fbpx

Smartphone pieghevole Xiaomi: prime considerazioni

A due giorni dal video ufficiale postato su Weibo dal presidente Lin Bin, raffigurante un prototipo del primo smartphone pieghevole Xiaomi (e primo smartphone pieghevole su due lati ad essere realizzato), ci sentiamo in dovere di precisare alcune cose. Innanzitutto non si tratta assolutamente di uno smartphone che uscirà a breve: le motivazioni ve le daremo di seguito ma a pensarci un attimo su, le sappiamo tutti. Inoltre, il video che il co-fondatore dell’azienda cinese ha deciso di mostrare, non è un video promozionale. Lui stesso ha detto che vuole rendere partecipi tutti i fans dei progetti di Xiaomi e dunque, al contrario delle critiche che stanno girando in questi giorni provenienti dai piani alti delle altre OEMs, non sta rubando il lavoro a nessuno. Oltretutto si sa che il mondo della tecnologia è nato per mettere in competizione continua i più grandi produttori: a che pro, quindi, ammettere che questa pubblicità è una frode? Perché proprio questo è stato detto dal vice presidente di Royole, la quale che ha presentato il primo smartphone pieghevole al mondo quest’anno al CES 2019.

XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb
XIAOMI Mi 9T 128GB NERO - BLU Global 6/128gb
🇮🇹GRATIS Spedizione da Italia 24/48h
324.9€
image
Usa il coupon: MENO5_XT

Smartphone pieghevole Xiaomi: prime considerazioni

E la fotocamera dove sta?

Prima di tutto: dov’è la fotocamera? Ad una prima analisi poco attenta probabilmente non ci accorgiamo che questo dispositivo non sembra presentare alcuna fotocamera né anteriormente né posteriormente. Di notch (per fortuna) non c’è traccia trattandosi di un dispositivo borderless e di foro neanche. Considerando poi che lo smartphone si chiude come a formare un libretto, uno spazio di dietro per la fotocamera sembra non esserci. Che stia sui bordi superiori o inferiori? Ci sembra assurdo, visto che la piega che va verso l’esterno non consentirebbe di scattare le foto. E quindi? Quindi, come dicevamo all’inizio, è solo un prototipo e non è escluso che Xiaomi stia ancora lavorando per risolvere questa mancanza. Questo ci porta a pensare che un dispositivo del genere non sarà presentato sul mercato prima di metà anno e forse anche più in là.

smartphone pieghevole xiaomi

E’ piatto o non è piatto?

Secondo punto che dovrebbe mettere a tacere i flame di questi giorni: lo smartphone pieghevole Xiaomi sembra che sia curvo quando completamente aperto. Se notate nel video infatti, quando Lin Bin lo tiene in mano da aperto, il dispositivo appare leggermente curvo verso l’esterno e non rimane del tutto piatto a fine flessione. Forse è un effetto ottico, ma pensiamo che se un terminale del genere fosse indirizzato a quella fascia di utenti che cercano un phablet con l’opzione di metterlo in tasca, allora la scelta di un display che rimane curvo non è proprio un’ottima idea. Questo a riprova del fatto che Xiaomi non lancerà questo prodotto a breve in quanto il brand potrebbe aver trovato un intoppo nel portare un display il questa posizione finale.

smartphone pieghevole xiaomi

Oltretutto Lin Bin non nasconde che i problemi dietro la sperimentazione di questo device sono parecchi, soprattutto quelli legati all’adattamento della MIUI e allo schermo flessibile. Quindi a che pro fare delle dichiarazioni sulla falsità di una “non dichiarazione” del presidente di Xiaomi? Perché si tratta di questo: Lin Bin non ha detto nulla riguardo un’ipotetica uscita, anzi, ha chiaramente scritto Anche se è ancora una macchina in via di costruzione, invitiamo tutti gli utenti a vederla”.

Insomma, tutto questo per dire che le critiche infondate che stanno ricoprendo Xiaomi in questi giorni sono veramente inutili e sono frutto di una lotta in ambito tecnologico che sta prendendo una brutta piega, per rimanere in tema. A questo proposito Xiaomi non ha lasciato alcuna dichiarazione nei confronti di Royole e ci auguriamo che neanche lo faccia. Nel frattempo, l’azienda sta chiedendo suggerimenti su come chiamare questo smartphone pieghevole Xiaomi. Lin Bin ha suggerito Xiaomi MIX Flex che a mio parere è un po’ banale. Alcuni suggerimenti usciti dai commenti su Weibo erano “Mi Flex“, “Fold Mi” e  “OrigaMi“. Voi cosa suggerireste?

Giovane studente di lingua cinese con il sogno di trovarsi immerso nel mondo della tecnologia. La passione per la lingua e per il Paese di Mezzo mi hanno portato in xiaomitoday.it. Mail: [email protected]

2
Commenta

avatar
2 Argomenti
0 Risposte agli argomenti
1 Followers
 
Commento con più reazioni
Il commento più attivo
1 Commento dell'autore
Antonio Commenti recenti dell'autore
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Antonio De Falco
Member

Il nome perfetto sarebbe Mi PieGo

trackback

[…] piegato forma una sorta di libretto. Dopo l’uscita del video abbiamo fatto anche un paio di considerazioni circa la possibile uscita del device, che non si prennuncia molto vicina, e circa le critiche da […]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!