Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma

Finalmente abbiamo tra le mani il flagship di Xiaomi, il Mi 8, atteso con ansia e su cui la curiosità e le aspettative sono ad un altissimo livello. Di proposito non ho letto nè visto alcuna recensione (se non dopo aver scritto la mia)  che riguardasse questo smartphone, in modo che potessi farmi un’idea personale senza essere influenzato dai giudizi altrui. Senza sbilanciarmi troppo quest’attesa è valsa la pena, perchè abbiamo potuto portare una recensione diversa dal mucchio, poichè abbiamo sviscerato difetti e pregi del nuovo Mi 8 utilizzando l’ultima release ROM di xiaomi.eu su base MIUI 10, in realtà le ultime tre release perchè ho avuto modo di testarle tutte. Ma non perdiamo ulteriore tempo e partiamo con la nostra recensione completa resa possibile dallo store Gearbest.com che ringraziamo per aver messo a disposizione il sample.

-41% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 6/128Gb Global garanzia 2 anni Europa

🇨🇳Spedizione Italy Express 2,89€ (10/20 giorni, no dogana)✈

411€ 699€

-42% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 SE 4/64Gb rom China Black garanzia 2 anni Europa

🇨🇳Spedizione Italy Express 3.6€ (10/20 giorni, no dogana)✈

317€ 549€

-17% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 6/64Gb rom China White

🇨🇳Spedizione Italy Express 2,89€ (10/20 giorni, no dogana)✈

537€ 649€

-40% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Coupon

Xiaomi Mi 8 6/64Gb rom China Black

🇨🇳Spedizione Priority Direct Mail 13€ (10/20 giorni, no dogana)✈

392€ 649€

Acquista
7BGM86412
Scaduto

L’essenza di questo smartphone si percepisce già dalla confezione di vendita, proposta in un elegante colorazione nera contraddistinta da un riflettente numero 8 sul frontale, mentre all’interno possiamo trovare il manuale utente in lingua cinese, una morbida cover in silicone in colore fumè e rifinita con la scritta DESIGNED BY MI, l’adattatore da Type-C a jack da 3,5 mm per auricolari, lo spillo per l’estrazione del carrello SIM, il cavo di ricarica e trasferimento dati USB Type-C ed infine il caricatore da muro, con attacco cinese (per cui dovrete dotarvi di un adattaore per prese europee), con output da 5V / 3A – 9V / 2A – 12V / 1.5 A, per cui pieno supporto alla ricarica rapida.

In molti hanno criticato il design di Xiaomi Mi 8, giudicato da tanti un copia-incolla di iPhone X sia per il vistoso notch che per la dual camera verticale sul posteriore, ma originalità o meno questo Mi 8 è davvero bello da guardare. Linee morbide ed affusolate sui profili che aiutano il grip con il telefono (dimensioni 154,9 x 74,8 x 7,6 mm per un peso di 175 grammi), ma soprattutto la freschezza di una cover in vetro sul posteriore che ospita appunto una dual camera ed il sensore per impronte digitali anche’esso ricoperto da un sottile strato di vetro rifinito da una fresatura circolare. Come sempre Xiaomi, dota i suoi dispositivi di sensori rapidi ed efficienti e Mi 8 non fa eccezione, in quanto lo sblocco con impronta digitale avviene in modo affidabile e veloce.

E’ l’alluminio invece ad essere utilizzato sui profili di Mi 8, che ospitano tasto power e bilanciere del volume sulla destra, mentre sulla sinistra troviamo soltanto lo slot per due SIM in formato nano con assenza del supporto all’espansione di memoria tramite scheda micro SD. In alto è collocato il secondo microfono per la soppressione dei rumori ambientali ed infine in basso trovano sede il microfono principale, l’ingresso Type-C 2.0 con supporto OTG e che tramite l’adattatore permetterà di veicolare il suono e lo speaker di sistema.

Beh togliamoci subito l’aspetto legato all’audio, in quanto Xiaomi ha deciso di optare per uno speaker mono e non stereo come visto su altri modelli proposti dall’azienda, appartenenti ad una fascia inferiore di mercato. Ciò non toglie che il suono restituito sia di altissima qualità, ben bilanciato su tutte le gamme di frequenza, volume dagli alti livelli, ma Mi 8 è un top di gamma e non può avere mancanze rispetto modelli inferiori, come ad esempio potrebbe la mancanza di certificazioni relative ad impermeabilità.

