fbpx

Recensione Xiaomi Mi TV Stick – Se avete PAZIENZA è una FIGATA !!!

Se penso a prodotti come la Xiaomi Mi TV Stick, il pensiero subito volge a quanto progresso abbia fatto la tecnologia in questi anni. In un prodotto poco più grande di una chiavetta USB abbiamo tutto il necessario per affacciarsi nel mondo multimediale di Android TV, anzi con lei abbiamo integrato anche una Chromecast e quindi potremmo definire la Mi TV Stick, un prodotto 2 in 1, se peraltro consideriamo il bassissimo costo cui viene venduta, direi che ci troviamo di fronte all’ennesimo best buy. Non è proprio così e vi racconto il perché in questa recensione completa.

Xiaomi Mi TV Stick Android TV
🇪🇺Spedizione Veloce GRATUITA da Spagna (NO dogana)✈️
32,00€
Recensione Xiaomi Mi TV Stick – Se avete PAZIENZA è una FIGATA !!!
MEN55JY512

Ok togliamo quindi subito il peso del prezzo, in quanto il dongle di Xiaomi è disponibile su vari store, con prezzi che vanno dai 30 euro circa ai 39,99 massimo, naturalmente noi qui vi lasciamo le offerte migliori che abbiamo trovato in merito, ma che la prendiate ad uno o l’altro prezzo, secondo me non state buttando i vostri soldi.

La confezione di vendita è piuttosto completa, seppur sia innegabile la somiglianza con la rivale Amazon Fire TV Stick, ma quello che importa è che il packaging è curato, tanto da fornire indicazioni immediate sui servizi supportati dalla chiavetta TV, oltre che essere completo, tanto da trovare all’interno:

  • Xiaomi Mi TV Stick;
  • Alimentatore 5V-1A;
  • Telecomando Bluetooth;
  • Libretti di manualistica e garanzia;
  • Cavo di alimentazione USB A – Micro USB;
  • Piccola prolunga HDMI.

 

Insomma abbiamo tutto il necessario per partire sin da subito ad utilizzare il prodotto e sembra quasi che Xiaomi abbia pensato a tutto. Infatti è buona cosa trovare già in confezioe la prolunga HDMI, che in qualche caso potrebbe rivelarsi utile, qualora le porte HDMI della vostra TV siano tutte occupate e ravvicinate tra loro. Infatto la Mi TV Stick è più larga di una comune HDMI e quindi potrebbe crearsi difficoltà nell’inserire la stessa all’interno dell’ingresso della vostra TV. Se proprio Xiaomi avesse voluto fare strike, avrebbe dovuto inserire un cavo di alimentazione più lungo, almeno di 2 metri, perché qualora non aveste una presa di corrente vicina alla TV, dovrete per forza dotarvi di un cavo più lungo che vada ad alimentare la Mi TV Stick.

xiaomi mi tv stick

C’è da dire che il cavo di per sé può essere utilizzato in alcuni casi stand alone, ovvero senza l’ausilio del caricatore, qualora sulla vostra TV o schermo portatile, ma anche proiettori etc.. (gli ambiti d’utilizzo sono davvero molti e questo un grosso punto a favore di Mi TV Stick) sia presente un ingresso USB da almeno 0,5A. Non è garantito però il funzionamento totale del prodotto, nel senso che ad alcuni utenti non si avviava nemmeno l’interfaccia, ad altri dopo un po’ di tempo il tutto andava in crash, nel mio caso non ho avuto particolari problemi, ma ho solo constatato che in questa modalità di alimentazione il controllo del volume non funzionava più oltre al fatto che la chiavetta non andasse più in standby ma che si avviasse ad ogni accensione della TV.

xiaomi mi tv stick

Xiaomi Mi TV Stick ha dimensioni davvero contenute, pari a 92,4 x 30,2 x 15,2 mm ed un peso di 28,5 grammi, che ne permettono la portabilità in ogni dove, ad esempio potreste pensare ad un prodotto come questo da inserire nel camper, o comunque da portarsi dietro a casa di amici per sfruttare i vostri abbonamenti come Netflix e Prime Video, peraltro già installati di base sul software della chiavetta.

xiaomi mi tv stick

Abbiamo una costruzione realizzata con materiali plastici a doppia finitura, una lucida ed una opaca. Troviamo presente il logo del brand e le varie certificazioni del prodotto, ma anche un piccolo LED che ne attesta lo stato di funzionamento. Su un profilo troviamo poi  l’ingresso micro USB che serve unicamente all’alimentazione, questo significa che non potrete collegare chiavette USB o dischi esterni, né altri accessori fisici, mentre sulla testa invece lo spinotto HDMI per il collegamento a TV, schermi e proiettori in generale.

