Redmi Note 12 Pro, 12 Pro+ e 12 Explorer Edition ufficiali: ricarica 210W, fotocamera da 200MP e schermo AMOLED 120Hz!

Come da programma, il sub brand di Xiaomi, Redmi, ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha presentato diversi prodotti, tra cui i tanto attesi Redmi Note, Note 12 Pro, Note 12 Pro+ e Note 12 Explorer Edition.

Redmi Note 12 Pro, 12 Pro+ e 12 Explorer Edition ufficiali: ricarica 210W, fotocamera da 200MP e schermo AMOLED 120Hz!

Partiamo dal Note 12 Pro che si differenza nel design dal Note 12 Pro+ (dell’Explorer Edition ne parliamo in conclusione). Il primo arriva infatti con dei bordi ad angolo retto ed un totale di quattro colori, ovvero colori Time Blue, Mirror Porcelain White, Midnight Black e Shallow Dream Galaxy (rosa) con una finitura che da un effetto vibrante. Lo smartphone ha uno spessore di soli 7,9 mm e un peso di soli 187 grammi. Di fatto è lo smartphone Redmi della serie Note più sottile di sempre.

Il Redmi Note 12 Pro+ adotta invece un design dai bordi più arrotondati ed è disponibile in tre colori: Time Blue, Mirror Porcelain White e Midnight Black. A queste va però aggiunto una versione speciale chiamata “YIBO EDITION” che in realtà si traduce in un corpo metà nero e metà verde, con una grande scritta “RACING” e vari disegnini tra cui un paio di scarpe, tavola da skateboard, pallone da basket e altri. In generale è un design che dovrebbe attrarre gli sportivi.

Andando alle specifiche, i Redmi Note 12 Pro e Redmi Note 12 Pro+ sono dotati di uno schermo flat di tipo OLED da 6,67 pollici con una risoluzione di 2400*1080, frequenza di aggiornamento elevata di 120 Hz, frequenza di campionamento del touch di 240 Hz, attenuazione PWM ad alta frequenza da 1920 Hz, e una luminosità massima di 900 nit. Lo smartphone supporta Dolby Vision e HDR10/10+.

In termini di prestazioni, i due nuovi dispositivi sono i primi a lanciare il processore MediaTek Dimensity 1080, che adotta un processo di produzione a 6 nm di TSMC e un’architettura CPU octa-core. Integra due core Arm Cortex-A78 con una frequenza principale di 2,6 GHz e 6 core Arm Cortex-A55 con una frequenza di 2GHz, mentre la GPU è una Arm Mali-G68.

Oltre al design, i due smartphone differiscono anche nel comparto fotografico e nella ricarica rapida. Il Redmi Note 12 Pro è dotato di una fotocamera principale Sony IMX766 da 50 megapixel, che supporta la stabilizzazione ottica dell’immagine OIS, insieme ad un obiettivo ultra grandangolare da 8 megapixel e un obiettivo macro da 2 megapixel. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 16 megapixel.

Passando al Redmi Note 12 Pro+, questo modello vede un upgrade al sensore Samsung ISOCELL HPX da 200 megapixel e stabilizzazione ottica dell’immagine OIS. La dimensione del sensore è 1/1,4 pollici, il che è il 24% più grande di IMX766. Il grandangolo, la macro e la fotocamera frontale sono le stesse della versione Pro.

In quanto alla ricarica rapida, la versione Pro supporta la ricarica rapida da 67 W e può essere ricaricato completamente in 46 minuti, mentre il modello Pro+ supporta una ricarica rapida da 120 W e può essere ricaricato completamente in 19 minuti. Entrambi hanno batterie da 5000 mAh di grandi dimensioni.

Inoltre, per garantire la stabilità della ricarica rapida da 120 W, il Pro+ utilizza una camera di vapore VC da 3000 mm², mentre il Pro utilizza una camera di vapore di grafene da 2000 mm².

Per altri aspetti, i due nuovi telefoni sono dotati di doppi altoparlanti stereo, motore lineare sull’asse X, NFC, infrarossi, jack per cuffie da 3,5 mm, supporto dual card dual standby e Wi-Fi 6.

Per quanto concerne il Redmi Note 12 Explorer Edition, lo smartphone è pressoché una copia del Redmi Note 12 Pro+, ma invece della ricarica da 120W, troviamo una incredibile ricarica da 210W, la più potente di sempre su uno smartphone. Questa è in grado di ricarica il dispositivo del 66% in soltanto 5 minuti e del 100% in 9 minuti. Facciamo però la capacità della batteria scende da 5000mAh a 4300mAh.

Redmi Note 12 5G

Infine, abbiamo il meno entusiasmante Redmi Note 12 che comunque arriva con schermo AMOLED e frequenza di 120Hz. Lo smartphone è alimentato dal chip Snapdragon 4 Gen 1, ha una batteria da 5000mAh con ricarica da 33W e una fotocamera principale da 48MP.

Per i prezzi, il Redmi Note 12 con 6GB di RAM e 128GB di storage avrà un prezzo di 1199 yuan (165 euro); il Redmi Note 12 Pro sarà venduto in Cina con un prezzo di partenza di 1699 yuan (234 euro) per la versione con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna; il Redmi Note 12 Pro+ parte da 2099 yuan (290 euro) per il modello con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Infine, il Redmi Note 12 Explorer Edition da 8GB di RAM e 256GB di memoria interna sarà venduto a 2399 yuan (330 euro).

Xiaomi Redmi Note 11
1 usato da 140,79€
176,00 249,99
disponibile
7 Dicembre 2022 3:20
Amazon Amazon.it
Prezzo aggiornato il: 7 Dicembre 2022 3:20
Pierpaolo Figuccia

Pierpaolo Figuccia

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia, video maker e gamer. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi! Available on Twitter.

Sottoscrivi
Notificami
guest

2 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Kyotrix
Kyotrix
1 mese fa

Anche questi sempre con schermo 6.67″? 300 telefoni all’anno, tutti tra 6.3″ e 6.8″ ( non solo xiaomi, ma tutti ). Ancora nessun telefono 7″+ all’orizzonte? 🙁

XiaomiToday.it
Logo