Sul frontale di Mi 8 avviene la magia e non solo perchè troviamo cornici ben ottimizzate ed abbastanza contenute ma soprattutto perchè l’azienda ha svecchiato il  design proponendo a suo modo la novità del notch, una vistosa tacca sulla parte alta del display che incorpora i sensori di prossimità e luminosità, la capsula auricolare, un piccolo LED monocromatico in colorazione bianca per le notifiche, la camera selfie ed una camera con sistema di scansione 2D ad infrarossi adibita esclusivamente al riconoscimento facciale. Il sensore utilizzato è un OmniVision modello OV7251 ed il suo compito viene svolto in modo egregio, rapido, efficace, professionale etc… Insomma avrete capito che sono rimasto piacevolmente stupito dalla possibilità di poter sbloccare il Mi 8 completamente al buio, situazione in cui il volto registrato in precedenza nelle impostazioni, viene riconosciuto senza problemi.

 

Nella parte inferiore del display non troviamo alcun tasto fisico o soft-touch in quanto questi vengono messi a disposizione a livello software, con possibilità di essere invertiti tra loro, disattivarli automaticamente per determinate applicazioni (occcorrerà tappare due volte per riattivarli) oppure di eliminarli completamente, sfruttando le gesture a schermo che renderanno ancora più immeriva l’esperienza d’utilizzo di questo Xiaomi Mi 8. Sempre dalle impostazioni inoltre è possibile nascondere, o meglio camuffare, il notch: l’area intorno alla tacca verrà scurita simulando quindi la cornice superiore.

Ma ci stiamo girando intorno ed è venuto il momento di parlare di una vera e gradita novità. Xiaomi Mi 8 nel display si rinnova in modo superlativo adottando un pannello da 6,21 pollici con tecnologia Super AMOLED, fornito da Samsung, con rapporto forma in 19,5:9, densità pixel di 402 ppi, risoluzione Full HD+ 2248 x 1080 pixel, 600 nits di luminosità, contrasto 60000:1 e protetto da un vetro Corning Gorilla Glass di quinta generazione. Ad essere onesti, chi proviene da pannelli IPS non apprezza da subito la qualità e la resa di questo pannello, ma con il passare del tempo e fatta l’abitudine si riescono a notare le sfumature cromatiche che questa tecnologia mette a disposizione grazie anche al supporto HDR cromatico. Colori brillanti, neri e bianchi fedeli, brillantezza generale e contrasti ben tarati. Insomma la visione di contenuti multimediali su Mi 8 riceve un salto qualitativo davvero elevato.

Inoltre è presente a livello software la possibilità di abilitare la modalità lettura variandone l’intensità, impostare la temperatura colore fino a 16 milioni di combinazioni, risvegliare il display con un doppio tap oppure con la gesture del sollevamento dello smartphone, nonchè abilitare la funzione Always-ON che ci permetterà di visualizzare a colpo d’occhio informazioni relative a data/ora,  notifiche relative a chiamate ed applicazioni ma non è possibile interagire con esse. Inoltre una volta attivato il display, seppur non ci sia stata un’azione specifica sulle notifiche, queste non vengono riproposte in modalità Always-ON che mostrerà solo i nuovi contenuti, peraltro limitati a chiamate e SMS.

E questo potrebbe rivelarsi un problema, per i maniaci delle notifiche che trovano un’ulteriore brutta sorpresa legata proprio alla novità del notch, di cui vi dirò il mio pensiero a livello di funzionalità e di design, senza timore di insulti: io lo trovo decisamente sexy, un icona di sensualità come una lingua femminile che viene passata lentamente sulle labbra. Ma tolta questa parentesi porno-tech, questa vistosa tacca è forse mal gestita da parte del software in quanto ai lati della stessa possiamo visualizzare soltando le tacche del segnale, icona relativa all’eventuale connessione attiva (4G / WiFi etc..) ed icona della batteria con carica residua sulla destra mentre sulla sinistra del notch visualizzeremo praticamente sempre l’orologio. Non sarà possibile in alcun modo rendersi conto della presenza di notifiche oppure semplicemente viuaalizzare la percentuale batteria, connessione GPS / Bluetooth / NFC in corso etc..

