Redmi K50 pro Redmi K50 Gaming Edition

Xiaomi 2201116SC certificato su 3C: si tratta del Redmi K50?

07 gennaio 2022
Aggiungi un commento
07 gennaio 2022
Aggiungi un commento

Un nuovo smartphone marchiato Xiaomi con numero di modello 2201116SC è appena stato beccato sul sito dell’ente di certificazione 3C in Cina.

Xiaomi 2201116SC certificato su 3C: si tratta del Redmi K50?

In precedenza, un dispositivo che dovrebbe essere equipaggiato con un caricabatterie da 120 W e numero di modello 21121210C era apparso sempre sul sito di certificazione. Si ipotizza che quello fosse il prossimo flagship della serie Redmi K50, ovvero il Redmi K50 Pro, anche se potrebbe essere il futuro Redmi K50 Gaming Edition.

In ogni caso, lo smartphone con numero di modello 2201116SC beccato oggi potrebbe essere un altro dispositivo della serie Redmi K50. Inoltre, questo modello era già stato beccato sul sito dell’ente IMEI, ma ad oggi non sappiamo ancora con quale nome verrà lanciato sul mercato. Quello che apprendiamo dalla certificazione 3C è che il dispositivo supporterà la connettività 5G e che sarà spedito con un caricabatterie che supporta la ricarica rapida da 67W.

Molto probabilmente nei giorni a seguire, lo smartphone potrebbe arrivare sul sito di certificazione TENAA e si pensa già che il dispositivo possa debuttare nella serie Redmi K50 come lo smartphone più economico.

Redmi K50 Pro

Ricordiamo che un paio di giorni fa, il presidente di Xiaomi Group China e general manager del brand Redmi, Lu Weibing, ha rivelato che il flagship della serie K50 sarà alimentato dal nuovo Snapdragon 8 Gen1 che sarà fatto girare alla temperatura più bassa del settore grazie ad un doppio sistema di raffreddamento a liquido.

Altre specifiche che compaiono nel teaser condiviso dal marchio includono una capacità della batteria di 4700 mAh e supporto per una ricarica ultra rapida da ben 120W per poter ricaricare lo smartphone completamente in 17 minuti.

Inoltre, Redmi aveva annunciato che la serie K50 sarà anche dotata del processore MediaTek Dimensity 9000, quindi ci sarà la possibilità di scelta tra chip Snapdragon nel dispositivo più costoso e chip MediaTek in quello più economico.

Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia, video maker e gamer. E ovviamente adoro i prodotti Xiaomi! Available on Twitter.
Aggiungi un commento
Articolo successivo