Veniamo al dunque, ovvero a cosa ci offre Xiaomi Mi TV Stick. A livello software abbiamo a bordo Android TV basato sulla versione 9 di Android con patch di sicurezza di luglio 2020 mentre a livello hardware abbiamo a corredo un processore Amlogic S805Y, soluzione quad core Cortex-A53 con clock a 1,2 Ghz a cui si accompagna 1 GB di RAM e la GPU ARM Mali-450 (@750MHz). Abbiamo un supporto massimo di output di 1080p (1920×1080) a 60fps a 10bit.

xiaomi mi tv stick

Abbiamo integrato un modulo Bluetooth 4.2, che permette il pairing con cuffie TWS, speaker, mouse, tastiere, joypad ed altri accessori e questo estende le potenzialità d’uso del nostro dongle multimediale. A corredo inoltre troviamo anche un WiFi dual band (802.11a/b/g/n/ac 2.4GHz/5GHz) ed uno storage da 8 GB di cui solo 5,1 GB saranno realmente a disposizione per l’installazione di applicazioni dal Google Play Store dedicato al mondo Android TV.

Abbiamo quindi un hardware al minimo sindacale, che su device come Amazon Fire TV Stick nel complesso permettono una buona esperienza d’uso, con alcune limitazioni legate al software. Nel caso di Xiaomi Mi TV Stick, da una parte l’integrazione di Android TV apre un universo di possibilità, ma di base abbiamo a che fare con un sistema operativo pesante, troppo pesante, per essere eseguito senza lag dall’hardware impiegato su questa chiavetta TV.

Xiaomi Mi TV Stick Android TV
🇪🇺Spedizione Veloce GRATUITA da Spagna (NO dogana)✈️
32,00€
Recensione Xiaomi Mi TV Stick – Se avete PAZIENZA è una FIGATA !!!
MEN55JY512

Va detto che per quel che riguarda l’utilizzo principale, ovvero lo streaming in Full HD, tutto fila liscio ma quando ci addentriamo in utilizzi più particolari cominciano le prime complicazioni. Ad esempio nel gaming potrete effettuare al massimo titoli come Beach Buddy Racing e poco altro perché ad esempio con l’avvio di Real Racing, il dispositivo è andato in blocco dovendo agire con il distacco dell’alimentazione, non che Xiaomi Mi TV Stick sia da comprare per questa operazione.

Ma anche con applicativi come Crunchyroll, che teoricamente basano la loro essenza sullo streaming video, proprio come avviene con Netflix etc.. la Xiaomi Mi TV Stick va in blocco, generando anche un certo surriscaldamento.

Per il resto però potete godere del parco applicazioni messo a disposizione dal Play Store per Android TV, trovando app per il karaoke, per il fitness, per la danza, per la cultura e molto altro. Pertanto la chiavetta TV di Xiaomi offre una finestra sul mondo multimediale a cui si aggiunge anche la funzione di Chromecast oltre della possibilità di trasmettere lo schermo del proprio smartphone direttamente alla TV, entrambe funzioni che quando vengono provate non riuscite più a farne a meno.

Abbiamo peraltro la decodifica audio multicanale, Audio surround Dolby HD & DTS mentre i vari formati supportati dalla chiavetta sono i seguenti:

Decoder video: VP9-10, H.265, H.264, VC-1, MPEG1/2/4, Real8/9/10

Formato video: RM, MOV, VOB, AVI, MKV, TS, MP4

Decoder audio: DOLBY, DTS

Formato audio: MP3, AAC, FLAC, OGG

Decoder immagine: JPG, BMP, GIF, PNG

Ci si muove nell’interfaccia per mezzo del telecomando fornito in confezione che è di tipo Bluetooth, permettendo quindi la ricezione del comando impartito da ogni angolazione. Nella parte alta troviamo un microfono che ci permetterà tramite l’apposito pulsante di richiamare l’assistente Google, mentre gli altri pulsanti si compongono di quelli relativi al controllo del volume, i quali comandano solo quello del dispositivo e non della TV, oltre che 2 tasti dedicati a Netflix e Prime Video.

Abbiamo poi i classici pulsanti del sistema Android per tornare direttamente alla Home, Indietro e richiamare le App Recenti ed infine il pulsante On/Off (che in realtà mette in standby il prodotto) ed un pad direzionale con relativo pulsante di conferma per muoversi all’interno dell’interfaccia di sistema. I materiali impiegati sono leggermente cheap ma nel complesso non ho ravvisato scricchiolii nel premere i tasti mentre il funzionamento è garantito da 2 batterie AAA, non fornite in dotazione.  Va segnalato anche che Xiaomi Mi TV Stick supporta l’HDMI CEC, quindi potrete usare il telecomando della vostra TV per controllarla, perdendo naturalmente le funzionalità dell’Assistente Google.