mi 8

Personalmente più che un problema lo definirei una mancanza, ovviabile con un futuro rilascio software, e vi spiego perchè non lo ritengo un problema. Amici miei dobbiamo essere onesti, ed ammettere il fatto che passiamo troppo tempo di fronte al nostro smartphone, giocherellandoci in tanti modi tra cui quello della continua ricerca di notifiche tirando su e giù il pannello delle stesse. Insomma Mi 8 non ce le segnala ma sono sicuro che nessuno di voi ne perderà alcun contenuto. D’altronde gli utenti di iPhone X convivono con quest cosa da mesi eppure nessuno si è lamentatp. Inoltre molti hanno criticato la scarsa ottimizzazione del notch che nell’interfaccia delle applicazioni mostra una linea di qualche millimetro, posizionata più in basso rispetto la posizione della tacca. Stiamo scherzando? Questo è un difetto? Sono solo gusti e fisime da recensori, ma non è bello ciò che è bello ma ciò che piace…ed a me piace. Per terminare con l’argomento display segnalo che questo ha in dote una corretta polarizzazione, qualità da non dare per scontato mentre risulta un pò meno di qualità il trattamento oleofobico.

 

Beh, Xiaomi Mi 8 sa farsi perdonare grazie all’hardware da vero top di gamma con cui è equipaggiato. Troviamo sotto il cofano il processore Qualcomm Snapdragon 845, octa-core con struttura ripartita con 4 core Kryo 385 Gold con clock da 2.8 GHz e 4 core Kryo 385 Silver con clock a 1.8 GHz. Viene affiancata a livello grafico la GPU Adreno 630 a 710 MHz, 6 GB di memoria RAM LPDDR4X dual channel e nel mio caso 64 GB di storage interno di tipo UFS 2.1, unità che può spingersi fino a 256 GB.

-41% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 6/128Gb Global garanzia 2 anni Europa

🇨🇳Spedizione Italy Express 2,89€ (10/20 giorni, no dogana)✈

411€ 699€

-42% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 SE 4/64Gb rom China Black garanzia 2 anni Europa

🇨🇳Spedizione Italy Express 3.6€ (10/20 giorni, no dogana)✈

317€ 549€

-17% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 6/64Gb rom China White

🇨🇳Spedizione Italy Express 2,89€ (10/20 giorni, no dogana)✈

537€ 649€

-40% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Coupon

Xiaomi Mi 8 6/64Gb rom China Black

🇨🇳Spedizione Priority Direct Mail 13€ (10/20 giorni, no dogana)✈

392€ 649€

Acquista
7BGM86412
Scaduto

Inutile dire che ci troviamo di fronte ad un mostro di performance, risultando scattante e fluido in ogni situazione. Ho effettuato circa una decina di benchmark consecutivi ed il terminale non ha mai dato segno di lag, incertezze e surriscaldamenti particolari. Difficile stabilirne i meriti: forse l’onore è tutto dell’hardware, o forse della nuova MIUI 10 o forse di entrambi. Ed è davvero difficile stabilirlo in virtù che in questa settimana di utilizzo intenso ho vissuto tre rilasci firmware tra cui l’ultimo che porta la versione MIUI 10 8.7.5 sul Mi 8, mosso dal sistema operativo Android 8.1 Oreo e patch di sicurezza aggiornate a giugno 2018. Non mi soffermo tanto sul software perchè abbiamo fatto degli articoli e video dedicati alla nuova interfaccia di Xiaomi ma soprattutto perchè se fino a ieri ero pronto a bocciare il Mi 8 sotto questo aspetto, con il nuovo aggiornamento che sto praticamente utilizzando da poche ore posso dire fuori dai denti che lo smartphone è rinato grazie anche al supporto al Precarimento AI che aumenta la velocità di avvio delle app. I miglioramenti che questo Mi 8 può ricevere sono davvero tanti, e questo lo rende ancor più appetibile perchè con il tempo il suo prezzo è destinato a diminuire mentre le performance e le ottimizzazioni possono solo che aumentare.

