fbpx

Redmi K30 Pro: ecco quando uscirà e che processore monterà

Per settimane si è è parlato del nuovo dispositivo di casa Redmi che verrà presentato in via ufficiale fra soli due giorni, il Redmi K30. Tra speculazioni di ogni tipo, foto fake, scatti rubati e specifiche traballanti abbiamo finalmente capito di che device si tratta, ma della sua versione potenziata abbiamo sentito poco e niente. Il Redmi K30 Pro infatti, non ha destato nessun interesse almeno per ora nonostante si prospetta essere uno degli smartphones più completi e performanti sul mercato. L’unica notizia che abbiamo a riguardo, e nemmeno ufficiale, è la presenza di due features molto ricercate su di lui e che finalmente potremmo vedere a marzo 2020.

Redmi K30 Pro: ecco quando uscirà e che processore monterà

Dagli ultimi leaks risulta infatti che il dispositivo farà il suo debutto, almeno in Cina, per marzo del prossimo anno e quindi nel cosiddetto Q1 2020. Uno dei leakers più influenti in questo momento, l’indiano Sudhanshu Ambhore, ha rivelato qualche giorno fa che il device in questione uscirà nel paese di mezzo in quel mese e oltre a questo ha comunicato anche la caratteristica pià importante del Redmi K30 Pro: il processore e il tipo di connnessione utilizzato.

redmi k30 pro

Processore Redmi K30 Pro

Tra l’altro la stessa notizia, quella riguardante non la data di uscita ma il tipo di processore implementato, è stata confermata dal noto insider cinese Digital Station con un post sul social Weibo. Si tratta dell’ultimo Qualcomm Snapdragon 865, processore di punta presentato pochissimo giorni fa dall’azienda statunitense e che verrà montato, tra l’altro, anche su Xiaomi Mi 10. Oltre a questo sappiamo anche che supporterà la connessione 5G, visto che i due figuri hanno anche confermato la presenza del modem X55 costruito dalla stessa casa produttrice di chip.

redmi k30 pro

Tra i punti a favore di questo modem abbiamo le frequenze sub-6Ghz e quelle millimiterWave (mmWave) che porteranno ad una velocità di connessione mai raggiunta prima. Ovviamente le frequenze supportate da questo modem, come ovvio, saranno anche quelle del 2G, 3G e 4G ma la caratteristica che rende questo modem unico è la presenza delle antenne QTM525 mmWave che permettono la costruizione di uno smartphone sottile e non di un mattone (come sembra essere il Redmi K30).

Insomma, sembra proprio che questo device, diretto erede del Redmi K20 Pro che abbiamo visto uscire non molti mesi fa, sarà proprio uno dei device più completi nel manorama della telefonia mobile. Non si smentisce quindi Redmi, che continua a sfornare smartphones dal rapporto qualità prezzo più che alto. Voi quale aspettate di più? Mi 10 o Redmi K30 Pro?

Fonte

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Sono uno studente di lingue, specializzato in cinese. Ciò che mi ha avvicinato a Xiaomi è l'aver scoperto che al mondo esistono alternative valide con un buon compromesso qualità-prezzo. Credo che la consapevolezza che non esiste la perfezione nel mondo degli smartphones deve essere messa prima di tutto, onde evitare inutili e sterili polemiche circa la supremazia di uno o l'altro brand. Mail: [email protected]

Commenta

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0

Like us!