Tra i vantaggi di avere un sistema Android TV senza alcuna personalizzazione da parte del brand asiatico è che la configurazione avviene in pochi e semplici passaggi. Vi basterà collegare la chiavetta alla TV, seguire le istruzioni a schermo avvalendovi anche dell’ausilio del vostro smartphone Android e tutti i dati del vostro account Google verranno trasferiti, senza dover immettere alcuna password. Qualcuno potrebbe avere da ridire sul fatto che Mi TV Stick offra solo una risoluzione 1080p e non 4K, ma nel complesso questo tipo di prodotti nasce con lo scopo di modernizzare vecchi apparecchi. E’ lecito quindi pensare che gli stessi non abbiano pannelli altamente risoluti, quindi a mio avviso la soluzione di Xiaomi è più che valida, restituendo nel complesso un ottimo profilo colore.

xiaomi mi tv stick

Quando siamo in fase di streaming, peraltro ci si muove piuttosto velocemente all’interno della traccia video, ma l’hardware ridotto all’osso si fa sentire soprattutto quando chiediamo di effettuare delle operazioni all’Assistente Google oppure nell’apertura di determinate applicazioni. Nel mio caso ho utilizzato sempre l’hotspost del mio telefono per navigare, pertanto le “scarse” performance in alcuni ambiti sono state influenzate anche da ciò, ma nel complesso posso ritenermi soddisfatto dall’utilizzo che ho fatto della Xiaomi Mi TV Stick.

xiaomi mi tv stick

E poi ci sono tutte le app classiche di Android TV oltre che a tante app pensate per il grande schermo e che funzionano alla perfezione con il telecomando in dotazione. Per i più “smanettoni” si può optare per l’installazione di applicativi come Kodi e Veezie che apriranno il vero mondo dello streaming on line.

Xiaomi Mi TV Stick Android TV
🇪🇺Spedizione Veloce GRATUITA da Spagna (NO dogana)✈️
32,00€
Recensione Xiaomi Mi TV Stick – Se avete PAZIENZA è una FIGATA !!!
MEN55JY512

CONCLUSIONI

Qualcuno si potrebbe quindi chiedere se è meglio Xiaomi Mi TV Stick oppure Amazon Fire TV Stick e la risposta naturalmente dipende dalla vostra reale necessità, considerando che la chiavetta di Amazon basa tutta la sua essenza proprio sul servizio Prime Video anche se è possibile procedere con l’installazione di app terze come Rai Play etc. Non c’è un vincitore in tal senso, ma senz’altro la Xiaomi Mi TV Stick è più versatile negli ambiti di utilizzo, offrendo anche una maggior libertà nell’installazione di applicazioni, ma forse il Chromecast integrato in Xiaomi Mi TV Stick porterebbe a farla preferire, perché a conti fatti vi portate a casa 2 prodotti in 1 con una singola spesa.

In ogni caso, Xiaomi Mi TV Stick è la scelta più economica per chi voglia approcciarsi all’esperienza di Android TV. Inoltre i vari aggiornamenti (ne ho già ricevuti un paio) possono solo andare migliorare l’esperienza proprio come avviene per gli smartphone.

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

8 Punteggio totale
XIAOMI MI TV STICK

Già solo l'avere integrato la funzione Chromecast fa di Xiaomi Mi TV Stick un prodotto da non alsciarsi scappare, perchè al prezzo di vendita otterrete anche un sistema che porta l'esperienza di Android TV sulle vostre vecchie TV, Monitor portatili e proiettori, ma soprattutto avrete il vero mondo dello streming nel palmo delle vostre mani. Perchè la portabilità è uno dei tanti punti di forza di questo dongle a patto di avere un pò di pazienza, perchè alcuni avvi di app ed azioni non sono sempre fulminei.

CONFEZIONE
8.4
DESIGN E MATERIALI
7.6
FUNZIONI TELECOMANDO
8
HARDWARE
6.5
ESPERIENZA D'USO
8.6
PREZZO
9
PROS
  • CONFEZIONE DI VENDITA COMPLETA DI ACCESSORI E CURATA
  • TASTI NETFLIX E PRIME VIDEO A PORTATA DI TELECOMANDO
  • PREZZO
  • CHROMECAST INTEGRATA
  • SEMPLICE MA FUNZIONALE
CONS
  • CON ALCUNE APPLICAZIONI IL SISTEMA VA IN CRASH
  • INTERFACCIA NON SEMPRE RAPIDA
Add your review

Nerd, Geek, Netizen, termini che non mi appartengono. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti. Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
XiaomiToday.it - La community italiana per i prodotti Xiaomi
Logo
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0