Detto ciò le novità non si fermano qui, perchè a livello hardware Xiaomi Mi 8 integra un sensore NFC (che poi non ho mai capito tutta quest’importanza di averlo) che in futuro supporterà i pagamenti trmite Google Pay e le relative app di Home Banking, un ottimo Bluetooth 5.0 LE (Low Energy) con supporto ai protocolli AAC / aptX / aptX-HD Audio peraltro arricchito dal supporto LDAC di Sony, un modulo WiFi 802.11 a/b/g/n/ac a doppia banda (2.4 / 5 GHz) 2 x 2 MIMO / MU-MIMO con supporto a WiFi Direct e WiFi Display e connettività Dual 4G che permete di avere attiva la connessione 4G su entrambi le SIM. Non manca inoltre il supporto nativo alla banda 20 per cui non necessariamente si dovrà optare per l’acquisto della versione Global del device, ma soprattutto troviamo un modulo GPS a doppia frequenza L1+L5 / Galileo E1 + E5a / QZSS L1 + L5 / GLONASS / Beidou. In parole povere viene garantita una miglior precisione e stabilità del segnale GPS, visualizzando ed agganciando un maggior numero di satelliti. Ma non noterete la differenza nella classica navigazione in auto bensì in quella a piedi, seppur i software attualmente disponibili non si sposano ancora alla perfezione a questa nuova tecnologia, e soprattutto almeno con la rom xiaomi.eu il sistema deve essere perfezionato, in quanto mi è capitato addirittura che il segnale venisse perso, cosa che non mi era capitata nemmeno con il più base di gamma dei device Xiaomi. Ma fatta la sella arriverà il cavallo…

E visto che abbiamo parlato di connettività, non mi rimane che dire che effettuando prove con TIM, Iliad ed Ho.mobile, lo Xiaomi Mi 8 ha sempre agganciato il segnale (tecnologia a 4 antennne, 4 x 4 MIMO) perserverando in un’ottima ricezione che sfocia in reattività elevata per lo switch delle celle in navigazione web e qualità in chiamata dal suono limpido e pulito. Insomma il Mi 8 si guadagna la lode.

Lascio per ultimo l’argomento fotocamera e vi parlo quindi di batteria che su Mi 8 risulta essere un’unità da 3400 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 4.0+, anche se il caricatore in dotazione si ferma allo standard Quick Charge 3.0, che in circa un’ora e mezza regala il pieno d’autonomia. L’autonomia nel mio caso si è rivelata piuttosto ballerina, ma naturalmente ciò è dovuto all’ottimizzazione software che man mano si sta perfezionando. Ad ogni modo la mia giornata è stata sempre garantita ed i prossimi aggiornamenti possono solo migliorare questo aspetto.

 

Il modulo fotografico di Xiaomi Mi 8 in parte lo conosciamo già, in quanto ereditato dal precedente top di gamma Mi Mix 2S. Pertanto la dual camera posteriore disposta in verticale si compone di un sensore Sony IMX363 da 12 megapixel, apertura f/1.8 e dimensioni pixel di 1.25 nm con stabilizzazione ottica OIS a 4 assi, mentre il secondo sensore di tipo tele risulta essere il Samsung S5K3M3 da 12 megapixel con apertura f/2.4 e dimensioni pixel di 1.4 nm il tutto condito da un doppio flash LED dual tone.

