questo splendido prodotto, monta un motore brushless e ha mantenuto, come nella versione precedente, anche il sensore iLoop, ha inoltre una batteria da 4000 mAh e due serbatoi di acqua, uno per l’acqua pulita, che ha una capacità di ben 1,6 Litri di acqua e detergente e uno per l’acqua sporca, che risulta più piccolino e contiene un massimo di 0,8 Litri di acqua e sporcizia.

Per non farci mancare assolutamente nulla, l’azienda Tineco ha deciso di inserire in confezione anche il detergente specifico per la tappezzeria così da provarlo subito con il detergente dedicato.

Il sensore iLoop, regola automaticamente l’acqua erogata assieme al detergente e velocità del rullo in base alla quantità di sporco che rileva, riducendo così davvero al minimo l’utilizzo di energia e acqua per la pulizia.

Le batterie purtroppo non sono removibili e anche se la carica dura dai 25 ai 40 minuti, la ricarica è abbastanza lenta, infatti ci vogliono quasi 5 ore per avere una ricarica completa, ciò però non è un grosso problema perché la potenza di pulizia è davvero notevole.

Lo schermo a led risulta davvero intuitivo ed efficace nel segnalare qualsiasi cosa, dal riempimento della vaschetta dello sporco al termine della pulizia, inoltre sul manico del corpo è inserito un ulteriore display digitale che ci permette di vedere informazioni anche sul collegamento Wi-Fi, sulle spazzole, sui serbatoi e sullo stato della batteria.

Oltre a questi display poi, abbiamo la possibilità di attivare o disattivare la voce che sarà di grande aiuto poiché segnala tutti gli avvisi in differenti linguaggi e risulta inoltre chiara, ben tradotta e soprattutto molto comprensibile.

Tre modalità per ogni necessità e si pulisce da sola

Le modalità di pulizia sia per il tappeto che per la tappezzeria sono tre: Spot, Auto, Aspirazione.

La modalità Spot ci permette di posizionare la spazzola su una macchia, attivare la modalità ed attendere fino a che non sarà la macchina stessa ad aggiornarci sulla rimozione della macchia.

La modalità Auto invece, ci permette di pulire con rilevamento automatico delle macchie ed aumento o diminuzione automatica della potenza di aspirazione ed erogazione dell’acqua fino alla completa rimozione delle macchie.

Infine la modalità Aspirazione che ci permette di aspirare l’acqua o i liquidi che sono rimasti sul tappeto.

La modalità per la Tappezzeria invece, ci permette di pulire anche l’interno dell’auto oltre che la tappezzeria di casa, sempre con le tre modalità, diventando però più incisiva.

Vi rimandiamo al nostro video su YouTube per le prove del prodotto.

Le modalità sono inoltre utilizzabili e scaricabili tramite l’app dedicata presente nel PlayStore e App Store.

Una menzione speciale inoltre devo assolutamente farla alla sua modalità di autopulizia, si perché appena posizioniamo il corpo del lavatappeti sopra la sua base di ricarica, sul display dell’accensione si accenderà una piccola spia con una goccia, che ci segnala la possibilità di premere il simbolo corrispondente alla base del manico della spazzola ed avviare così il ciclo di autopulizia, per rimuovere automaticamente tutto lo sporco e i residui sia dalle spazzole che dai tubi, mantenendo così il nostro macchinario sempre pulito e funzionale e riducendo al minimo il nostro intervento nella pulizia stessa.

Tineco Carpet One Spot istruzioni

Come sempre poi, tutte le parti del corpo sono smontabili e lavabili e anche la spazzola motorizzata è smontabile e lavabile, inoltre in dotazione abbiamo una spazzolina per la pulizia dei tubi, rendendo così davvero comoda la manutenzione quotidiana.

Tineco Carpet One Spot

Anche questa volta Tineco ha “sfornato” un prodotto eccellente e che non ha eguali nella concorrenza. Rispetto alla Carpet One che abbiamo già recensito, questo prodotto è più versatile e pratico vista l’assenza di fili.

Sia per la pulizia di tutti giorni che per tamponare “incidenti” è un grande alleato, soprattutto se avete in casa bambini e animali.

Il prezzo è adeguato alla grande qualità Tineco. E’ in vendita su Amazon a questo indirizzo a 439€ utilizzando il nostro esclusivo codice sconto TINXMTDSPOT valido solo fino al 30 novembre.

9 Punteggio totale
Tineco Carpet One Spot

Tineco Carpet One Spot è lo strumento ideale per pulire tende, divani, tappeti ma anche la tappezzeria dell'auto grazie all'ottima autonomia

PROS
  • POTENTE
  • SENZA FILI
  • AUTOPULIZIA
  • MODALITA' AUTOMATICA
CONS
  • RICARICA LUNGA
Add your review

Simone Rodriguez

Simone Rodriguez

Blogger, ma soprattutto appassionato di tecnologia. Faccio parte di una generazione che è passata dal tubo catodico agli smartphone, rendendomi testimone di un'evoluzione tecnologica senza precedenti. Dal 2012 seguo assiduamente il marchio Xiaomi che con il convogliarsi di vari progetti mi ha portato a realizzare XiaomiToday.it, la casa di tutti gli Xiaomisti Italiani. Scrivimi: [email protected]

Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo