fbpx

Snapdragon 855: Redmi a lavoro per un device con il nuovo chipset

L’ultimo chipset a bordo dell’ultimo top di gamma di casa Xiaomi, come sappiamo, è lo Snapdragon 845. Qualcomm si è impegnata moltissimo durante l’ultimo anno nello sviluppo di un SoC sempre più performante, in particolare che possa concentrarsi sul risparmio energetico dei dispositivi mobili e sul supporto per l’IoT, ovvero tutto l’insieme di dispositivi in grado di connettersi tra di loro grazie alla tecnologia 5G e che porterà alla formazione di una realtà digitale in simbiosi con la quotidianità dell’utente. Tutto questo giro di parole per dire che stiamo parlando dello Snapdragon 855, SoC in gradi di raccogliere l’eredità del già perfetto 845…e indovinate chi ci sta lavorando su? Proprio Redmi.

XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb
XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb
🇮🇹GRATIS Spedizione da Italia 24/48h
324.9€
image
Usa il coupon: MENO5_XT

Snapdragon 855: Redmi a lavoro per un device con il nuovo chipset

Forse non ce lo aspettavamo già da subito che un sub-brand che dedica il suo sviluppo a dispositivi medio-gamma potesse lavorare con questo chip di nuovissima generazione. E invece proprio ieri Lu Weibing, CEO di Redmi, ha postato sul social cinese Weibo una fotografia che presenterebbe un team bello giovane in riunione. Prima Mr. Lu ha ringraziato tutti gli utenti che in questo periodo hanno contribuito a dare consigli allo staff, soprattutto riguardo l’imminente (o quasi) Redmi Note 7 Pro; in seconda battuta ha detto precisamente che “le aspettative per Redmi Note 7 Pro e Qualcomm Snapdragon 855 sono molto alte”.

snapdragon 855 redmi

Pare quindi che il team di sviluppo Redmi, almeno da quello che dice Lu Weibing, sia a lavoro per dare alla luce un dispositivo che monterebbe lo Snapdragon 855. Dalle parole potrebbe sembrare che sia proprio il Redmi Note 7 Pro ma sembrerebbe alquanto assurdo che il fratello maggiore del neonato Note 7 faccia un passo in avanti così grande, anzi, per restare in tema cinese, un “grande balzo in avanti”. Quindi possiamo immaginare che il prossimo top di gamma dei medio gamma Redmi potrà montare questo chipset da competizione: tra le sue caratteristiche abbiamo una CPU octa-core Kryo 845 di cui 4 sono dedicati all’efficienza energetica e 4 dedicati elle performance. Uno di questi ultimi 4 cores, definito core principale, avrà una frequenza maggiore rispetto agli altri 3 e garantirà delle prestazioni eccellenti. Come detto prima, un occhio di riguardo c’è stato per il discorso intelligenza artificiale visto che la casa madre ha promesso un aumento di prestazioni fino a tre volte superiore al SoC precedente, relativamente alla velocità del riconoscimento facciale e dell’impronta digitale.

snapdragon 855 redmi

Insomma, possiamo aspettarci delle performances superiori anche per i dispositivi Redmi, visto che fino ad ora lo Snapdragon 855 era stato nominato solamente per il Mi 9? Staremo a vedere.

Giovane studente di lingua cinese con il sogno di trovarsi immerso nel mondo della tecnologia. La passione per la lingua e per il Paese di Mezzo mi hanno portato in xiaomitoday.it. Mail: [email protected]

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!