Gli scatti acquisiti risultano nella maggior parte dei casi ricchi di colore e dettagli, con elevato range dinamico che di fatti di traduce in una qualità degna di nota anche se mi spiace ammetterlo non siamo ancora a livelli di camera phone come Samsung Galaxy S9+ oppure Huawei P20 Pro. Ad ogni modo Xiaomi Mi 8 si difende molto bene offrendo feature uniche come l’implementazione della tecnologia AI che permette di rilevare in automatico determinate scene e preimpostare i migliori parametri di scatto per evidenziare i tratti tipici di edifici, animali, piante, fiori, panorami in contro luce etc.. Mi sarei aspettato qualcosa di meglio in notturna, in virtù della presenza di un’ottica luminosa f/1.8, ed invece il rumore risulta evidente ed in certi casi il soggetto poco definito. Va riconosciuto che Xiaomi nell’ultimo periodo ha fatto un balzo da gigante nel comparto fotografico e nell’ottimizzazione software, e sono sicuro che Mi 8 anche in questo settore può migliorare. Ad ogni modo Mi 8 attualmente utilizza la migliore ottica vista su un device Xiaomi, che seppur in notturna ancora mostra qualche incertezza, ne va premiata la fedeltà cromatica anche in condizioni di scarsa illuminazione (vi lascio qualche scatto, all’interno della video recensione ne troverete molti di più).

 

Xiaomi inoltre mette a disposizione la funzione di Zoom Ottico 2X, ma anche la possibilità della modalità PRO in modo da settare le singole impostazioni di una foto scegliendo anche da quale ottica effettuare lo scatto. Apprezzati molto i filtri in tempo reale che permettono di tirar fuori foto molto interessanti e la funzione di HDR automatico che lavora molto bene. Sotto l’aspetto video le cose si fanno decisamente più interessanti in quanto possiamo arrivare a registrare con risoluzione fino al 4K con fluidità fino a 120 fps, velocità in cui però la messa a fuoco funziona solo manualmente tramite tap sul display. Inoltre possiamo decidere il tipo di codifica scegliendo tra H.264 oppure H.265, mentre a livello di stabilizzazione video, di tipo ottica su 4 assi, questa entra in funzione solo in modalità Full HD a 30 fps con audio nel complesso di buon livello, pulito e limpido.

Se avete seguito i nostri video su YouTube inoltre avrete notato che Mi 8 è dotato di un sistema di messa a fuoco Dual PDAF che non solo risulta la più rapida che abbia mai visto ma il passaggio da un fuoco macro ad un fuoco infinito risulta davvero morbido e mai scattoso. L’avere a disposizione una dual camera inoltre permette di sfruttare la modalità Ritratto, che su Mi 8 non solo funziona in modo piuttosto professionale ma mette a disposizione a livello software una sorta di micro studio fotografico, con il quale andare ad arricchire e personalizzare la foto con effetti di sfocato oppure con giochi di luce. Il soggetto fotografato in questa modalità risulta quasi sempre perfettamente scontornato, ma a volte l’agoritmo d’elaborazione va in crisi con soggetti portatori di occhiali.

Ecco alcuni effetti che Mi 8 mette a disposizione. Che ne pensate? Non giudicare il soggetto, quello non ha speranze 😂😂😂😂

Nai-post ni XiaomiToday.it noong Linggo, Hulyo 8, 2018

La camera frontale è invece affidata al sensore Samsung S5K3T1 da 20 megapixel con apertura f/2.0. Purtroppo l’alto numero di megapixel non identifica un altrettanto alto valore qualitativo, in quanto in condizioni di scarsa illuminazione la qualità finale della foto / video soffre di notevole rumore di fondo e colori a tratti impastati. Ad ogni modo anche da quest’ottica possiamo ottenere foto con un effetto scontornato di buona qualità nonchè girare video con risoluzione 1080p 30fps. Disponibile inoltre la funzione di HDR automatico e filtri in tempo reale mentre mi sarei aspettato il supporto di un flash LED visto lo spazio a disposizione sfruttato dal notch ed invece questa è una mancanza a cui non si potrà rimediare. Sia chiaro non sto bocciando la qualità della camera frontale, anzi questa in determinate condizioni tira fuori degli scatti davvero ottimi. Infine segnalo la possibilità di effettuare degli slow motion in Full HD a 240 fps: l’effetto è decisamente garantito, vi sembrerà di aver congelato il tempo ed oltre la qualità offerta posso garantire che l’effetto WOW dei vostri amici è garantito.

