Redmi Note 8 si aggiorna ad Android 11 in Europa

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Arriva un’ottima notizia per tutti i possessori di Redmi Note 8. Il device in questione infatti si prepara ad accogliere l’update ad Android 11 in versione EEA Stable. Andiamo a scoprire maggiori dettagli.

Redmi Note 8 riceve Android 11 anche in Europa

A fine maggio Android 11 aveva fatto la sua comparsa su Redmi Note 8 nella versione Global, ma ora l’update si sta diffondendo in versione EEA Stabile, facendo così il suo debutto anche sui device europei in questione. Sostanzialmente molto simile all’aggiornamento Global, questo update è in fase stable beta, quindi destinato unicamente ai Mi Pilot che dovranno fare gli ultimi test del caso. Tuttavia, al fondo dell’articolo troverete il link per poter effettuare il download della recovery.

La build in fase di rollout è la numero V12.0.2.0.RCOEUXM e introduce una serie di novità veramente interessanti. In primis, Android 11 rivisita completamente il sistema di organizzazione delle notifiche: le chat vengono raggruppate nella tab “Conversazioni”, e vengono introdotto contestualmente anche le finestre flottanti “Bubbles” con riferimento alla messaggistica e alle risposte smart.

Inoltre, va menzionato anche il fatto che viene potenziata la gestione dei permessi delle app. Ottime novità anche dal punto di vista dei controlli domotici e multimediali, così come per Android Audio wireless. Presenti altre piccole modifiche.

Va specificato comunque che le ROM Android 11 di Xiaomi non sempre integrano tutto ciò, dato che riprendono più ciò che viene previsto nella versione MIUI che in quella Android. Vi lasciamo dunque il link per il download, ricordando che si tratta di una recovery.

Dunque per installarla è necessario avere il bootloader sbloccato e procedere al flash della ROM. Consigliamo di attendere l’arrivo su larga scala via OTA. Senza dubbio tramite quello non incapperete in nessun problema di compatibilità.

Lo staff di Xiaomitoday.it non si assume nessuna responsabilità in caso di danni al dispositivo a seguito di operazioni dovute al modding

Edoardo D'Amato
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it
Logo