-41% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 6/128Gb Global garanzia 2 anni Europa

🇨🇳Spedizione Italy Express 2,89€ (10/20 giorni, no dogana)✈

411€ 699€

-42% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 SE 4/64Gb rom China Black garanzia 2 anni Europa

🇨🇳Spedizione Italy Express 3.6€ (10/20 giorni, no dogana)✈

317€ 549€

-17% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Sale

Xiaomi Mi 8 6/64Gb rom China White

🇨🇳Spedizione Italy Express 2,89€ (10/20 giorni, no dogana)✈

537€ 649€

-40% Recensione Xiaomi Mi 8 – 50 sfumature di un top di gamma
Coupon

Xiaomi Mi 8 6/64Gb rom China Black

🇨🇳Spedizione Priority Direct Mail 13€ (10/20 giorni, no dogana)✈

392€ 649€

Acquista
7BGM86412
Scaduto

CONCLUSIONI

Xiaomi Mi 8 è un top di gamma al netto di alcune mancanze immotivate da parte dell’azienda. Il software su questo smartphone gioca un ruolo fondamentale tanto che l’ultimo aggiornamento ricevuto ha notevolmente cambiato il mio parere su questo device. Il design forse non è del tutto originale ma ne è innegabile la bellezza, mentre nulla da eccepire a livello display, un Super AMOLED in grado di regalare sensazioni ed emozioni uniche, il quale si sposa alla perfezione con la fluidità generale del sistema animato da un processore top di gamma come lo Snapdragon 845 ed al resto dell’hardware, di prima qualità.

Innovazioni importanti, forse poco sfruttate, come il Dual GPS mentre di grand’effetto risulta lo sblocco con camera che nonostante sia in 2D non ha nulla da invidiare al sistema di iPhone X. Insomma da qualunque lato si guardi questo Mi 8, lui farà parlare di se riuscendo a convencere anche il più ostico degli interlocutori. Xiaomi Mi 8 al momento forse non è per tutti, in quanto occorre scendere ad un solo compromesso: quello di vedere crescere nelle proprie mani un “figlio” che giorno dopo giorno muove i suoi passi, a volte cadendo altre inciampando ma che ben presto, molto presto, arriverà ad essere quel calciatore che durante la finale dei mondiali di calcio, ai rigori, ci regalerà il gol della vittoria. Mi 8 quindi rappresenta l’azienda Xiaomi ai vertici del mercato smartphone a cui si affianca il Mi Mix 2S, che offre le stesse caratteristiche ma con design differente, io personalmente però opterei proprio su Mi 8 che potete trovare su Gearbest.com e che vi consiglio come store per l’acquisto online.

9.2 Punteggio totale
XIAOMI MI 8

Qualcuno ha giudicato fin troppo l'aspetto di Xiaomi Mi 8, paragonandolo ad un iPhone X. Beh lui forse somiglia tanto al device di Apple, ma risulta migliore sotto ogni punto di vista anche quello del design proponendosi sul mercato a circa un terzo del valore richiesto da iPhone X. Insomma Mi 8 è un top di gamma, con qualche mancanza, proprio come i rivali nel settore.

CONFEZIONE
9.5
DESIGN E MATERIALI
9.7
DISPLAY
9.8
HARDWARE
10
AUDIO E RICEZIONE
9.2
SOFTWARE
8
FOTOCAMERA
9
BATTERIA
8.1
ERGONOMIA
8.9
ESPERIENZA UTENTE
9.4
PREZZO
9.3
PROS
  • DISPLAY
  • DESIGN
  • FOTOCAMERA (FOTO E VIDEO)
  • PRESTAZIONI
  • SBLOCCO CON IL VOLTO AL BUIO COMPLETO
  • RICEZIONE CONNETTIVITA' (WIFI / BLUETOOTH / GSM / GPS etc..)
CONS
  • ASSENZA TRASMETTITORE IR
  • MEMORIA NON ESPANDIBILE
  • ASSENZA IMPERMEABILITA'
  • MANCATA GESTIONE NOTIFICHE AREA NOTCH
Add your review  |  Read reviews and comments
Telegram Logo T'interessano le offerte? Segui il nostro Canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Da sempre appassionato di tecnologia ma molto timido. Ho provato a sconfiggere la timidezza prima aprendo un canale youtube e successivamente collaborando come articolista e recensore su alcuni blog per approdare definitivamente in xiaomitoday.it Scrivimi: [email protected]

XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi
Confronta prodotti
  • Total (0)
Compare
0